Guide

SafeMoon: Cos’è e Come Funziona [Guida in pochi passi]

SafeMoon potrebbe per molti utenti ed appassionati poter dire veramente pochissimo. Si tratta infatti di uno strumento crittografico, a sua volta legato ad un ecosistema tutto nuovo, nato pochi mesi fa e ad oggi messo sotto i riflettori per una serie di notizie ed eventi associati allo stesso.

La scomposizione della sua denominazione, ove è possibile individuare il termine “moon”, ossia luna, potrebbe per un attimo far pensare all’ecosistema Terra LUNA, trattato nel dettaglio all’interno dei nostri approfondimenti. In realtà SafeMoon rappresenta un ecosistema e se stante, con propria tecnologia e proprie caratteristiche.

Alcune piccole somiglianze nei confronti del Dogecoin, ossia il simpatico ecosistema con raffigurazione il meme Shiba Inu, gli hanno permesso di essere considerato un fratello minore del DOGE. Nel corso della nostra guida affronteremo quindi diversi argomenti, incentrati su:

  • Cos’è SafeMoon e cos’ha di differente rispetto ad altri ecosistemi;
  • Come funziona SafeMoon e quali sono le principali specifiche;
  • Come comprare SafeMoon o negoziare su criptovalute.

Ricordiamo fin da subito, che nel settore crittografico, oltre agli acquisti fisici su assets crypto, sia ad oggi possibile negoziare tramite trading, con broker regolamentati come eToro.

Ecco altre piattaforme per criptovalute autorizzate:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Cos’è SafeMoon?

    SafeMoon rappresenta un ecosistema crittografico, definito all’interno della stessa pagina ufficiale come protocollo di ultima generazione, strettamente inserito nel settore della finanza decentralizzata, ossia DeFi. Per “SafeMoon” si fa inoltre riferimento anche allo strumento crittografico collegato, con proprio valore ed andamento.

    E’ proprio lo sviluppo dell’andamento di SafeMoon ad aver messo ultimamente il progetto sotto i riflettori, nonostante la sua breve vita. SafeMoon è stata infatti concepita ed ufficializzata solamente nel corso del 2021.

    Durante il primo trimestre, il lancio dello stesso ecosistema ha così permesso al complessivo paniere di criptovalute di arricchirsi di un nuovo strumento. Lo stesso possiede determinate caratteristiche singolari, che lo differenziano rispetto ad altri assets crypto, ed altrettante similari.

    Partendo dal principio, come molti altri ecosistemi, anche SafeMoon basa la propria struttura ed il proprio mantenimento sul concetto di decentralità. In altri termini, lo sviluppo e la crescita di SafeMoon viene messa letteralmente nelle mani della community, ossia della comunità del progetto, che ne permette da una parte la crescita e dall’altra il mantenimento.

    Entrando all’interno della pagina ufficiale, che ne espone i principali obiettivi e la mission, è inoltre possibile leggere in merito alla squadra di sviluppo. La stessa, composta da uomini con notevoli esperienze nel settore, ha avuto la capacità in pochissimi mesi, di generare attenzione sul proprio progetto.

    La stessa attenzione viene mostrata anche all’interno delle varie pagine SafeMoon all’interno dei social, dove l’ecosistema può contare su centinaia di migliaia di seguaci. In altri termini valori non da poco, considerando la presenza nel mercato da pochissimo tempo.

    SafeMoon Come funziona

    Arrivati a questo punto, è bene tenere a mente come la presenza nel settore da relativamente poco tempo, associata a molti progetti e funzionalità ancora in fase di sviluppo, o sul nascere, rendono complesso comprendere come funziona SafeMoon.

    Sulla stessa pagina ufficiale, risultano tuttavia presenti tutti i documenti esposti dalla squadra di sviluppo, nonché le principali funzionalità apportate, o in modalità coming soon. Nel corso dei paragrafi successivi focalizzeremo l’attenzione su 3 aspetti chiave legati al funzionamento di SafeMoon:

    • Burn SafeMoon
    • Roadmap SafeMoon
    • Token SAFEMOON

    SafeMoon LP Automatico

    La prima caratteristica distintiva da poter associare a SafeMoon riguarda il meccanismo stesso di gestione. Entrando nel dettaglio, risulta presente un sistema LP automatico, che permette di generare in modo efficace ed efficiente la liquidity, ossia la liquidità, sulla base di ogni operazione effettuata.

    Il sistema di SafeMoon incentiva in tutto e per tutto gli utenti a mantenere i propri token attivi all’interno della rete. In altri termini, a non cederli, ossia a non venderli. Cosa succede in caso contrario? Sono previste delle commissioni (che disincentivano dal processo di vendita), pari al 10%.

    Di questo 10%, tuttavia, una parte ossia il il 50%, viene in automatico riconvertita in premi erogati ai restati partecipanti all’interno della rete. In questo modo si spingono gli utenti a mantenere le proprie posizioni sull’assets, contribuendo in questo mondo a tenere in vita l’ecosistema.

    Il sistema di The Burn, ossia di bruciatura eventuale dei token, è seguito dalla stessa pagina ufficiale, che ne aggiorna con costanza la variazione. Un sistema sicuramente unico nel suo genere, che ha contribuito a portare ulteriore curiosità al progetto nativo ed ora a quello ufficializzato.

    SafeMoon Roadmap

    Come esposto in precedenza, SafeMoon non punta esclusivamente a mettere a disposizione una rete, ossia un protocollo legato alla DeFi e strutturato grazie alla presenza del Token SAFEMOON. All’interno dei documenti ufficiali, risultano infatti presenti i principali obiettivi ai quali l’organizzazione ambisce.

    A seguire alcuni dei principali punti esposti all’interno della Roadmap di SafeMoon, i quali dovrebbero essere portati a compimento (secondo le stesse dichiarazioni sulla pagina ufficiale) nel corso del 2021:

    • La fase inziale ha permesso all’ecosistema base di essere lanciato ed allo strumento SafeMoon di poter esser conosciuto nel mercato. Tutto ciò in modo parallelo alle strategia di marketing proposte dalla squadra di sviluppo.
    • Fase successiva: si prevede la strutturazione di diverse funzionalità integrate all’interno dell’ecosistema, nonché la possibilità di puntare lo sguardo su nuovi scambiatori, come ad esempio Binance. Per gli altri progetti, si parla invece di applicazioni, videogiochi, fino ad arrivare a vere e proprie piattaforme per trattare su NFT (No Fungible Token). Presente inoltre una possibile campagna benefica per l’Africa.
    • Scenari futuri: all’interno di questa fase molti dei progetti elencati in precedenza potrebbero diventare concreti e presenti all’interno del mercato. Prevede inoltre di estendere il proprio team e di accrescere ulteriormente la propria valenza all’interno del settore.

    SafeMoon Token

    Il Token SAFEMOON rappresenta lo strumento cardine all’interno dell’ecosistema esposto. Nel corso degli ultimi mesi, il suo valore ha subito diverse variazioni, dettate dai periodi al rialzo ed al ribasso legati al mercato.

    Nonostante gli scopi pratici associati allo stesso siano ancora stati esposti in modo preliminare, senza certezze di ufficializzazioni, lo stesso sentiment del mercato ha permesso allo strumento di ottenere considerazioni nel corso degli ultimi tempi.

    Lo stesso sentiment, nonostante l’ancora poca concretezza effettiva, ha portato ad associare il SafeMoon al Dogecoin, anch’esso spinto molto dalla novità, dalla viralità e dal caso mediatico creatosi intorno. Gli stessi sviluppi, le hanno tuttavia permesso di scalare numerose posizioni all’interno della classifica per capitalizzazione complessiva.

    Come comprare SafeMoon

    Ma come fare per comprare SafeMoon? Nel corso del nostro approfondimento abbiamo intuito come lo stesso rappresenti un assets a tutti gli effetti, quindi scambiabile sia con valute reali (ossia euro, dollaro e così via), sia con altri strumenti crittografici.

    Entrando maggiormente nel dettaglio, vista la novità dello strumento, sono in pochi ad oggi gli exchange e le piattaforme ad averlo già implementato all’interno dei propri database. Un possibile sistema, che tuttavia comporta notevoli difficoltà operative, nonché il possesso diretto degli stessi assets, riguarda l’utilizzo del DEX PancakeSwap.

    All’interno dello stesso, tramite Binance Coin (BNB) risulta possibile convertire i propri BNB in un determinato quantitativo di SafeMoon. Al di là degli acquisti fisici, è tuttavia possibile tenere a mente la presenza di sistemi alternativi nel settore delle criptovalute, riguardanti il trading su CFD.

    In questo caso, operando tramite CFD, non si va a possedere alcuno strumento in modo fisico, potendo agire sia con strategie al rialzo che con strategie al ribasso. In più, contrariamente dagli exchange, non ci sono commissioni fisse, ricordando solamente la presenza di bassi spread. 

    A seguire due broker regolamentati e completi che permettono di negoziare con le principali criptovalute mondiali e che aggiornano costantemente i propri database con assets di nuova emissione.

    eToro

    eToro (qui per la pagina ufficiale)rappresenta una delle piattaforme di brokeraggio più complete all’interno del settore. Ha nel corso degli ultimi anni incrementato la propria valenza anche sul comparto crittografico, aggiungendo strumenti di ultima generazione a quelli storici (come ad esempio Bitcoin, Ethereum, Litecoin e molto altro).

    Il broker permette di visionare, per ogni singolo asset, un pratico grafico in tempo reale, costantemente aggiornato. Tramite i CFD, ossia contratti per differenza, i traders possono successivamente avviare la propria strategia, sulla base degli studi personali.

    Clicca qui per eToro

    Al di là delle funzioni manuali, ossia basate su proprie scelte, all’interno del broker si ricorda una funzione del tutto innovativa, che prende il nome di Copy Trading. Permette di ottenere le stesse transazioni di traders professionisti, semplicemente copiandoli. Il servizio non richiede costi accessori ed è testabile anche tramite account demo.

    Scopri qui eToro

    Capital.com

    Capital.com (qui per la pagina ufficiale) rappresenta un ulteriore leader all’interno del settore. Fra le principali caratteristiche di spicco ricordiamo la costanza negli aggiornamenti (con l’inserimento di nuovi strumenti crittografici qualora si mostrino rilevanti) ed una piattaforma basilare, molto semplice da utilizzare.

    Anche in questo caso, la presenza dei contratti per differenza permette di negoziare su criptovalute senza possederle in modo fisico. Presente anche una pratica modalità demo, fondamentale per prendere dimestichezza con il broker, o semplicemente per provare proprie strategie su assets crypto, tramite capitali non reali.

    Scopri qui Capital.com

    A seguire ulteriori caratteristiche da poter associare alla piattaforma:

    • Assistenza professionale a tutte le ore;
    • Applicazione per dispositivi mobili;
    • Calendari economici costantemente aggiornati;
    • Grafici interattivi.

    Clicca qui per Capital.com

    SafeMoon Valore ed andamento

    Come esposto in precedenza, SafeMoon rappresenta uno strumento crittografico a tutti gli effetti, dotato quindi di proprio andamento e di un proprio grado di volatilità. Lo stesso, assieme all’imprevedibilità dei mercati (soprattutto se attinenti assets crypto) deve sempre essere presa in considerazione.

    Secondo i dati esposti dalla piattaforma autorevole ed informativa CoinMarketCap, uno dei periodi più importanti è stato Aprile, quando il valore di SafeMoon aveva per la prima volta superato quota 0,000012 dollari per unità (ossia per SAFEMOON). Successive fasi di correzione, avevano portato l’asset nuovamente su valori più bassi.

    Agli inizi di maggio, nella giornata del 6, la quotazione di SafeMoon aveva nuovamente recuperato terreno, rompendo per la seconda volta la soglia dei 0,000009 dollari, per poi mostrare variazioni successive. In tutto ciò, da considerare come fino a pochi mesi, fa, ossia agli inizi del 2021, il valore dell’asset mostrava ancora livelli pari a circa 5.2 e-8 dollari nel mese di marzo.

    SafeMoon Opinioni

    Quali sono le opinioni in merito a SafeMoon? Riuscirà l’ecosistema a rispettare i sui ambiziosi programmi (esposti in precedenza attraverso la sua Roadmap ufficiale)? Sono solo alcune delle tante domande poste da appassionati ed utenti di rete, che cercano di analizzare il progetto.

    Dalla visione delle funzionalità proposte, soprattutto quelle ancora in divenire, SafeMoon punta parte del proprio business su diversi settori di interesse, tutti ampiamente sviluppati nel corso degli ultimi tempi. Quello dei videogiochi, rappresenta infatti un dei settori più in voga nel 2021, così come d’altronde anche il neo mercato degli NFT.

    Aspetti rilevanti riguardano poi la strutturazione di strategie benefiche, sempre tuttavia basate ancora su descrizioni all’interno della stessa Roadmap ufficiale. Al di là della valenza da mero strumento crittografico, e quindi da ecosistema di rete per transazioni, SafeMoon punterebbe ad estendere la propria valenza, apportando valori aggiunti rispetto ad ecosistemi concorrenti.

    Gli stessi competitors, tuttavia, in un settore che corre velocissimo come quello delle blockchain e della finanza decentralizzata, rappresentano potenziali minacce da dover controllare e tenere sotto controllo.

    SafeMoon

    Conclusioni su SafeMoon

    Giunti al termine della nostra guida, abbiamo potuto scoprire nel dettaglio cos’è e come funziona SafeMoon, questo nuovo protocollo crittografico, fortemente basato sul concetto di DeFi (ossia finanza decentralizzata) e nuove funzionalità. A seguire una tabella riassuntiva:

    Ecosistema
    SafeMoon
    Strumento
    SAFEMOON
    Lancio
    2021
    Progetto
    Decentralizzato
    Funzionalità
    Diverse proposte

    In ogni caso, si è trattato di un progetto ancora sul nascere, che confrontato con altri ecosistemi, vanta ancora una poca esperienza all’interno del settore. Gli stessi interessi mostrati, anche sotto l’aspetto mediatico, hanno per molti aspetti ricordato i traguardi raggiunti dal DOGE, ossia lo strumento di riferimento dell’ecosistema Dogecoin.

    In tutto ciò, per completezza, sono stati ricordati i principali sistemi ad oggi disponibili per poter comprare SafeMoon, ricordando inoltre la presenza, all’interno del settore crittografico, di innovative piattaforme di negoziazione per criptovalute, incentrate sull’utilizzo di contratti per differenza.

    Fra queste, eToro e Capital.com permettono di fare trading sulle principali criptovalute mondiali (BTC, ETH, XRP, LTC e molto altro) iniziando anche tramite un conto demo gratuito e ben strutturato.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande Frequenti su SafeMoon

    Cos’è SafeMoon?

    SafeMoon viene ad oggi considerato un ecosistema (protocollo) crittografico di nuova generazione, legato alla finanza decentralizzata ed avente proprio strumento (Token) denominato SAFEMOON.

    Come funziona SafeMoon?

    Entrando all’interno della pagina ufficiale di SafeMoon è possibile leggere in merito ai diversi progetti presentati, o ancora in fasi di sviluppo. Fra questi è possibile citare videogiochi, applicazioni, piattaforma per NFT e molto altro.

    E’ possibile comprare SafeMoon?

    Si, SafeMoon rappresenta uno strumento crittografico a tutti gli effetti, con proprio valore ed andamento. Risulta quindi presente su specifiche ed ufficiali piattaforme di scambio online.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento