News

Shiba Inu: quanto vale un’investimento fatto a gennaio 2022

Pubblicato: 21 Dicembre 2022 di Francesco

Gli sviluppi dell’ecosistema negli ultimi anni, hanno portato gli esperti a domandarsi quanto vale un’investimento su Shiba Inu ad oggi, effettuato a gennaio del 2022. In altri termini si tirano le somme di un anno non proprio dei più rosei per tutto il comparto delle criptovalute.

Per chi non lo conoscesse, Shiba Inu è un progetto molto ambizioso nello spazio crittografico mondiale. Nato come meme coin, ossia criptovaluta legata alla famosa razza canina Shiba Inu, ha finito per diventare un ecosistema molto ampio.

Ha lanciato un gioco in modalità play to earn, uno scambiatore decentralizzato, ossia DEX, entrando in modo diretto anche nel settore della finanza decentralizzata, in quello del Metaverso ed in quello degli NFT, ossia non fungible token.

Le storie degli investitori di SHIB, questo il nome del token nativo legato al progetto, sono tuttavia molto differenti sulla base del periodo storico. Presenteremo a seguire diversi casi d’investimento, partendo dalla nascita del token, fino ai giorni d’oggi.

Prima di ciò, ricorda di poter sempre individuare Shiba Inu su piattaforme di investimento professionali e regolamentate, come ad esempio eToro. Ti permette subito di creare un account e di comprare Shiba Inu con le migliori condizioni a mercato.

Clicca qui per selezionare SHIB su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Shiba Inu: quanto vale un’investimento da 1.000$ effettuato a gennaio 2022

Per i primi investitori, Shiba Inu ha generato ingenti guadagni, ma quanto è valso un investimento sulla criptovaluta nel corso del 2020? Investire 1.000$ nel 2020 avrebbe portato ad un ritorno milionario, considerando i punti di massimo raggiunti nel 2021.

Vendere le criptovalute al suddetto punto di massimo, senza aspettare i ribassi del 2022, avrebbe quindi portato ad uno dei maggiori profitti della storia delle criptovalute, paragonabile solo alla grande corsa al rialzo negli anni del Bitcoin.

Come sappiamo, i risultati storici non sono tuttavia mia garanzia di risultati futuri. La componente del rischio e dell’imprevedibilità deve sempre essere considerata e tenuta a mente. Le sorti degli investitori di Shiba Inu a partire da gennaio del 2022 sono state infatti ben diverse.

Il token del cane è rimasto ampiamente in secondo piano durante questo difficile 2022 ed ha generato a stento un’aumento dei prezzi. I mercati stanno mettendo a dura prova gli investitori, anche per via di diverse correzioni sugli asset a maggior capitalizzazione di mercato.

Possiamo a questo punto fare un rapido calcolo e tirare le somme dell’intero anno. Tutto ciò partendo dal punto di riferimento del massimo storico, pari a 0,00008616 dollari nel mese di ottobre del 2022 (valore mai più ottenuto e superato dalla criptovaluta).

Partendo dal primo gennaio, il prezzo di un solo SHIB era pari a 0,00003345 $ ed un investimento di 1.000$ avrebbe permesso l’acquisto di circa 30 milioni di token. Il prezzo attuale della criptovaluta è invece di 0,00000840 dollari.

Un prezzo che aggiunge quindi uno zero importante, che porta gli investitori di gennaio 2021 ad aver subito perdite importanti. Chi ha investito 1.000 dollari a gennaio del 2022 su Shiba Inu si ritrova ad oggi com un capitale di circa 251 dollari.

Note finali

L’investimento da gennaio del 2022 ha mostrato quindi un netto calo, pari al circa 75% su base totalitaria. Gli esperti non escludono ovviamente ulteriori crolli di valore anche nel corso del 2023, qualora la situazione ribassista dovesse continuare.

Gli utenti più ottimisti non mancano, anche se in un quadro di riferimento così delicato, con molte variazioni dell’asset nel breve e nel brevissimo periodo, è rilevante imparare ad esaminare in autonomia lo stato della criptovaluta.

Per controllare il prezzo di mercato, il volume sugli scambi nelle 24 ore, così come la valenza degli acquirenti e dei venditori, puoi utilizzare gli strumenti che propongono le migliori piattaforme di investimento su criptovalute, come ad esempio lo storico e regolamentato eToro.

Si tratta di una piattaforma molto facile da utilizzare, che ti permette di creare un account in pochi istanti e di accedere al mercato. Puoi quindi selezionare Shiba Inu, valutarlo a tua discrezione e procedere con la strategia di investimento.

Ricorda che è sempre possibile provare la piattaforma con un pratico conto simulato, ossia una demo senza alcun limite di tempo e con 100.000 dollari a tua disposizione. Per la modalità reale, puoi invece partire con un deposito minimo di soli 50€.

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento