News

Sostenitore del Bitcoin Cash compara valore intrinseco Bitcoin con l’Oro

Qualche giorno fa, l’amministratore delegato di Bitcoindotcom Roger Watch, ha osservato la crescita e l’adozione di Bitcoin Cash [BCH] in Corea del Sud, durante un’intervista con la SBS CNBC della Corea del Sud. Ha anche parlato del valore intrinseco di Bitcoin [BTC].

Sono state discusse le preoccupazioni globali che circondano il mercato della criptovaluta come evidenziato dalla recente dichiarazione fatta da Jerome Powell, presidente del consiglio della Federal Reserve, dove affermò che le criptovalute non hanno alcun valore intrinseco. Ecco cosa ha risposto Roger:

“L’ho sentito dire questo. E il fatto che lui dicesse qualcosa del genere dimostra semplicemente che non ha affatto studiato il concetto e le basi delle criptomonete. Il valore intriseco non esiste. Nemmeno l’Oro ha un valore intrinseco. Il valore è nella mente dell’essere che lo sta osservando.”

Secondo Roger See, se non ci fossero umani sulla terra a apprezzare la materia prima dell’Oro e il suo conseguente valore (dovuto maggiormente alla scarsità presente nel mondo ndr), l’oro non avrebbe alcun valore. Lo stesso concetto si applica a Bitcoin, se non ci fossero esseri umani che apprezzassero Bitcoin [BTC], allora non avrebbe alcun valore.

Inoltre, il sostenitore di Bitcoin Cash ha affermato che questo è un principio fondamentale della Austrian School of Economics. Ha inoltre affermato che la maggior parte delle persone che lavorano nella Federal Reserve non comprendono questo concetto chiave, motivo per cui sono abituati a dire “cose così sciocche”.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento