News

Ripple XRP: analisi tecnica e fondamentale 5 Ottobre 2017

Pubblicato: 5 Ottobre 2017 di Andrea Lagni

XRP, la criptovaluta che sta dietro al Ripple, sta iniziando a mostrare segnali che potrebbe procedere in fase di consolidamento prima di un eventuale rialzo.

Al momento della scrittura dell’articolo, la coppia XRP/Dollaro USA (XRP/USD) sembra continuare intorno al livello di 0.20 Dollari USA. La terza più grande criptovaluta secondo la capitalizzazione ha guadagnato il 2.50% circa nelle ultime 24 ore.

Tuttavia, le notizie da parte del Ripple sono risultate essere alquanto tranquille, e non c’è stata alcuna notizia osservabile all’interno dei principali canali e all’interno dei forum dell’azienda. Tuttavia è importante inoltre segnalare che da un punto di vista settimanale il Ripple non si è mosso moltissimo dai suoi livelli originari, è possibile che i trader possano trovare svariate opportunità in un prossimo evento sponsorizzato da Ripple.

Questo mese il Ripple terrà l’evento “Swell”, per riunire i leader finanziari di tutto il mondo e discutere su trend e su strategie. Swell si terrà nel solito momento di Sibos, la conferenza annuale di Swift in programma per il 16-19 Ottobre a Toronto, Canada. A questa conferenza, sarà presente anche uno dei principali creatori del World Wide Web: Tim Berners-Lee.

Analisi Prezzo XRPUSD

Ripple XRP analisi tecnica e fondamentale 5 Ottobre 2017

Ripple XRP analisi tecnica e fondamentale 5 Ottobre 2017

Come è possibile notare dal nostro grafico giornaliero. Un rottura del canale discendente iniziata il 25 settembre è stata seguita da un pattern rialzista con massimi e minimi sempre maggiori.

Inoltre un crossover rialzista tra la media mobile a 50 giorni e quella a 100 giorni è stato confermato il 2 ottobre.

La coppia di valute XRP sembra pronta a rivisitare la zona di 0.23-0.24 dollari USA sul breve termine. Una rottura al di sotto del livello di 0.1980 potrebbe annullare un possibile movimento rialzista.

Un cambio di trend da rialzista a ribassista potrebbe essere confermato se l’XRP dovesse crollare al di sotto di 0.188 (minimo del 29 settembre).

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento