News

Ripple Sbarcata a Dubai: Nuova Sede e Nuovi Orizzonti di Crescita

Nel corso delle ultime ore, una delle notizie più virali, riguarda Ripple sbarcata a Dubai attraverso l’apertura di una nuova sede. La scelta, considerata strategica da molti appassionati di criptovalute, sarebbe arrivata dopo numerosi tentativi, da parte della fondazione, di voler cambiare effettivamente aria.

Nel corso dei nostri articoli passati, avevamo più volte ribadito le idee del management Ripple nel voler spostare la propria sede legale in territori considerati maggiormente a favore delle criptovalute. In questo quadro di riferimento, la fondazione crittografica, soprattutto negli ultimi mesi, aveva iniziato a lamentarsi in merito ad una poco chiara struttura normativa.

All’interno del nostro approfondimento scoprire i possibili perché sulla scelta di Dubai e soprattutto quali orizzonti potrebbero aprirsi, da qui ai prossimi anni, avvicinandosi in uno dei territori con tassi di crescita e di sviluppo più elevati al mondo. In tutto ciò, eventuali benefici normativi, o comunque legati alla fondazione, potrebbero indirettamente essere associati anche al Ripple inteso come vero e proprio strumento crittografico.

A tal riguardo, è bene ricordare, che il Ripple, al pari di qualsiasi altra criptovaluta, può essere scambiata attraverso innovativi strumenti derivati, chiamati CFD. Durante l’articolo scopriremo i loro vantaggi, associandoli alle migliori piattaforme di trading online. Ecco una lista completa, contenente anche eToro e ForexTB:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Ripple Sbarcata a Dubai: L’importante Scelta Sul DIFC

    Come esposto durante l’introduzione, la notizia di Ripple sbarcata a Dubai, nel corso delle precedenti ore, ha sin da subito destato notevoli interessi all’interno del mercato. Entrando maggiormente nello specifico, l’ecosistema crittografico mondiale avrebbe scelto DIFC (acronimo di Dubai International Financial Centre) come nuova sede operativa regionale.

    Per chi non la conoscesse, DIFC rappresenta uno dei centri finanziari più importanti al mondo, inserito all’interno di una vasta zona territoriale denominata MEASA. La stessa, inglobando Africa, Asia settentrionale ed ovviamente Medio Oriente, rappresenta una delle zona più estese sia sotto l’aspetto territoriale che sotto quello abitativo. Sono in molti, fra analisti ed appassionati di criptovalute, ad aver associato la decisione di Ripple ad una reale scelta strategica.

    Bisogna considerare, infatti, che Ripple, attraverso la sua fiorente tecnologia RippleNet, possiede già da tempo una considerevole percentuale di clienti all’interno della regione MENA (Medio Oriente e Nord Africa). Con questo passo, ha sicuramente deciso di solidificare maggiormente la vicinanza con questi territori, sperando di incrementare ulteriormente la propria quota di mercato.

    Al di là della solidità e della fama associata al DIFC, è comunque doveroso ricordare il motivo principale per il quale la fondazione avesse da tempo in mente di trasferisti (parzialmente o definitivamente). In questo quadro di riferimento, la presenza di normative ben definite, di leggi innovative e di un’organizzazione capillare attorno alla rete finanziaria mondiale, avrebbero convinto la direzione di Ripple nel dare fiducia al territorio.

    Secondo la stessa Ripple, la nuova sede regionale potrebbe rappresentare un ottimo punto strategico per riuscire a stringere forti legami con nuove istituzioni finanziarie e soprattutto per mostrare i propri progetti innovativi basati su Blockchain ad una nuova e vasta platea. Dubai negli ultimi anni ha rappresentato a pieno il concetto di innovazione e tutto ciò, Ripple, l’ha perfettamente intuito.

    Analisi Dei Prezzi Ripple “XRP”

    Strategie Operative Su Ripple [XRP]

    Ripple sbarcata a Dubai rappresenta sicuramente un cambio importante per l’intero ecosistema crittografico. Oltre alle considerazioni avviate in precedenza, uno degli obiettivi principali, riguarderebbe proprio la continua crescita ed il continuo miglioramento dell’intera struttura organizzativa dell’intera rete XRP. Nuovi interessi e maggiori fiducie, potrebbero portare nuove considerazioni sul Ripple, in uno dei territori più ricchi al mondo.

    In aggiunta a ciò, è importante ricordare che il Ripple, soprattutto nel corso degli ultimi anni, ha rappresentato una vera e propria criptovaluta emergente. Visionando il suo grafico di riferimento, è possibile individuare periodi difficili, alternati da fasi in risalita ed altrettante in discesa. Uno dei metodi più utilizzati per poter negoziare sullo strumento su entrambe le direzioni, riguarda i cosiddetti contratti per differenza.

    I CFD, essendo strumenti derivati, permettono al trader di scambiare su criptovalute considerando solamente le oscillazioni dei prezzi, senza acquistare fisicamente lo strumento crittografico. In altri termini, oltre a non doversi dotare di nessun wallet virtuale di archiviazione, potrà beneficiare di una doppia chance operativa:

    • Verso l’alto su Ripple [XRP]: in caso si ipotizzino crescite sui valori dell’asset.
    • Verso il basso su Ripple [XRP]: in caso si ipotizzino diminuzioni dei valori dell’asset.

    Per fare ciò, è tuttavia doveroso far riferimento solo ed esclusivamente a piattaforme regolamentate ed in possesso dei giusti strumenti operativi. Due delle migliori sono eToro e ForexTB.

    Entrando all’interno delle stesse è possibile aprire un proprio account in pochissimi minuti e beneficiare della comoda modalità Demo. La stessa, messa a disposizione in modo completamente gratuito, permette di testare nuove strategie su Ripple, Ethereum, Bitcoin, Bitcoin Cash, o altri strumenti crittografici, senza il timore di perdere denaro reale.

    Scopri eToro e la sua Demo cliccando qui

    Scopri ForexTB e la sua Demo cliccando qui

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento