News

TVL: ecco cosa si prospetta per ETH, BNB Chain e Tron

Secondo DefiLlama, l’ecosistema DeFi ha registrato un calo del 69% del volume totale bloccato (TVL) sui protocolli su tutte le catene nella prima metà dell’anno. Tuttavia, sulla scia di un recente ritracciamento rialzista, è stato individuato un aumento delle TVL dei principali protocolli. Con una cifra di 89,06 miliardi di dollari al momento della scrittura, il TVL del mercato è cresciuto del 18% solo negli ultimi 30 giorni.

Prima di proseguire, ti consigliamo di investire in criptovalute solo su piattaforme sicure e legali come eToro, in cui aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50 €. Oltre a questo avrai anche la funzionalità demo e copytrading.
Clicca qui per ottenere un conto su eToro

Calo del 69% del TVL sui protocolli su tutte le catene 

Con gli ultimi 30 giorni segnati da una crescita del volume totale bloccato, la rete Ethereum ha registrato un aumento del 19% durante questo periodo. Con un TVL di 8,56 miliardi di dollari, MakerDAO è orgoglioso di essere il protocollo numero uno ospitato sulla rete Ethereum. Nel primo semestre, il suo TVL è sceso del 58%. Dopo aver visto alcune correzioni, è cresciuto del 10% negli ultimi 30 giorni.

BNB Chain segue Ethereum come la rete con il secondo volume totale bloccato più alto. La catena detiene una quota del 7,5% (6,86 miliardi di dollari) dell’intero mercato TVL. Nel primo semestre 2022, la TVL sulla rete è diminuita del 62%. Entro il 30 giugno, questo era di $ 6 miliardi. Con $ 3,15 miliardi di volume totale bloccato, PancakeSwap ha il TVL più alto della catena BNB. Dopo essere sceso da $ 5,53 miliardi a $ 2,95 nel primo semestre, il TVL del protocollo ha registrato una certa ripresa negli ultimi 30 giorni. È cresciuto del 7% nel suddetto periodo.

Inoltre, Tron segue la catena BNB con un volume totale bloccato di $ 5,9 miliardi. Nei primi due trimestri dell’anno, la rete Tron ha registrato un calo del 32% del suo TVL. Vedendo il maggior numero di guadagni negli ultimi 30 giorni, il TVL della rete è cresciuto del 49%.

Considerazioni finali

Prima di concludere ti informiamo che per investire in criptovalute eToro rimane la soluzione più affidabile. Si tratta, infatti, di un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee, e inoltre:

  • presenta spread bassi;
  • dispone di un conto demo gratuito per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Iscriviti subito su eToro cliccando qui

 

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento