News

Tim Draper: in cinque anni le criptovalute saranno lo strumento di pagamento principale

Il famoso investitore (che scommise agli inizi di internet) ha affermato che secondo lui, in cinque anni le criptovalute saranno l’unico metodo di pagamento esistente. Uno scenario in cui oggi potrebbe sembrare molto difficile credere, ma che sembra essere la convinzione attuale di questo leggendario investitore.

Secondo Draper “la gente non utilizzerà il denaro contante. Da cinque anni ad oggi, nessuno di noi lo farà” ha affermato nel programma della CNBC “Fast Money”.

“A causa di questi grandi sforzi sotto il punto di vista dell’ingegneria, il focus sarà sul Bitcoin e su tutte le altre criptovalute alternative. Penso che proprio questo sarà quello con cui pagheremo e useremo in futuro”.

“Si tratta senza dubbio del momento più eccitante della mia carriera da investitore”.

Il presidente esecutivo di Starbucks, Howard Schultz, ha accennato negli ultimi due mesi su come la società potrebbe utilizzare la tecnologia blockchain dietro le criptovalute per un’applicazione di pagamento.

Schultz ha affermato che: “Penso che la tecnologia blockchain sarà probabilmente la direzione giusta per sviluppare l’app di Starbucks“.

Draper ha investito in Skype e Tesla ed è socio fondatore delle principali società di venture capital Draper Associates e DFJ. Ha comprato quasi 30.000 bitcoin in un’asta del servizio US Marshals del 2014. Ha dichiarato alla CNBC che a dicembre deteneva ancora tutte quelle monete. Se ciò è ancora vero, la tenuta di Draper vale $ 322,5 milioni ai prezzi del bitcoin di martedì.

Comprare/vendere in Bitcoin

Piattaforme di trading come Plus500 consentono di fare trading nel Bitcoin senza il bisogno di pagare commissioni, sia al rialzo e che al ribasso. Ovviamente è necessario pagare le tasse anche con questa piattaforma, ma grazie ai suoi costi estremamente bassi è possibile risparmiare molto rispetto ai classici exchange o piattaforme di trading. Clicca qua per saperne di più su Plus500 >>

Non importa se il prezzo del mercato dovesse andare al rialzo oppure al ribasso. Grazie alle piattaforme di trading con i CFD, è possibile essenzialmente investire e guadagnare sia quando il mercato si trova in fase ribassista, sia quando si trova in fase rialzista. Con i CFD è possibile inoltre investire senza il pagamento di commissioni di trading. L’unico costo da affrontare è soltanto un piccolo spread, la differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita.

Si tratta del miglior modo per investire all’interno del mercato del Bitcoin e di numerose altre criptovalute, in quanto tutto avviene in tempo reale e all’interno di una piattaforma di trading estremamente semplice da utilizzareClicca qua aprire oggi un conto di trading su Plus500 >>

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento