Guide

The rock trading Opinioni e Recensioni 2020 Conviene?

The rock trading è la prima piattaforma di exchange completamente italiana che è sbarcata in Europa. Registrandoti sulla piattaforma puoi accedere a criptovalute come Bitcoin, Litecoin, Ethereum e Dash.

The rock trading offre una piattaforma innovativa, all’avanguardia e semplice da utilizzare. Conviene affidarsi a questo exchange? The rock trading è una truffa? Quali sono le commissioni che applicano alle negoziazioni?

A queste e ad altre domande troverai una risposta nella nostra recensione a the rock trading. Per completare l’analisi abbiamo scelto di individuare alcune alternative a the rock trading.

Le piattaforme di trading di cui parleremo sono eToro, ForexTB e Trade.com. Scoprirai i loro vantaggi nelle prossime righe.

The rock trading che cos’è e come funziona

panoramica-the-rock-trading

The rock trading è un exchange da fiat a cripto completamente in italiano che consente agli utenti di fare trading di Bitcoin dal 2011. La piattaforma è il primo exchange di critpovalute in Europa.

L’exchange è stato fondato da Andrea Medri e Davide Barbieri, due imprenditori conosciuti nel settore dei Bitcoin in Italia.

Nonostante the rock trading sia stato lanciato in Italia, l’azienda ha spostato la sua sede a Malta nel 2013, dove ha ottenuto la licenza. Attualmente la piattaforma opera regolarmente anche in Italia.

Quali sono le criptovalute che potrai trovare su the rock trading? Attualmente le monete digitali disponibili sono Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Litecoin Peercoin e ZCash. Mentre, le valute tradizionali supportate sono l’euro e il dollaro statunitense.

The rock trading è uno dei pochi exchange di criptovalute a supportare la lingua italiana. L’alternativa a tua disposizione è anche l’inglese. Se sei un trader italiano, e immaginiamo che tu lo sia se stai leggendo questo articolo, potrai esserne realmente contento. Altri exchange di criptovalute non rendono disponibile la loro piattaforma in italiano!

The rock trading offre la possibilità di fare trading di criptovalute attraverso la leva finanziaria. Il rapporto massimo a cui puoi accedere è 1:5.

Il trading con la leva finanziaria consente agli investitori di negoziare nei mercati finanziari con depositi minori. Al contempo, però, i rischi di perdite sono nettamente maggiori. Tuttavia, poiché le criptovalute tendono ad essere più volatili rispetto ai tradizionali strumenti finanziari, non tutti gli scambi applicano la leva finanziaria.

Per iniziare a sfruttare le potenzialità di the rock trading è necessario perfezionare la procedura di registrazione. Per farlo, è sufficiente inserire alcuni dati personali come nome, indirizzo e-mail e una password. Il passo successivo è depositare i tuoi soldi sul conto per iniziare a fare trading online.

Per acquistare e vendere i Bitcoin dovrai fare click sull’opzione “Mercato” e scegliere quale delle criptovalute negoziare. Successivamente dovrai cliccare su “BUY” o “SELL” per comprare o vendere la valuta.

trade-the-rock-trading

The rock trading commissioni. Conviene?

Come tutte le piattaforme di exchange anche the rock trading applica un modello di commissioni che varia in base alle criptovalute considerate. Il sistema di commissioni che la piattaforma applica viene definito “modello a tariffa forfettaria”. A quanto ammontano le commissioni applicate da the rock trading?

La piattaforma applica una percentuale di commissione per negoziazione dello 0,20%. In questo caso, the rock trading non fa distinzione tra acquirenti e venditori. Infatti, attraverso l’exchange la commissione sarà applicata indistintamente da quale sia la tua operazione posta in essere. La percentuale applicata da the rock trading non è la più bassa del settore, anche se risulta sotto la media (0,25%).

Piattaforme come Coinbase, Kraken o Bitstamp applicano commissioni nettamente più basse. Nonostante ciò, per gli investitori che preferiscono ritirare gli ordini esistenti dal portafoglio, potrebbe rivelarsi un interessante modello di commissioni per le negoziazioni.

Tuttavia, si segnala che per alcune coppie di trading, le commissioni possono scendere fino allo 0,02%.

Anche in caso di operazioni di prelievo, the rock trading applica un sistema di commissioni competitivo. I recenti aggiornamenti implementati nella piattaforma hanno fatto sì che la stessa potesse offrire delle percentuali nettamente più basse. Ad esempio, se hai deciso di prelevare i tuoi Bitcoin sarai felice di sapere che pagherai una commissione fissa di 0,0001 per Bitcoin.

Come puoi vedere, nonostante per le negoziazioni le commissioni siano mediamente più alte, nel caso dei prelievi risultato essere estremamente basse.

