News

Rialzi Ethereum: Quiete Prima Della Tempesta?

Nonostante il Bitcoin abbia da sempre rappresentato la criptovaluta per eccellenza, i rialzi Ethereum, dalla sua nascita in poi, hanno permesso a questo strumento di raggiungere velocemente la seconda posizione.

Considerato ormai da anni uno dei maggiori asset crittografici, ed esaminato da investitori, negoziatori o appassionati del mondo Crypto, Ethereum, nel corso del tempo, ha subito notevoli cambiamenti. Oltre al progetto sull’Ethereum 2.0, il valore dei prezzi, all’interno del grafico di riferimento, ha mostrato notevoli modifiche.

In modo particolare, nonostante gli interessi nel settore siano notevolmente aumentati, la criptovaluta non è ancora riuscita a ritornare sopra i 500 dollari. Ma qualcosa sta cambiando? Quali connessioni possono essere avviate nei confronti del precedente rally sopra i 500$?

All’interno di questo approfondimento, oltre a rispondere a queste domande, ci soffermeremo attentamente sull’associazione fra la volatilità ETH e i nuovi metodi di negoziazione online. Fra tutti i possibili strumenti presenti, i contratti per differenza, definiti anche CFD, rappresentano opzioni valide per scambiare su criptovalute. Fra i migliori broker online ricordiamo eToro, servizio rapido, autorizzato e totalmente efficiente. Ecco altre proposte valide:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Rialzi Ethereum: Correlazioni Con Il 2018

    Visionando il grafico dei valori di Ethereum, è possibile notare, nel corso delle ultime ore, un importante aumento. Per molti esperti di criptovalute si tratterebbe di una fiduciosa rottura della fatidica resistenza a 400$, ormai presente da molto tempo. Pensandoci bene, le oscillazioni all’interno del range 380$ – 480$ possono effettivamente essere associate ad un periodo considerevole.

    Come molte volte accade, quando si parla di strumenti crittografici, i mutamenti al rialzo, o al ribasso, possono avvenire improvvisamente. Tornando indietro nel tempo, facendo riferimento al periodo del 2018, è possibile avviare alcune considerazioni interessanti. Proprio durante l’inizio del 2018, i rialzi Ethereum avevano definitivamente superato la soglia dei 500$, proiettandosi così verso livelli ancora maggiori.

    Ma la considerazione del rialzo non deve essere vista solamente sul dato in sé, ma anche in riferimento ai periodi di preparazione, ossia attieniti i mesi conclusivi del 2017. Sempre dal grafico dei valori ETH storici, è possibile osservare come la moneta si sia stabilizzata nel range 422$ – 464$ per circa 20 giorni. Dopo tale consolidamento, si sarebbe poi avviato il grande rally, conosciuto a tutti gli investitori.

    Proprio come allora, anche nel nostro caso, è possibile effettivamente individuare, nei giorni precedenti, un periodo di consolidamento, sempre al di sotto i 500$, ma comunque in un range mai troppo basso. Alla luce di queste considerazioni, è stato possibile intuire come la fase di quiete, avuta negli ultimi periodi del 2017, sia effettivamente servita a procedere nella giusta direzione.

    Che si tratti o meno di una reale preparazione a nuovi rialzi Ethereum, la speranza di molti investitori in ETH resta comunque quella di vedere la criptovaluta rompere una nuova resistenza e non semplicemente sfiorare i 500$ per poi tornare a picco in discesa.

    Analisi dei Prezzi Ethereum ETH

    Operatività su Ethereum

    Come intuito dalla lettura, proprio come tutti gli strumenti finanziari, anche ETH è associato a periodi di rialzi Ethereum e periodi di discesa. In riferimento a questa considerazione, uno degli strumenti maggiormente utilizzati, per poter operare sulle oscillazioni di prezzo di una specifica criptovaluta, è il CFD.

    I contratti per differenza sono degli strumenti innovativi, basati su derivati, che permettono al trader di optare su due strategie contrapposte. In altri termini, sfruttando le fasi di Up e di Down dell’asset, è possibile scegliere fra:

    • Modalità di acquisto su Ethereum: questa opzione, al rialzo, può essere associata ad eventuali periodi di aumento dei prezzi ETH.
    • Modalità di vendita su Ethereum: contrariamente da prima, tale opzione, al ribasso, può essere legata ad ipotetici periodi di diminuzione dei valori ETH.

    Per capire come muoversi, ossia quale strategia utilizzare, un grosso aiuto può essere dato dagli strumenti presenti all’interno dei maggiori sistemi di brokeraggio. Uno dei più utilizzati è eToro. Si tratta di una piattaforma con anni di esperienza e piena di funzioni interessanti, come, ad esempio, il Copy Trading e l’account demo.

    La funzione Copy Trading, utilizzata ampiamente sia da negoziatori esperti che da utenti alle prime armi, permette di copiare le azioni dei migliori investitori popolari. Tutto ciò, oltre a poter essere avviato tramite conto reale, può essere associato al conto di prova gratuito. Attraverso lo stesso, l’utente ha la possibilità di testare la piattaforma e, allo stesso tempo, di incrementare le proprie capacità senza rischi.

    Clicca qui per registrarti su eToro.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento