Guide

Previsioni Compound “COMP” [Guida completa 2021]

Parlare di previsioni Compound (COMP), significa prendere in esame analisi e studi effettuati dai principali siti informativi professionali sul mondo delle criptovalute, nonché traders esperti, in modo da cercare di comprendere le possibili evoluzioni dell’asset all’interno del mercato.

Sappiamo benissimo che la fase analitica, ossia attinente tutti gli studi che vedremo nel corso della nostra guida completa, rappresentano aspetti fondamentali. Uno degli errori più comuni, anche nel settore delle criptovalute, riguarda l’apertura di posizioni senza aver effettuato studi approfonditi sullo strumento.

Diversamente da ciò, come scopriremo nel corso del nostro approfondimento, è bene cercare di ottenere quante più informazioni possibili su Compound, ecosistema alquanto singolare, presente ormai da molti anni e con numerose caratteristiche differenti rispetto ad altri ecosistemi competitors.

Ecco subito una tabella riassuntiva su Compound (COMP):

👍 Compound (COMP) Segui la nostra guida
👌 Affidabilità ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
💰 Negozia anche al ribasso Scopri la vendita allo scoperto
💻 Settore di interesse Transazioni e pagamenti
🥇Migliori piattaforme criptovalute eToro e Capital.com
😢 Esistono truffe: Si, molte. Segui solo siti affidabili.

Il broker eToro rappresenta uno dei possibili operatori a permettere di negoziare su Compound in modo autonomo e professionale. Ecco altre piattaforme di trading regolamentate:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Previsioni Compound: Breve storia

    Prima di passare nel dettaglio su aspetti analitici, cercando di comprendere cosa si intenda per previsioni su Compound, è bene partire con una breve digressione in merito alla storia della criptovaluta. A tal riguardo, è opportuno sapere come per Compound si faccia essenzialmente riferimento all’ecosistema, ossia all’Hub con le diverse funzionalità messe a disposizione.

    Parlare invece Compound COMP, significa parlare di un Token vero e proprio, ossia un asset crittografico con proprio valore e proprio andamento. Ma a cosa serve essenzialmente Compound? Si tratta di un progetto nato nel corso degli ultimi anni e portato avanti da una professionale squadra di sviluppo.

    L’idea alla base di tutto, ossia della Roadmap storica, riguarda il settore della finanza decentralizzata, che abbiamo nel corso degli ultimi mesi imparato a chiamare “DeFi”, più nello specifico sui sistemi di Lending crypto. Il Lending crypto rappresenta semplicemente un vero e proprio prestito, basato tuttavia sul mondo delle criptovalute.

    Una rivoluzione degna di nota, soprattutto in riferimento ad un settore, ossia quello finanziario, che per la prima volta sta lentamente vedendo riaffiorare un mondo completamente innovativo e digitalizzato, che prende il nome di finanza moderna.

    Il protocollo di Compound permette la strutturazione di vere e proprie linee di credito e la parallela generazione di prestiti (sulla base delle proprie necessità), congelando determinate attività. Il sistema di prestiti e dei blocchi viene regolato e permesso grazie alla presenza di particolari cToken.

    Il sistema stabilisce in modo automatico la quantità e la possibilità data agli utente di chiedere il prestito, svolgendo il tutto in modo controllato e seguito. Compound pone come riferimento alla base del meccanismo dei cTokens alcuni assets specifici.

    A seguire i più importanti:

    • WBTC
    • USDC
    • DAI
    • REP
    • ZRX
    • BAT

    Previsioni Compound: Analisi sullo strumento

    Per cercare di ottenere previsioni su Compound (COMP) i maggiori esperti e professionisti del settore usufruiscono della presenza di determinate analisi. Nel corso dei nostri tanti approfondimenti abbiamo avuto modo di spiegarne alcuni, incentrati nello specifico sul mondo crypto.

    Uno degli strumenti più utilizzati, riguarda il grafico in tempo reale. Lo stesso permette di constatare l’andamento di Compound, ossia le variazioni del valore di COMP, attimo dopo attimo ed in live.

    Il trader ha quindi la possibilità di visionare in che modo la criptovaluta si sta muovendo all’interno del mercato, soffermandosi quindi sul brevissimo periodo. Al contempo, andando a modulare il range temporale, può visionare i cosiddetti dati storici, sulla base delle proprie necessità.

    Ad oggi, broker professionali come eToro, mettono a disposizione pratici grafici, costantemente aggiornati, ma soprattutto integrabili con molti dei strumenti tecnici che andremo ad esporre a seguire. A tal riguardo, è bene considerare come le principali analisi utilizzate dagli esperti riguardino:

    • Analisi fondamentale su Compound: riguarda studi specifici sull’ecosistema nella sua interezza, incentrati sul settore di appartenenza. I professionisti tengono in questo caso in esame anche eventuali notizie sulla funzionalità, sugli sviluppi e sugli upgrade mostrati dal sistema. Gli stessi possono essere ovviamente sia positivi che negativi ed andare ad influenzare gli andamenti in modo diverso.
    • Analisi tecnica su Compound: ci troviamo in questo caso di fronte ad un’altra branchia di studio, focalizzata nello specifico sull’utilizzo di indicatori matematici, statistici ed analitici, i quali permettono al trader ed esperto di ottenere maggiori informazioni sullo strumento analizzato.

    Analisi fondamentale

    Parlare di analisi fondamentale su Compound significa prendere in considerazione aspetti non tecnici, legati in questo caso in modo diretto alla funzionalità ed alla valenza dell’ecosistema nella sua interezza.

    Nel corso dei paragrafi precedenti abbiamo ricordato come Compound Finance rappresenti un servizio incentrato sul mondo della finanza moderna. Lo stesso ha mostrato notevoli passi da gigante nel corso degli ultimi mesi, riuscendo a portare alternative al mondo della finanza moderna.

    Una delle particolarità più importanti, attiene infatti l’eliminazione degli intermediari, i quali comportano sempre la presenza di costi aggiuntivi e di processi considerati più ostici sotto l’aspetto burocratico e procedurale. Compound starebbe quindi cercando di apportare valore aggiunto al settore, permettendo rapidità e facilità nella gestione.

    Tutto ciò utilizzando contratti intelligenti per gestire la generazione degli eventuali interessi variabili e per portare avanti il congelamento delle garanzie. In tutto ciò, si deduce la grande valenza del Token COMP, come vero e proprio asset di utilità all’interno dell’ecosistema.

    Tutto ciò in uno dei settori, ossia quello della finanza decentralizzata, che ha iniziato a vedere l’interesse da parte di grandi gruppi e colossali società, un tempo appartenenti anche alla finanza tradizionale.

    Analisi tecnica

    Parlare di analisi tecnica su Compound, significa invece parlare di studi tecnici, legati prettamente ad indicatori matematici, statistici e probabilistici. Ogni singolo strumento crittografico, così come altri strumenti di negoziazione, dispone di un proprio andamento, caratterizzato da periodi al rialzo ed al ribasso.

    L’utilizzo degli indicatori analitici all’interno dei grafici, presenti anche all’interno dei migliori broker online, danno al trader la possibilità di ottenere specifiche informazioni sui dati storici dell’asset e sul suo andamento.

    Anche all’interno di analisi su Compound (COMP), gli strumenti tecnici più utilizzati dagli esperti vedono da una parte la presenza delle cosiddette medie mobili e dall’altra dei cosiddetti oscillatori.

    Entrambi gli strumenti possono essere associati a diversi lassi temporali, nel breve, lungo o medio periodo. Contrariamente dalle medie mobili, gli oscillatori vanno ad esporre specifiche informazioni sul trend dello strumento di interesse, ossia in riferimento alle oscillazioni mostrate dallo stesso.

    A seguire alcune delle principali medie mobili (presenti anche sulle migliori piattaforme di trading):

    • Media mobile esponenziale
    • Media mobile semplice
    • Nuvola di Ichimoku
    • Media mobile Hull

    A seguire alcuni dei principali oscillatori:

    • Livello MACD
    • Stocastico
    • Momentum
    • Commodity
    • Channel Index
    • Avarage Directional Index
    • Relative Strenght Index

    Piattaforme per negoziare su Compound (COMP)

    Come fare per comprare Compound? Essendo una delle principali criptovalute mondiali, lo stesso asset può essere facilmente individuato all’interno dei migliori broker online.

    È bene tenere a mente, come al di là dell’acquisto di criptovalute (basato ovviamente su scambiatori puri, ossia exchange), i broker di CFD si basino su tutt’altre caratteristiche. In modo specifico, entrando nel dettaglio, gli operatori basati su contratti per differenza permettono di:

    • Negoziare sulle criptovalute più importanti, senza la necessità di possederle all’interno di portafogli di archiviazione. Tutto ciò per la natura stessa degli strumenti derivati, basata su repliche degli andamenti dell’asset.
    • Possibilità di agire sia al rialzo che al ribasso, ossia attuando una strategia long (in caso di ipotesi di aumento dei valori) o una strategia short (in ipotesi di diminuzione dei valori).
    • Nessuna commissione fissa: i broker che vedremo in seguito, non applicano alcun costo fisso, ricordando solamente bassissimi spread.

    Prima di procedere con la visione di due broker professionali che integrano Compound all’interno dei propri listini, ecco una tabella esplicativa con le principali differenze fra sistema di acquisto tramite exchange ed i broker di CFD esaminati in precedenza:

    Exchange Criptovalute
    Broker CFD
    Pro
    • L’utente può detenere fisicamente criptovalute
    • Autorizzati e regolamentati
    • Possibilità di agire anche al ribasso (vendita allo scoperto)
    • Non sono presenti commissioni fisse (applicazione di Spread)
    • Nessun Wallet
    Contro
    • Presenza di commissione sugli eseguiti (scambi)
    • Possibilità di operare solo al rialzo
    • Necessario dotarsi di un Wallet

    eToro

    Il broker eToro (qui per la pagina ufficiale) ha saputo nel corso degli anni divenire uno dei principali punti di riferimento nel settore del trading online su criptovalute.

    A renderlo unico nel suo genere, la presenza di molte funzionalità di supporto e di integrazione per i traders. Partendo dal principio, una delle prime caratteristiche positive riguarda la presenza di un listino costantemente aggiornato. A tal riguardo, come fare per individuare Compound (COMP) sul broker?

    Ecco alcuni punti:

    1. All’interno della pagina ufficiale di eToro, il trader può accedere in pochi istanti alla lista degli assets crypto;
    2. A questo punto, individuando la criptovaluta di proprio interesse, può aprire l’apposita pagina di riferimento, contenente grafico in tempo reale e molti altri strumenti;
    3. La presenza di contratti per differenza, permette al negoziatore di poter attuare la propria strategia, sulla base delle proprie esigenze e necessità.

    Compound su eToro

    Scopri qui eToro

    Tornando ai servizi di supporto, uno dei più conosciuti è sicuramente il Copy Trading. A cosa serve esattamente? Permette, dopo un’accurata ricerca sui migliori Popular Investor presenti sul broker, di copiarli in modo diretto, ottenendo le stesse transazioni in tempo reale e senza costi aggiuntivi. Il tutto è testabile anche con conto demo.

    Scopri qui eToro ed il conto di prova

    Capital.com

    Fra i tanti operatori di brokeraggio professionali, uno dei più specializzati nel trading online su criptovalute, è Capital.com (qui per la pagina ufficiale).

    Abbiamo più volte ricordato l’importanza di optare per un broker professionale, ma soprattutto regolamento. E bene, il broker vanta la presenza delle dovute licenze, risultando perfettamente in regola nel nostro territorio. La presenza delle stesse licenze può essere letta direttamente all’interno della pagina ufficiale.

    Come fare per individuare Compound (COMP) sul broker? A seguire alcuni punti:

    1. Il trader può avere accesso all’interno della pagina ufficiale in modo rapido ed intuitivo (la registrazione richiede pochissimi secondi);
    2. All’interno della lista completa di criptovalute (costantemente aggiornata) si ha la possibilità di scegliere l’asset di proprio interesse, entrando nella schermata operativa;
    3. Essendo il broker specializzato in contratti per differenza, permette di scegliere sia per l’operatività al rialzo che per quella al ribasso.

    CFD Compound su Capital

    Scopri qui Capital

    L’intermediario, oltre a rappresentare un broker con facile accesso al mercato crypto, dispone di una serie di funzionalità aggiuntive degne di nota. Fra queste, ricordiamo calendari economici, applicazione per dispositivi mobili (che permette di controllare il proprio portafoglio in ogni situazione) ed un pratico account demo, a costo zero e senza nessun obbligo di deposito iniziale.

    Scopri qui Capital ed i suoi servizi

    Compound (COMP) Quotazione ed andamento

    Nel corso dei paragrafi precedenti abbiamo ricordato come anche Compound, al di là del suo ecosistema di riferimento, disponga di una propria quotazione. Risulta quindi possibile visionare i principali traguardi mostrati dell’asset nel corso degli ultimi tempi.

    Facendo riferimento anche a piattaforme informative sul settore delle criptovalute, come ad esempio CoinGecko, ecco a seguire alcuni punti sul valore storico di COMP:

    • Partendo dal 16 giugno del 2020, il valore di Compound (COMP) vedeva quote pari a circa 78,58 dollari per unità, ossia per COMP. Successive progressioni in aumento avevano permesso l’ottenimento di nuovi aumenti, a circa 256,35 dollari nella giornata del 2 settembre 2020.
    • Una correzione fino ai primi giorni del mese di dicembre, aveva nuovamente spinto il valore di Compound (COMP) a circa 105,38 dollari, nella giornata del 2.
    • Con l’arrivo del 2021, la criptovaluta aveva avuto la capacità dapprima di rompere il muro dei 400 dollari e successivamente dei 600 dollari, portandosi a circa 854,45 dollari al 12 maggio del 2021, per poi mostrare variazioni successive (circa 463,73 dollari a 5 agosto).

