News

Tezos sale: Ecco la spiegazione della bull run

Pubblicato: 21 Ottobre 2021 di Giancarla Basile

Tezos sale di nuovo, e la sua blockchain si conferma ancora una volta tra le crypto più forti che seguono la scia di Ethereum.

A riaccendere l’ascesa registrata da Tezos nelle ultime 24 ore questa volta sono le novità che coinvolgeranno tutta la sua community, oltre ai dati più che positivi sull’utilizzo della sua rete.

Tanto è bastato per far salire il prezzo del 28,20%, spostando la quotazione del token XTZ da €3,85 a €5,52.

Ricordiamo che il progetto Tezos è una piattaforma a metà tra la finanza decentralizzata e NFT. Ovviamente anche l’esplosione del mercato dei Not Fungible Token ha contribuito alla sua crescita. Cosa aspettarsi ora?

Tezos sale: progetti e prospettive

Per prima cosa analizziamo nel dettaglio i dati che spiegano perché Tezos sale.

Il primo valore da prendere in considerazione è il numero di transazioni, che raggiunto la soglia delle 400 mila al giorno.

Si tratta di un traguardo molto importante, sia perché in questo modo viene raggiunto uno degli obiettivi previsti dal progetto, ma anche perché corrispondono ad oltre il 35% degli scambi effettuati su network ETH.

Con questi valori si accorcia quindi la distanza rispetto ad Ethereum, da sempre leader per transazioni anche rispetto a Bitcoin.

Altra ragione fondamentale per l’ascesa è stato l’upgrade a Granada, un aggiornamento del network che Tezos ha fatto ad inizio agosto e che gli ha permesso di ridurre notevolmente i costi.

Fattore che ha quindi contribuito non poco sull’aumento del numero delle transazioni, a cui si somma la chiusura dell’hackathon. L’evento indetto dal network XTZ appena concluso con l’assegnazione di premi per oltre $75.000 che ha dato vita a interessanti collaborazioni.

Tra le idee presentate troviamo: un marketplace NFT collaborativo, un protocollo che sfrutta gli smart contract per fare crowfunding ed altri protocolli che implementano un modello Dao.

Note finali

Tezos sale e sulla base di quelli che sono i suoi progetti e le sue collaborazioni future, ci sono ampie possibilità che continui a farlo.

Per chi non avesse ancora approfittato di entrare a mercato comprando Tezos fino a qualche giorno fa, oggi ha una nuova possibilità, visto che la bull run sembra essere solo all’inizio.

Ma come farlo al meglio? Rispetto a questo dubbio la piattaforma eToro offre 2 valide alternative. La prima è quella di acquistare il token XTZ su una piattaforma sicura, regolamentata e senza le commissioni fisse imposte dagli exchange,

La seconda invece è quella di investire su Tezos con i CFD, uno strumento derivato che che segue lo stesso andamento del token, ma che permette di ottenere un profitto legato alla differenza di prezzo.

A tutto questo si aggiunge un’ulteriore possibilità messa a disposizione dalla piattaforma eToro ovvero quello di fare trading automatico sulle criptovalute con il Crypto CopyTrading.

Il metodo in questione permette infatti di replicare fedelmente gli investimenti e quindi anche i profitti, dei migliori trader crypto della piattaforma. In modo del tutto automatico e gratuito.

Per iniziare a comprare Tezos o usare il Crypto CopyPortfolio non resta che registrarsi gratuitamente sulla piattaforma e attivare il proprio conto di trading con un inedito deposito minimo da €50.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Giancarla Basile

    Lascia un Commento