News

Samsung S10 supporta nativamente Bitcoin, Ethereum, COSMO ed Enjin

C’è stata una grande attesa per il prossimo top di gamma Samsung, il Galaxy S10. La notizia che il nuovo smartphone della casa coreana offrirà all’interno di esso funzionalità per le criptovalute ed un portafoglio integrato (di tipo “cold-storage” quindi non connesso ad internet), è certamente positiva per l’industria e potrebbe portare tanti nuovi utenti samsung a conoscere il mondo delle criptovalute.

Questa settimana, il colosso sudcoreano ha rivelato i suoi partner per l’S10, facendo salire in maniera a dir poco brutale una criptovaluta alternativa in particolare.

Il wallet di S10 supporterà 4 criptomonete

L’annuncio è stato fatto al Mobile World Congress di Barcelona questa settimana, quando una rappresentativa dell’azienda ha rivelato sul palco che ci saranno quattro criptovalute nel portafoglio (wallet) integrato dello smartphone.

Secondo il The Verge, oltre al Bitcoin ed Ethereum, il portafoglio di questo nuovo smartphone sarà anche in grado di conservare una nuova criptovaluta chiamata COSMO.

Cosmochain Token (COSM)

Cosmochain Token (COSM)

Il Cosmochain Token (COSM) è una dApp blockchain per le community della bellezza e dei cosmetici. L’ICO venne introdotta il 21 maggio del 2018 con una capitalizzazione di mercato pari a 50 mila Ethereum. Il token ERC-20 può essere utilizzato sulla piattaforma COSMEE.

COSM viene distribuito come ricompensa agli utenti per creare contenuti, scrivere commenti, votare e condividere all’interno della piattaforma. Secondo il white paper, inizialmente il team si rivolge ai mercati cinese e coreano.

Dopo la notizia dell’integrazione da parte di Samsung, la criptovaluta del COSM è aumentata di valore del 63% circa, passando da 0.0143 dollari USA per arrivare ad essere scambiata sul livello di 0.023354 al momento della scrittura dell’articolo.

Oltre a COSMOO, Samsung ha integrato un’altra criptovaluta dedicata al gaming, chiamata Enjin Coin.

Investire nel Bitcoin

Adesso che le criptovalute del Bitcoin e dell’Ethereum verranno integrate nativamente nel portafoglio del Galaxy S10, le possibilità che queste criptovalute possono aumentare di valore sono certamente superiori rispetto a prima.

Con eToro è possibile anche investire nelle principali criptovalute ed ottenere rendimenti concreti, sia nel caso in cui dovesse muoversi al rialzo, sia nel caso in cui il prezzo dovesse scendere.

Questo è possibile perché con i contratti CFD (i Contratti per Differenza) è presente la possibilità di investire sia al rialzo che al ribasso, guadagnando costantemente sia se il prezzo sale e sia se il prezzo dovesse scendere.

Perché eToro? Questa piattaforma è al momento una delle migliori soluzioni per effettuare trading online in Europa ed in Italia, per merito sopratutto della sua regolamentazione CySEC e registrazione CONSOB.

Investire manualmente negli asset è una funzionalità comune di moltissime piattaforme. eToro è riuscito però negli anni a distinguersi dalla concorrenza, diventando in poco tempo apprezzato da milioni di trader anche grazie ad un’altra funzionalità. Stiamo parlando della possibilità di copiare alla perfezione ed in tempo reale i trader che guadagnano di più, tramite una tecnologia brevettata denominata “CopyTrader”.

Che cosa si intende con il CopyTrader? Per mezzo di eToro è possibile utilizzare il copytrader, una funzione che permette di replicare in tempo reale le posizioni dei trader che hanno ottenuto più profitti, copiando le loro transazioni finanziarie (come acquisto e vendita di titoli, materie prime, criptovalute e molto altro ancora) e quindi guadagnando (in proporzione) proprio quello che guadagnano i migliori.

Puoi iniziare con eToro con un conto demo oppure un conto reale. Clicca qua per iniziare.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento