News

Scivolone del Bitcoin: Liquidate oltre $200 milioni di posizioni Long

Le ultime ore hanno registrato un vero e proprio scivolone del Bitcoin, passato da $9.200 a $7.900.

Nulla da eccepire, un crollo verticale notevole e per molti versi inaspettato. Tuttavia, come analizzeremo nel corso dell’articolo, diversi analisti avevano previsto questa caduta semplicemente incrociando i dati forniti dagli Exchange.

L’altro lato della medaglia è rappresentato da coloro che sono entrati Short sul mercato. In questo caso, i profitti sono stati ingenti. Noi di Criptovalute24 lo ripetiamo sempre: le crypto sono Asset giovani e volatili, non esiste alternativa migliore al Trading con CFD, per trarre profitto anche da queste giornate di forti ribassi.

Scopriamo nel dettaglio cosa sta succedendo sui mercati.

Scivolone del Bitcoin: Quali cause?

Nelle ultime settimane abbiamo celebrato il Bitcoin come un Asset a tutti gli effetti e, meglio ancora, come bene rifugio in tempi di crisi ed incertezza.

Le motivazioni sono ancora estremamente valide, tuttavia è altrettanto valido il desiderio degli investitori di monetizzare le posizioni aperte, in vista di tempi ancora più incerti per l’economia globale.

I grandi Gestori stanno quindi mettendo i soldi sotto il materasso? Non è un’opzione da scartare, tuttavia se ciò accadrà sarà per lo spazio di pochi giorni. E’ impensabile tenere “fermi” milioni (se non miliardi) di Dollari. Ne consegue che nei giorni scorsi abbiamo posto l’accento sul legame sempre più stretto tra Bitcoin ed oro, oltre alle conseguenze dirette sul BTC per via del coronavirus.

Tuttavia, dopo giornate caratterizzate da intensi rialzi, il BTC ha tirato il fiato e lo ha fatto come suo solito: con grande volatilità. Come anticipato, il prezzo è crollato da $9.200 a $7.900. Una movimentazione che si spiega in un solo modo: la chiusura delle posizioni Long.

A tal riguardo, vediamo questo interessantissimo grafico:

In verde, osserviamo la quantità di denaro liquidata e proveniente da posizioni Long: bel oltre $200 milioni di Dollari!

Specifichiamo che questi dati provengono solo da BitMex, un noto Exchange di criptovalute. La tendenza è stata la stessa per tutte le altre piattaforme, con la conseguenza che l’esposizione Long del Bitcoin sul mercato è stata ridotta di oltre $500 milioni.

Scivolone del Bitcoin: E adesso?

Numerosi analisti hanno suggerito di non farsi prendere dal panico. Le motivazioni sono chiare:

  • BTC veniva da una lunga serie di rialzi
  • I Gestori hanno voluto monetizzare i profitti
  • Il grafico del BTC indicava la presenza di una forte area di resistenza

Insomma, per molti Trader del Desk di eToro ciò che è accaduto nelle scorse ore è stato solo un modo di tirare il fiato. Alcuni analisti hanno anche ipotizzato un allineamento del Bitcoin agli Asset tradizionali, nel bene e nel male. Questa ipotesi ci sentiamo di scartala, tuttavia l’evoluzione del Bitcoin da semplice crypto ad Asset a tutti gli effetti è da tenere sotto osservazione.

A livello tecnico, gli analisti individuano un livello di supporto pari a $7.660 dove BTC dovrebbe arrestare la sua discesa.

Prezzo Bitcoin in tempo reale

Investire sul Bitcoin senza rischi

Giornate come quella di ieri ci ricordano quanto sia volatile il BTC e quanto sia facile ottenere profitti se si utilizzano gli strumenti giusti. In questo caso, un’operatività con contratti CFD avrebbe garantito profitti stellari.

Infatti, i CFD permettono di aprire anche posizioni Short e di conseguenza guadagnare se il prezzo dell’Asset cade, proprio come successo ieri al Bitcoin.

Operare sulle criptovalute con i CFD è un obbligo proprio per la loro natura volatile. In caso contrario, i rischi sarebbero troppo alti in quanto sperare di guadagnare a lungo termine solo quando il BTC sale sarebbe semplicemente impossibile.

Inoltre, per investire senza rischi, è opportuno aprire un conto Demo e negoziare a mercati aperti, con prezzi in tempo reale. Questa modalità è perfetta per prendere consapevolezza del crypto-mondo ed imparare a negoziarlo con denaro virtuale, in un ambiente totalmente protetto.

Ecco i Broker che offrono una Demo gratuita e senza vincoli:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: investous
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

     

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Massimiliano Rossi

    Appassionato di Trading Online. Esperto di finanza online dal 2010. Trader dal 2015. Mi occupo di analisi tecniche.

    Lascia un Commento