Guide

USD Coin Cos’è [Guida completa su USDC 2021]

Se nel settore crittografico si potesse scegliere un unico strumento fuori dagli standard degli altri ecosistemi e token, sarebbe proprio USD Coin. Dissociando i due termini, è possibile trovare da una parte la sigla USD, ossia riferita alla valuta degli Stati Uniti (USD), e dall’altra Coin, ossia “moneta”. Fin dalla sua nascita, ha creato notevoli interessi da parte di operatori ed appassionati, soprattutto in riferimento alle sue numerose differenze rispetto ad altre criptovalute.

Entrando sin da subito nel dettaglio, può esporsi come USD Coin rappresenti una stable coin. Le stesse, non sono altro che delle monete con un proprio valore ed andamento, che tuttavia è legato a quello di altri strumenti. Nel caso di USD Coin, l’andamento dello stesso è associato a quello del dollaro. In altri termini, una unità di USDC equivale ad una unità di USD. Il rapporto fra le due valute è sempre pari ad uno.

Curiosi di scoprire la nascita dello strumento, ma soprattutto l’intero ecosistema alla base dello stesso, abbiamo deciso di approfondire, creando una dettagliata e completa guida. Scopriremo le principali caratteristiche che differenziano USD Coin rispetto alla concorrenza, nonché i principali traguardi raggiunti dalla stessa nel corso degli ultimi tempi.

In tutto ciò presenteremo moderni sistemi per poter puntare su strumenti crittografici di proprio interesse, basati sulla presenza di broker completi, come ad esempio eToro.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    USD Coin Nascita e sviluppo

    Ma cos’è USD Coin? Come esposto in precedenza, il principale elemento di differenza, che contraddistingue la stable coin rispetto ad altri asset crittografici, attiene lo stretto legame con il dollaro.

    Anche il dollaro, preso singolarmente, possiede un proprio valore ed un proprio andamento, che può essere visionato all’interno del mercato forex. Lo stesso valore, che è dettato da un personale grado di volatilità, viene parallelamente replicato da USD Coin, che rispecchia fedelmente lo stesso andamento.

    Potrebbe succedere di visionare piccoli gap, ossia piccoli scarti fra i valori presenti all’interno di piattaforme, tuttavia assoggettati solamente a piccolissime variazioni. In linea generale, un determinato quantitativo di USD Coin, può sempre essere scambiato con lo stesso quantitativo espresso in USD, inteso come valuta Fiat.

    Le idee originarie sul progetto, partirono non pochi anni fa da CENTRE, ossia un ecosistema all’avanguardia e di ultima generazione, completamente aperto (ossia open space), a sua volta proposto e strutturato da un connubio di idee fra Coinbase e Circle.

    E’ altresì un token ERC 20, strettamente legato alla tecnologia di Ethereum, utilizzata in molti progetti trasversali nel settore crittografico e ad oggi un concreto punto di riferimento nel settore DeFi.

    Essendo un un token basato su blockchain Ethereum, può essere conservato all’interno di portafogli compatibili, come ad esempio quelli messi a disposizione da Coinbase. Lo stesso exchange, attraverso anche Coinbase Pro, ha contribuito attivamente alla promozione della stessa valuta digitale. Ad oggi risulta scambiabile anche su altri exchange famosi, come ad esempio Binance e molti altri.

    USD Coin [USDC] Come funziona

    Ma come funziona USD Coin? A cosa serve USD Coin? Al di là dello strumento considerato come una vera e propria valuta digitale, USDC nasce per diversi scopi, molto pratici e concreti. Entrando all’interno della pagina ufficiale Coinbase, che come abbiamo detto ha partecipato attivamente alla promozione dello stesso, è possibile leggere la valenza della valuta come mezzo per le transazioni intercontinentali.

    In modo specifico, la struttura e la progettazione di USD Coin si mostrerebbe valida e più conveniente rispetto ad altri sistemi di scambio, per avviare transazioni in moneta fra aziende, società ed anche piccoli privati. Ma cosa garantisce che un dollaro digitale possa essere associato sempre ad un dollaro reale? Semplicemente la presenza di garanzie, esposte in modo trasparente all’interno della piattaforme Circle.

    Entrando maggiormente nel dettaglio, è importante sapere che ogni singolo USDC venga emesso, e successivamente erogato a chi ne fa richiesta, e non minato. Contrariamente da molti strumenti crittografici, che necessitano del sistema di mining per essere prodotti (ossia della capacità algoritmica di grossi computer), USD Coin segue un iter completamente differente. 

    La garanzia precedentemente esposta, viene data dalla sottoscrizione di buoni del tesoro del governo degli Stati Uniti a breve termine, ossia i cosiddetti treasury bonds. Il governo e la gestione delle riserve associate all’ecosistema, risulta quindi direttamente controllato dal Center Consortium e certificato da specifiche società di contabilità.

    Quanto agli scopi pratici, lo stesso USD Coin rappresenta uno strumento chiave per numerosi progetti legati alla finanza moderna. Uno dei tanti esempi è il conto Circle, ossia un sistema alternativo ai canali bancari, per custodire e gestire pagamenti, basandosi su USDC, a sua volta rapportato al dollaro USD.

    Come comprare USD Coin [USDC]?

    La presenza di USD Coin può ad oggi essere individuata all’interno di numerosi scambiatori online, ossia exchange professionali. Si tratta semplicemente di piattaforme, che permettono di convertire le proprie monete reali con quelle virtuali. Ogni utente, in possesso di un determinato quantitativo di euro, di dollari o di altra valuta, ha così la possibilità di comprare un valore corrispondente di USD Coin, sulla base del tasso di cambio.

    Parlando di USD Coin, che rappresenta una stable coin, particolarità vuole che il tasso di cambio venga associato proprio a quello del dollaro tradizionale. In altri termini, inserendo all’interno dell’exchange 10 unità di dollari, si riceveranno 10 unità di USD Coin. Viceversa nel caso opposto.

    Comprare USD Coin in modo fisico, ossia con la successiva necessità di conservare lo stesso strumento all’interno di un wallet compatibile (in questo caso che accetti una struttura basata su Ethereum) significa tuttavia poter beneficiare solamente  sull’aumento del suo valore. Lo stesso, tuttavia, resterà sempre associato a quello del dollaro reale. Sistemi alternativi, per poter puntare sulle proprie criptovalute di interesse, permettono invece di poter agire sfruttando la presenza degli strumenti derivati.

    Stiamo parlando dei contratti per differenza, chiamati anche CFD, messi a disposizione da broker come eToro, che danno la possibilità di negoziare con monete digitali, senza tuttavia essere legati ad un loro possesso. Oltre ciò, permettono di attuare una doppia strategia, basata sul rialzo o sul ribasso. Il primo caso è associato ad un’ipotesi di aumento del valore (long) ed il secondo caso è associato ad un’ipotesi di diminuzione del valore (short).

    Dove comprare USD Coin?

    Dove comprare USD Coin? Gli USD Coin possono essere ad oggi acquistati direttamente all’interno dei principali exchange, che permettono di conservare gli stessi all’interno dei propri wallet integrati. In questo modo, sarà risparmiata anche la fatica di andare alla ricerca di un eventuale portafoglio compatibile, molte volte a pagamento.

    L’acquisto di USD Coin, tuttavia, essendo legato al valore del dollaro, segue il particolare grado di volatilità dello stesso dollaro, che non può essere paragonato ai periodi di rialzo e di ribasso delle criptovalute non stable coin. Per questo motivo, gli USDC vengono da molti visti come strumenti alternativi di scambio, utilizzati anche per trasferire i propri possedimenti da altre criptovalute, in attesa di decidere su nuove strategie.

    Qualora invece si volessero sfruttare gli andamenti al rialzo ed al ribasso di altri strumenti, come ad esempio Bitcoin, Ethereum, Ripple, Litecoin e molti altri, si ha la possibilità di fare affidamento sui migliori broker online per criptovalute. Uno dei più completi è eToro (clicca qui per la pagina ufficiale).

    eToro

    eToro viene ad oggi considerato uno dei broker più completi nel settore del trading online. Al suo interno, è possibile individuare un numero considerevole di strumenti finanziari, attinenti anche il comparto delle criptovalute. I milioni di utenti che ogni anno utilizzano il broker, hanno così la possibilità di selezionare i propri assets di interesse, di visionare i grafici in tempo reale e di attuare le proprie strategie (al rialzo o al ribasso), attraverso una piattaforme rapida ed intuitiva.

    Qualora si abbia l’intenzione di testare le specifiche funzioni della piattaforma, eToro mette a disposizione di tutti un pratico conto di prova a costo zero. Può essere selezionato semplicemente dalla schermata iniziale e permette di provare strategie su criptovalute utilizzando capitali non reali.

    Scopri qui eToro e la sua demo

    Un ulteriore aspetto da tenere a mente, riguarda la presenza del Copy Trading. Si tratta di una funzione che sfrutta la presenza di reali investitori professionisti, che possono essere copiati in pochi passaggi e senza costi aggiuntivi, in modo da ottenere le medesime transazioni di acquisto, di vendita o di modifica. La scelta sui Top Traders è a discrezione dell’utente, che può selezionarne più di uno, dopo aver visionato le performance ed altri parametri.

    Clicca qui per eToro

    USD Coin [USDC] Opinioni

    Dalla sua nascita ad oggi il progetto USD Coin ha avuto la costanza di attirare una considerevole fetta di appassionati ed operatori del mercato. La presenza di società colossali, come ad esempio Circle e Coinbase, ben dimostra come il progetto abbia potuto contare su solide basi, ma soprattutto su una vasta competenza in materia di crittografia.

    Il fatto di promuovere lo stesso acquisto di USD Coin direttamente su Coinbase, che viene ad oggi considerato uno degli exchange con più alto valore sugli scambi, rappresenta un primo punto da tenere a mente. Nell’ottica del lungo periodo, può invece considerarsi l’importante sviluppo nel settore della finanza digitale, a sua volta associato ai moderni sistemi di pagamento digitali.

    La presenza di uno strumento, che emuli il valore del dollaro, ma che allo stesso tempo permetta di avere rapidità nelle transazioni e costi ridotti, rappresenta un punto di forza.

    Il settore delle stable coin ha visto la nascita di centinaia di progetti e strumenti differenti, tuttavia molti dei quali usciti di scena dopo pochissimi mesi o addirittura settimane. Altri ancora, come ad esempio Tether, o USD Coin oggi esaminato, hanno avuto la capacità di attirare maggiore attenzione.

    USD Coin [USDC] Prezzo ed andamento

    Come esposto all’interno della nostra guida, nonostante USD Coin vada semplicemente a replicare l’andamento del dollaro, che a sua volta è dotato di un proprio grado di volatilità e di variazione, anche USDC ha un grafico personale. Facendo riferimento al sito informativo CoinMarketCap, è possibile visionare l’andamento del valore USD Coin nel corso degli ultimi mesi.

    Grafico USD Coin

    Nonostante il rapporto fra 1 dollaro USD e 1 dollaro digitale USD Coin sia sempre pari ad uno, è altresì possibile individuare i piccolissimi scostamenti millesimali, mostrati dalle oscillazioni presenti sul grafico.

    Leggi anche: Elrond eGold, BCHSV

    USD Coin

    Conclusioni

    L’attuale guida, incentrata su USD Coin, ha espresso nel dettaglio le principali caratteristiche associate a questa valuta digitale innovativa. La caratteristica primaria, che differenzia USD Coin rispetto alla concorrenza, attiene la sua valenza da stablecoin, ossia valuta ancorata ad un determinato asset (in questo caso il dollaro statunitense). Al di là della valenza da vera e propria valuta digitale, USD Coin viene considerato uno strumento alla base di molti progetti trasversali nel settore della finanza digitale.

    Nel corso del nostro approfondimento abbiamo ad esempio avuto la possibilità di scoprire i progetti di Circle, associati ad una piattaforma innovativa per la gestione di pagamenti nazionali ed internazionali. Il suo stretto legame con uno degli exchange più importanti al mondo, ossia Coinbase, ha rappresentato un ulteriore elemento distintivo.

    Il settore crittografico sta subendo sviluppi importanti e sono in molti a chiedersi dove comprare criptovalute. Oltre alla presenza degli exchange, che come noto permettono di acquisire fisicamente monete digitali, abbiamo ricordato la presenza di broker alternativi, come ad esempio eToro, basati sull’utilizzo di contratti per differenza, che permettono di scambiare su criptovalute tramite strumenti derivati, iniziando comodamente anche da un conto demo.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande frequenti su USD Coin [USDC]

    Cos’è USD Coin?

    USD Coin rappresenta una stablecoin, ossia una valuta digitale che replica l’andamento di una valuta reale (in questo caso il dollaro USD). Il suo indice di riferimento è USDC.

    Da chi è stato promosso USD Coin?

    USD Coin è stato promosso da uno degli exchange più importanti al mondo, ossia Coinbase e dal colosso Circle.

    Come comprare USD Coin?

    Ad oggi risulta possibile comprare USD Coin tramite i principali exchange mondiali. Ricordiamo come per le principali criptovalute, sia invece possibile negoziare anche tramite contratti per differenza, messi a disposizione da professionali broker online.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento