News

Tezos è in rampa di lancio: meglio prepararsi

Ci sono diversi elementi che secondo gli analisti dimostrano che Tezos si trovi in rampa di lancio. Il token XTZ starebbe dando vita infatti a delle formazioni grafiche caratteristiche di fasi di inversione rialzista.

Al tempo stesso la coppia XTZ/USD rimane in posizione di attesa, aspettando di piazzarsi al di sopra di un livello di resistenza chiave. L’obiettivo del rialzo, in percentuale, è del 50%. Quello che emerge dalle varie analisi sembra confermare questa possibilità, al punto che un simile risultato potrebbe verificarsi nel secondo trimestre, con la conferma di alcuni indicatori tecnici.

Cerchiamo di analizzare la situazione, per capire quando potrà iniziare il trend di risalita di Tezos e fino a dove potrà spingersi, realisticamente parlando. Il tutto tenendo sempre in considerazione gli strumenti e le opportunità di investimento che possiamo trovare su servizi come eToro.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Tezos in rampa di lancio: le prestazioni recenti

    La nona criptovaluta del mercato ha tracciato un indicatore “Bump and Run Reversal” inverso, o BARR, un modello che sta a indicare l’inversione di una tendenza ribassista. Non più tardi di due mesi fa, a febbraio, XTZ è diminuito a un ritmo graduale, riuscendo però in seguito a rimbalzare in maniera addirittura eccessiva (parliamo di percentuali superiori al 70%).

    Tra marzo e aprile 2020, la criptovaluta si è ripresa di circa il 104% in una cosiddetta fase di rollover. Una simile prestazione le ha permesso di superare la resistenza discendente della linea di tendenza, dando vita in questo modo a un modello BARR inverso.

    Lo schema si basa sulla localizzazione del punto di inversione al quale commerciare. Ne consegue che gli operatori che hanno identificato il fondo a metà marzo sono stati in grado di ottenere un profitto interessante. Tuttavia, il prezzo di Tezos ha ancora margine di crescita finché permangono le possibilità di superare una resistenza tecnica cruciale.

    Andamento dei prezzi di Tezos

    Tezos in rampa di lancio: le condizioni

    Con il BARR in gioco, XTZ deve rompere un’area di resistenza compresa tra 2,37 e 2,47 $. Quest’area in passato ha funzionato da supporto per sostenere la tendenza al ribasso della valuta nei mesi di febbraio e marzo.

    Una volta infranta al rialzo, il token XTZ potrà prenderla a supporto mentre intraprenderà il cammino verso 3,26 $ come obiettivo principale del toro. D’altro canto, il prezzo potrebbe non riuscire a superare la gamma di resistenza e scendere al di sotto della linea di tendenza del supporto.

    Quest’incertezza, qualora dovesse verificarsi, potrebbe indurre Tezos a ripetere il test della resistenza discendente. Un’azione estesa al rovescio della medaglia potrebbe anche far replicare alla criptovaluta le prestazioni viste nella prima metà del mese di marzo. Si tratterebbe, a questo punto, di una prospettiva disastrosa.

    Tezos in rampa di lancio: le tesi a supporto

    Tezos è stato finora uno degli asset più redditizi del 2020 nel mercato delle criptovalute. Basti pensare che da inizio anno ha realizzato guadagni del 60 percento. La tendenza rialzista del token ha preso slancio in particolare ad aprile, dopo che alcuni sviluppi annunciati per la blockchain di Tezos hanno favorito un boom di adesioni.

    Ultimamente, la piattaforma digitale Vertalo e il sistema di trading tZero si sono uniti per “tokenizzare” proprietà immobiliari per un valore di 300 milioni di dollari sulla blockchain di Tezos. Inoltre, il framework per sviluppatori di Ethereum ha annunciato che sta aggiungendo il supporto per Tezos, consentendo in modo efficace ai suoi utenti di sviluppare e distribuire applicazioni sulla sua blockchain.

    È fondamentale a questo punto che la rete di Tezos riesca a crescere parallelamente ai prezzi di XTZ. Tutto sommato, i fondamentali e i tecnici della criptovaluta suggeriscono congiuntamente una corsa al rialzo.

    Strategie operative

    Le prospettive attuali disegnano una situazione che sembra essere il preludio a un’ulteriore crescita per Tezos. Il token ha messo a segno nel complesso prestazioni positive, al di là del crollo generalizzato che ha sconvolto il mercato un mese fa.

    Più segnali comunque convergono nella stessa direzione, al punto che gli investitori sembrano nutrire sufficiente fiducia nei confronti della valuta. Per questo motivo al momento non sembra sbagliato puntare sulla continuazione del trend ascendente di XTZ. Ecco quindi che in un simile contesto l’apertura di una posizione long può rivelarsi profittevole, soprattutto se l’auspicata crescita del 50% dovesse poi trovare riscontro nella realtà.

    Quando vi dedicate al trading, affidatevi sempre a un partner certificato e in possesso delle dovute certificazioni, come eToro.

    Investi su Tezos con eToro

    Se vuoi approfondire la negoziazione in criptovalute, potrebbero interessarti anche i nostri articoli su:

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Fabio Bianchi

    Laureato in Economia e Commercio. Esperto di finanza online dal 2007. Trader dal 2010. Appassionato di Bitcoin ed Ethereum.

    Lascia un Commento