Le commissioni di prelievo sono nettamente inferiore alla media del settore e rappresentano un vero e proprio vantaggio competitivo di the rock trading. Le commissioni inferiori sono state introdotto in seguito all’aggiornamento avvenuto dopo il 16 aprile 2019.

Un altro vantaggio di the rock trading è la possibilità di effettuare i depositi attraverso bonifico bancario. Altre piattaforme di exchange, invece, consentono solamente di depositare Bitcoin. In questo caso non saranno applicate commissioni. Tuttavia, i depositi e i prelievi tramite bonifico bancario sono disponibili solo per gli utenti verificati.

The rock trading truffa?

Quando ci si avvicina a piattaforma di exchange sorge spontanea una domanda: è una truffa?

La società gestisce una piattaforma sicura e affidabile ma sul web non si sprecano alcune critiche di utenti delusi. Ad esempio, alcuni trader che si sono registrati lamentano che dopo aver venduto le proprie criptovalute, fossero stati bloccati tutti i mezzi di prelievo.

Nonostante questa possa sembrare una procedura di routine, gli utenti non erano stati avvisati della problematica e avevano continuato a depositare fondi a loro insaputa.

Inoltre, nonostante i continui reclami al centro di assistenza il problema non è stato risolto. La piattaforma aveva richiesto il rilascio dei documenti personali, nonostante nelle FAQ fosse chiaro che questi non erano necessari.

Gli utenti si sono lamentati del fatto che nonostante siano stati inoltrati i documenti di identità, questi fossero stati semplicemente rifiutati.

Alternative a The rock trading

Quali sono le alternative a the rock trading? Abbiamo come la piattaforma di exchange italiana abbia fornito qualche problema ad alcuni degli utenti registrati. Sono problemi di poco conto, che avvengono in maniera saltuaria. Ma sempre problemi sono e gli utenti come te sono esigenti di trovare la migliore piattaforma sul mercato.

Per questo motivo abbiamo selezionato per te tre alternative valide: eToro, ForexTB e Trade.com. Tutte e tre le piattaforme offrono vantaggi unici ai propri utenti. Consentono facilmente di fare trading con le criptovalute più famose come Bitcoin ed Ethereum.

Un altro aspetto da considerare quando ci si rivolge a questi operatori è la sicurezza. Per evitare truffe e spiacevoli sorprese è indispensabile scegliere realtà che garantiscano la protezione degli utenti e facilità di prelievo. Tutte e tre le piattaforme sono regolamentate dalla CySEC, autorità di vigilanza finanziaria del Cipro, e dalla CONSOB, l’omologa in Italia.

CySEC e Consob Regolamentazione Piattaforme Criptovalute

CySEC e Consob Regolamentazione Piattaforme Criptovalute

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    eToro

    Se hai intenzione di fare trading di criptovalute, eToro è una valida alternativa per le tue esigenze. Sono anni ormai che la piattaforma è famosa nel settore degli investimenti online e conta oltre 8 milioni di utenti attivi in tutto il mondo.

    eToro è una piattaforma che non presenta commissioni a differenza di realtà di exchange come ad esempio the rock trading. Il broker online è regolamentato dalla CySEC e dalla Consob. Quindi può operare legalmente in Italia e nella maggior parte degli stati europei.

    Perché scegliere il trading online con eToro?

    La caratteristica chiave di questa piattaforma proprietaria è la facilità con cui un singolo cliente è in grado di implementare il copy trading. Questa funzione consente ai trader registrati su eToro di copiare le operazioni e le strategie di trading degli utenti di maggiore successo in maniera automatica.

    La piattaforma di eToro ben si adatta anche agli investitori alle prime armi e che hanno una conoscenza di base del trading online di criptovalute.

    L’offerta di prodotti finanziari di eToro è molto vasta. Puoi trovare 47 coppie di valute, 19 CFD su materie prime e indici. Inoltre, sono presenti oltre 150 azioni e 77 CFD di criptovalute.

    Infine, eToro è all’avanguardia anche dal punto di vista della formazione. Sulla piattaforma puoi trovare risorse gratuite che ti faranno diventare in breve tempo un trader professionista.

    Registrati gratuitamente a eToro e fai trading di criptovalute

    ForexTB

    Non c’è solo eToro in questa lista ma anche ForexTB.. La piattaforma consente di scambiare oltre 270 asset attraverso il software MetaTrader4 oppure Web Trader.

    Infatti, ForexTB offre la possibilità di fare trading con due tipologie di piattaforma differenti. Le soluzioni proposte da ForexTB sono due dei software più famosi utilizzati dai trader di tutto il mondo.

    Per comodità, ForexTB mostra le cifre attuali per le principali risorse sulla sua homepage, tra cui l’offerta, la domanda e la variazione percentuale, tutte codificate a colori in verde e rosso.

    ForexTB è orgoglioso di offrire una gamma di risorse educative per i clienti di tutti i livelli di abilità. Ad esempio, una delle risorse offerte dalla piattaforma è un glossario che include decine di termini chiave in ambito forex e CFD per meglio comprendere questi strumenti.

    Inoltre, è presente il conto demo attraverso cui fare pratica di investimenti online senza rischiare il tuo denaro.

    Accedi gratuitamente al conto demo di ForexTB

    Trade.com

    Infine, l’ultima alternativa a tua disposizione è Trade.com.. La piattaforma offre ai propri utenti l’accesso ai Contract of Difference (CFD), titoli derivati che consentono di ottenere un’esposizione al prezzo di strumenti finanziari senza effettivamente possederli.

    I clienti di Trade.com possono scambiare CFD su azioni, indici, forex, criptovalute, materie prime, obbligazioni ed ETF.

    Come ForexTB, anche Trade.com offre due piattaforme come Web Trader e MetaTrader4.

    Trade.com afferma di adottare un approccio in tre fasi per servire la community di utenti: formazione, informazioni e analisi pertinenti e l’accesso ad una piattaforma sicura che garantisce oltre 2100 strumenti finanziari.

    Clicca qui per iniziare a fare trading di Bitcoin con Trade.com

    The rock trading Opinioni e Recensioni

    A differenze di alcune piattaforme di exchange, the rock trading consente anche il trading fiat-criptovalute. Ciò significa che la piattaforma è adatta per i principianti e ai nuovi investitori che vogliono affacciarsi in questo mondo.

    Infatti, un aspetto a conferma di ciò è la possibilità di depositare soldi reali invece che semplici criptovalute. Altri exchange sono dedicati a investitori professionisti in quanto consentono l’accesso solo a trader che sono già in possesso di Bitcoin.

    Su the rock trading non sono presenti commissioni sui depositi e il versamento di denaro può essere fatto tramite bonifici bancari. A patto che il tuo account sia verificato. Nonostante ciò, le carte di credito non saranno accettate per effettuare depositi.

    Le commissioni sono buone, anche se potrebbe rivelarsi un aspetto sicuramente migliorabile della piattaforma. Attualmente la percentuale applicata è pari allo 0,20% che è comunque inferiore alla media del settore che si attesta a 0,25%.

    Per quanto riguarda le criptovalute, gli utenti possono depositare quelle esistenti nei loro conti senza commissioni.

    Per una maggiore sicurezza, the rock trading utilizza un sistema di autenticazione a due fattori (2FA), comunemente usato da molti altri scambi di criptovaluta.

    Il sito web è stato progettato in modo molto moderno ed è molto pratico da usare. L’interfaccia offre opzioni di lingua inglese e italiana. Ciò dimostra che lo scambio si concentra principalmente sugli utenti residenti in paesi europei, in quanto non offre funzionalità mirate per più utenti internazionali.

    Inoltre, all’interno della piattaforma puoi trovare informazioni dettagliate sul team che ha realizzato questo progetto. In questo modo, agli utenti può essere garantita anche una maggiore sicurezza in quanto conoscono le persone a cui si stanno affidando.

    Le nostre opinioni su the rock trading sono positive. La piattaforma presenta tutte le funzioni necessarie per fare un corretto trading online di criptovalute.

    Conclusioni

    The rock trading è un exchange di criptovalute tutto italiano che ha ormai anni di esperienze alle spalle. Sebbene non offra un’ampia gamma di ciptovalute per fare trading, rimane comunque una buona scelta per iniziare.

    Le commissioni della piattaforma risultano essere competitive e dipendono dal volume degli scambi degli investitori. The rock trading è, inoltre, una piattaforma dedicata agli investitori principianti e presenta un sito web molto semplice da utilizzare.

    Alcuni utenti hanno riscontrato qualche problema nell’affidarsi a the rock trading, in merito soprattutto al prelievo di denaro. Ecco perché abbiamo deciso di individuare alcune alternative a the rock trading. Le opzioni a tua disposizione sono eToro, ForexTB e Trade.com..

    Tutte e tre sono regolamentate dalla CySEC e offrono una proposta valida per fare trading in totale sicurezza. Perché non provarle per trovare quella migliore per le tue esigenze?

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Matteo Doriani

    Appassionato di NEO dapps e della blockchain in generale. Giornalista pubblicista dal 2018. Trader nel tempo libero su Bitcoin, Litecoin e NEO.

    Lascia un Commento