    Previsioni Compound nel breve periodo

    Parlare di previsioni su Compound nel breve periodo significa parlare di studi ed analisi effettuati da esperti e professionisti nell’ottica del breve e medio periodo. Il tutto incentrato sulla necessità di andare alla ricerca di quante più informazioni possibili sull’andamento dello strumento.

    Abbiamo precedentemente ricordato come la maggior parte dei broker professionali, accuratamente esposti in precedenza, diano la concreta possibilità di utilizzare strumenti analitici su base giornaliera, settimanale, mensile o modulandola sulla base delle proprie esigenze.

    Nell’ottica del breve periodo, nonostante il valore di Compound (COMP) abbia mostrato nella giornata del 5 livelli più bassi rispetto ai punti di massimo annuali raggiunti nel mese di maggio, la stessa quotazione ha mostrato una progressione in aumento rispetto a giungo, su valori attorno ai 222,37 dollari per unità nella giornata del 27.

    Previsioni Compound nel lungo periodo [2021 – 2025]

    Prendendo come riferimento un orizzonte temporale più esteso, sempre in riferimento alla criptovaluta, qualsiasi possibile previsione su Compound inizia a diventare molto più complessa ed articolata.

    Gli stessi esperti e professionisti del settore si trovano a dover analizzare molte più variabili, che di certo non risultano scevre da imprevedibilità e possibili variazioni. Uno degli studi più rilevanti nell’ottica del lungo periodo, attiene proprio l’analisi concorrenziale.

    A tal riguardo, lo stesso settore di interesse di Compound (COMP), ossia attinente la finanza decentralizzata, vede ad oggi numerosi ecosistemi concorrenti, molti dei quali con numerose funzionalità di ultima generazione. Per fare alcuni esempi, è possibile citare Aave o Yearn Finance.

    Dal suo canto, Compound sta ugualmente cercando di portare avanti le proprie funzionalità, potendo contare su una community cresciuta rispetto al passato, aspetto che, per tutti i progetti decentralizzati, rappresenta sempre un aspetto rilevante nell’ottica del mantenimento dell’ecosistema.

    Previsioni Compound

    Conclusioni

    L’approfondimento odierno ci ha dato la possibilità di conoscere nel dettaglio uno degli ecosistemi crypto più discussi degli ultimi tempi, ossia Compound.

    Nel corso dei paragrafi abbiamo ricordato i pilastri fondamentali alla base del suo funzionamento, incentrato sulla possibilità di mettere in collegamento utenti intenzionati ad immettere liquidità nel sistema ed utenti intenzionati ad ottenere prestiti.

    Tutto ciò ha successivamente lasciato il posto alla visione delle principali analisi, nonché degli indicatori analitici più utilizzati da esperti e professionisti del settore, per cercare di studiare ed esporre possibili previsioni su Compound.

    Per completezza, sono infine stati ricordati alcuni dei migliori broker online, come ad esempio eToro, che permettono di negoziare sulla criptovaluta COMP, BTC, ETH, XRP e molte altre tramite CFD, potendo iniziare da un pratico e gratuito account simulato.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande Frequenti

    Cos’è Compound?

    Compound rappresenta in primo luogo un ecosistema innovativo, incentrato sulla possibilità di ottenere prestiti (Lending crypto) o di mettere a disposizione liquidità. Per Compound “COMP” si va invece ad intendere il token di utilità della piattaforma.

    Qual è il valore di Compound (COMP)?

    Nel corso della nostra guida abbiamo ricordato come il valore di Compound, o meglio di COMP, possa variare attimo dopo attimo. Le migliori piattaforme inserite nell’approfondimento mettono a disposizione comodi grafici interattivi sull’andamento della criptovaluta.

    È possibile comprare Compound (COMP)?

    È bene tenere a mente come Compound (COMP) rappresenti uno strumento crypto a tutti gli effetti, con proprio valore e proprio andamento. Risulta perciò presente all’interno dei migliori broker online e delle migliori piattaforme di scambio.

    Come comprare Compound (COMP)?

    Al di là degli acquisti fisici su criptovalute, abbiamo ricordato come ad oggi sia possibile negoziare su Compound (COMP) tramite strumenti derivati (ossia CFD), messi a disposizione da piattaforme autorizzate e regolamentate, le quali permettono di iniziare anche da un comodo conto demo.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento