News

Ripple si consolida in Asia: Accordo con Xendpay

Continua il processo di espansione di Ripple che consolida la sua presenza in Asia.

L’accordo con Xendpay garantirà alla crypto guidata da Brad Garlinghouse una presenza ancora più capillare nel continente Asiatico.

Ripple si consolida in Asia: Tutti i dettagli

Nonostante giornate davvero deboli sui mercati, il settore commerciale di Ripple continua a macinare accordi e successi nel mondo. L’ultima Partnership è stata stretta con Xendpay, una società di rimesse con sede a Londra. Attraverso questo accordo, ci sarà un servizio di “commissioni di trasferimento opzionali”. In altre parole, i clienti possono rinunciare alle commissioni grazie ad un servizio chiamato Pay What You Want.

Secondo la pubblicazione ufficiale su Ripple Insights, l’alleanza tra Xendpay e RippleNet aprirà canali di pagamento in Bangladesh, Malesia, Filippine, Vietnam, Indonesia e Thailandia. Con questo accordo, le complicazioni e gli attriti relativi ai pagamenti internazionali sarebbero ridotti al minimo.

Bhavin Vaghela, Head of Product Innovation di Xendpay, ha rivelato che oltre il 90% dei recenti pagamenti in Thailandia, tramite RippleNet, sono stati consegnati in 10 minuti. Inoltre, ha dichiarato:

“La maggior parte dei nostri clienti sono migranti che inviano denaro a casa. Questo denaro è di vitale importanza per sostenere le loro famiglie: pagare l’affitto o l’ipoteca, le bollette dell’elettricità, le spese mediche e i costi dell’istruzione. Dal momento che offriamo un servizio online, possiamo ridurre i costi generali e trasferire i risparmi a questi clienti, con un risparmio enorme in termini di commissioni da pagare”.

Ripple sui mercati: Indicazioni per operare al meglio

Quelli appena trascorsi non sono stati giorni facili per Ripple:

La sua quotazione ovviamente ne risente ed il Target di $0.30 sembra allontanarsi. Per operare al meglio, sarà importante studiare le analisi giornaliere provenienti dalla Trading Central. In esclusiva gratuita per tutti i clienti di ForexTB, sarà anche possibile richiedere (gratuitamente) i seguenti servizi:

Segnali di Trading, per ricevere in tempo reale l’indicazione di entrata a mercato. Il tutto sulla base di analisi formulate da professionisti del settore.

Conto Demo, al fine di esercitarsi e fare pratica sui mercati. Questo conto demo è illimitato e senza vincoli.

A livello operativo, occorre prestare molta attenzione al supporto di $0.2600. Questo valore rappresenta il minimo annuale ed in caso di rottura al ribasso occorrerà aprire un CFD ribassista con Target $0.02580.

Negozia Ripple sui mercati con la piattaforma Metatrader 4
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Anna Fazio

Laureata all'Università di Milano in Economia e Commercio, mi occupo principalmente di articoli sulle criptovalute.

Lascia un Commento