News

Ripple vs. SEC: continuano le accuse

Mentre la causa intentata dalla Securities and Exchange Commission [SEC] degli Stati Uniti contro Ripple è ancora in corso, molti nella comunità XRP stanno attivamente cercando di persuadere le agenzie che la criptovaluta sottostante, XRP, non è una sicurezza. 

John Deaton, un avvocato e appassionato di criptovalute, è uno di loro; quest’ultimo ha recentemente presentato argomenti a sostegno del perché le vendite di Ethereum [ETH] della Ethereum Foundation soddisfacessero le caratteristiche per la sicurezza, più delle vendite di XRP di Ripple.

Per lo stesso, Deaton ha citato un video condiviso online, in cui Vitalik Buterin, il creatore di Ethereum, parlava della raccolta fondi iniziale della Fondazione e del trasferimento di 500k ETH a Mike Novogratz di Galaxy Digital.

Prima di procedere ad affrontare la notizia, è bene ricordare che è possibile negoziare tutte le criptovalute, in maniera sicura su piattaforme certificate come eToro.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui

Ripple vs. SEC: Perché Ethereum risulta più sicura?

Secondo l’avvocato Deaton, il trasferimento di 500K ETH al CEO di Galaxy Digital è stato un esempio di vendita di un titolo non registrato. Eppure, ha affermato, non è stato riconosciuto come tale dalle agenzie di regolamentazione.  

Deaton ha anche affermato che la SEC potrebbe essere selettiva nell’applicazione della sua legge. 

Il suddetto thread ha seguito un recente sviluppo nel caso Ripple v. SEC, in cui il primo ha inviato una lettera al giudice Analisa Torres chiedendo alla SEC di produrre documenti riguardanti la sua percezione e definizione di Bitcoin ed Ethereum

Sebbene la SEC avesse rapidamente negato l’accesso ai documenti sostenendo che non erano rilevanti per questo caso, il tribunale ha presto programmato una conferenza telefonica per discutere la richiesta. 

Lo stesso ha anche alimentato una teoria del complotto, con Deaton che ha posto la domanda: “La questione rilevante è chi ha beneficiato della semplice presentazione del reclamo (che ha causato il danno)?Non è che qualcuno fosse contrario all’XRP di per sé, ma ha favorito o promosso #BTC ed #ETH ? “

Ripple vs. SEC: Considerazioni finali

Mentre rimangono sospetti sulla denuncia della SEC e sulla sua negazione di documenti relativi a Bitcoin ed Ethereum, Deaton ha fatto un passo avanti. Deaton ha recentemente ricevuto il permesso di comparire nel tribunale del giudice Torres a tutti gli effetti come consulente per gli investitori proposti. Una decisione sulla proposta di intervento dei titolari di XRP, tuttavia, è ancora in sospeso.

Naturalmente continueremo a seguire l’evolversi della situazione, ma se nel frattempo desideri investire in criptovalute in maniera sicura, eToro è un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee, e inoltre:

  • presenta spread bassi;
  • non ha commissioni:
  • dispone di un conto demo gratuito per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Iscriviti subito su eToro cliccando qui

 

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento