News

Ryoshi: l’ecosistema Shiba Inu deve andare avanti senza di lui

Con Ryoshi che indietreggia, l’ esercito di Shiba Inu è quasi andato in preda al panico prima che Shytoshi pubblicasse un post di addio. Ma in mezzo a tutti questi nomi pazzi e fan club, SHIB come risorsa sta fluttuando in un tiro alla fune tra FUDers e lealisti, senza apportare miglioramenti significativi.

Prima di proseguire, vi consigliamo di investire in criptovalute solo su piattaforme sicure e legali come eToro, in cui aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50 €. Oltre a questo avrete anche la funzionalità demo e copytrading.

Shiba Inu: situazione attuale

Ryoshi ha rimosso tutti i blog di Shiba Inu, incluso il popolare post “‘All Hail the Shiba”.

In seguito alla cancellazione di tutti i post del blog, ha pubblicato alcuni post sulla stessa piattaforma media suggerendo che vuole che l’ecosistema Shiba Inu vada avanti senza di lui.

Circa 48 ore fa, il fondatore di questa moneta meme è scomparso e, nella stessa durata, SHIB è aumentato del 17%, grazie al rialzo del mercato più ampio.

Ma nelle ultime 24 ore, i detentori di SHIB sono tornati al loro naturale stato di panico alla minima instabilità che ha portato a vendite importanti da parte dei lealisti di Shiba Inu. Secondo i dati on-chain, i detentori a lungo termine hanno spostato le loro partecipazioni per la prima volta in poco più di un anno.

Il risultato è stato il consumo di 2.223 trilioni di giorni. Pur registrando un picco del 13,12% nel volume degli scambi nelle ultime 24 ore, la mancanza di una corrispondente crescita del prezzo ha solo accennato a una cosa: distribuzione da parte degli investitori. Pertanto, i dati mostrano che dopo il riemergere di Ryoshi e la successiva scomparsa il 30 maggio, gli investitori stanno uscendo dalle loro posizioni per prendere qualsiasi profitto possano aver accumulato nel tempo.

Sebbene molti altcoin nello spazio crittografico non siano stati in grado di segnare un nuovo ATH o una ripresa considerevolmente da maggio 2021, SHIB si distingue perché, a differenza delle altre monete, è prevalente e ha un’elevata volatilità.

In aggiunta a ciò, nonostante gli annunci del suo metaverso, la moneta non ha cambiato il trend ribassista attivo in un trend rialzista. Di conseguenza, SHIB è ora inferiore dell’87,12% ai suoi prezzi ATH e giorno dopo giorno le perdite continuano ad aumentare.

È necessario sottolineare anche che senza un corrispondente aumento del prezzo, la crescita di questa metrica ha mostrato solo che molte più persone hanno distribuito i propri token dopo l’episodio di Ryoshi.

Considerazioni finali

Se desiderate investire in criptovalute vi ricordiamo che il modo più semplice e sicuro rimane eToro il quale presenta spread bassi, dispone di un conto demo gratuito e della funzione di copytrading. E poi per aprire un conto reale bastano solo 50 euro.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui

 

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento