Guide

Pluton (PLU): cos’è, prezzo, grafico, notizie ed opinioni

Pubblicato: 18 Luglio 2022 di Francesco

Pluton (PLU) è la criptovaluta nativa della piattaforma Plutus, ossia un ecosistema di nuova generazione, che sta cercando rapidamente di incrementare la propria quota di mercato, offrendo servizi alternativi nel settore della finanza moderna ed in quello delle criptovalute.

Il token rientra nella categoria delle criptovalute moderne ed ha avuto la capacità di mostrare un notevole interesse nel corso degli ultimi mesi del 2021. Con gli squilibri mostrati dal mercato crypto sin dalle prime settimane del 2022, ha tuttavia evidenziato correzioni importanti.

È possibile comprare Pluton (PLU)? Quali sono i risultati raggiunti dal token? A cosa serve la criptovaluta Pluton all’interno della piattaforma Plutus? Comprare Pluton (PLU) al prezzo attuale può considerarsi un buon punto di ingresso a mercato?

Domande che avremo modo di approfondire a breve, non prima di averti ricordato che puoi tu stesso, in completa autonomia, analizzare ed esaminare le tue criptovalute di interesse utilizzando broker & exchange professionali e regolamentati, del calibro di eToro.

Citiamo lui perché ti permette in primo luogo di iniziare con un comodo conto demo illimitato, o in alternativa reale, a partire da soli 50 euro ed in secondo luogo perché si mostra facile da gestire, ma soprattutto con costi e spread fra i più bassi e competitivi sul mercato.

Clicca qui per registrarti su eToro

Tabella di riepilogo – Pluton (PLU)

👍 Pluton Segui la nostra guida
👌 Affidabilità ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
💰 Token PLU
💻 Settore di interesse Pagamenti, DEX crypto e sistemi di staking
🥇Migliori piattaforme criptovalute eToro
😢 Esistono truffe: Si, molte. Segui solo siti affidabili.

Come comprare Pluton (PLU)

Compreso che il token Pluton (PLU) è fondamentale per i funzionamenti del progetto Plutus, è bene ricordare anche la sua valenza da vera e propria criptovaluta, con un personale andamento ed una personale quotazione.

Come comprare Pluton (PLU)? Al pari di tutti gli altri asset crypto, anche il token PLU può essere individuato su broker ed exchange di ultima generazione. Vediamo quindi i 5 rapidi passaggi necessari per acquistare la criptovaluta in completa autonomia:

  1. Apertura di un account su un broker. È importante registrarsi su un operatore con tutte le carte in regola e che mostra reali licenze ed autorizzazioni, erogate da reali autorità europee preposte al controllo (CySEC ne è un esempio).
  2. Caricamento di un deposito iniziale. Molti broker innovativi, come quelli che scopriremo a seguire, permettono di comprare Pluton (PLU) anche partendo da depositi molto bassi, da soli 50 euro (sul broker eToro). Puoi caricarli con diversi sistemi di deposito, fra i quali anche PayPal.
  3. Ricerca del token PLU. A questo punto puoi accedere alla sezione dedicata ed individuare la criptovaluta Pluton (PLU), la quale verrà sempre mostrata con il suo pratico grafico in tempo reale, aggiornato attimo dopo attimo.
  4. Scelta del quantitativo. Puoi quindi valutare attentamente il tasso di cambio e procedere con l’inserimento del quantitativo da voler scambiare.
  5. Avvio della strategia. Molti broker permettono sia di acquistare Pluton in modo diretto, sia di negoziare con strumenti derivati (ossia CFD).

Dove comprare Pluton (PLU)

Compresi i passaggi, che valgono in generale per comprare criptovalute, è ora possibile focalizzare l’attenzione sul dove comprare Pluton (PLU). Il token è relativamente nuovo, anche se è stato già listato su molti exchange e broker all’avanguardia.

Ricorda sempre di optare su piattaforme che:

  • mostrano in modo trasparente le licenze in possesso;
  • permettono di iniziare con un conto demo;
  • hanno una gestione altamente semplificata;
  • aggiornano continuamente il loro listino di asset;
  • garantiscono numerosi servizi integrativi.

A seguire, una tabella con le migliori piattaforme per comprare, o in alternativa negoziare con CFD, sulle principali criptovalute mondiali.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    eToro

    Il primo broker che teniamo a sottolineare è eToro (clicca qui per registrarti). Si tratta di una piattaforma altamente funzionale, che ti permette sin da subito di accedere al comparto delle criptovalute e di agire in diversi modi per investire sui token di interesse.

    eToro è infatti una piattaforma ibrida, poiché permette sia di comprare asset crypto in modo reale (agendo sull’asset sottostante), sia di operare con strumenti derivati, ossia CFD, i quali replicano l’andamento della criptovaluta, dando la possibilità di aprire sia posizioni al rialzo che al ribasso.

    Lo inseriamo nella nostra guida su Pluton (PLU) poiché è un operatore sempre costantemente aggiornato, che implementa il database di continuo, integrando token di nuova generazione. Mostra inoltre spread bassissimi sugli scambi ed una gestione altamente semplificata.

    Clicca qui per registrarti su eToro

    Fra le tante funzionalità, mette inoltre a disposizione anche il Copy Trading. Si tratta di un sistema innovativo, brevettato dalla stessa piattaforma e che ti permette di:

    1. selezionare uno o più Popular Investor con esperienza;
    2. avviare il Copy Trading;
    3. ottenere le stesse transazioni dei trader copiati.

    Scopri cliccando qui il broker eToro ed il Copy Trading

    XTB

    Un secondo broker che possiamo presentare nel nostro approfondimento mirato su Pluton (PLU) è XTB (clicca qui per registrarti). È un broker funzionale, facile da utilizzare, ma soprattutto pienamente regolamentato nel nostro territorio europeo.

    Ti permette di iniziare sempre con un pratico conto demo (che può essere rinnovato), basato sull’ottenimento di denaro virtuale, da poter utilizzare a propria discrezione per effettuare test, o per provare semplicemente tutte le funzioni della piattaforma.

    Clicca qui per scoprire il broker XTB

    La sezione delle criptovalute può essere negoziata tramite contratti per differenza. Ciò significa che dopo aver avviato i tuoi studi sul grafico, puoi piazzare sia strategie al rialzo che strategie al ribasso, con la cosiddetta vendita allo scoperto.

    Con il broker XTB beneficerai di bassissimi spread sulle attività, di corsi avanzati (tramite xStation), di numerosi strumenti analitici e della possibilità di gestire le attività di trading anche tramite applicazione per dispositivi mobili (sia per iOS che per Android).

    Clicca qui per iscriverti su XTB

    Capex

    Terza proposta, non meno interessante, è Capex (clicca qui per iscriverti). Ci troviamo anche in questo caso di fronte ad un operatore regolamentato e con reali licenze operative (erogate anche da enti europei).

    Il broker è altamente specializzato in contratti per differenza e permette quindi sia di aprire posizioni di acquisto (long), sia posizioni di vendita (short). Strumenti avanzati, come ad esempio i grafici in tempo reale, sono sempre garantiti in modo completamente gratuito.

    Clicca qui per scoprire il broker Capex

    Essendo uno dei broker più completi sul mercato, presenta una serie di funzionalità avanzate, considerate un reale valore aggiunto sia per trader principianti che per trader esperti. Fra le stesse ricordiamo:

    • Capex Academy (vai qui): è una sezione con guide e corsi specifici sul mondo del trading, anche in riferimento al comparto delle criptovalute;
    • Bloggers Opinions: una sezione che eroga centinaia di informazioni, proposte da veri esperti del settore;
    • Conto demo gratuito ed illimitato;
    • Assistenza a tutte le ore.

    Clicca qui per iscriverti su Capex

    Pluton crypto: cos’è

    Come preannunciato in precedenza, Pluton crypto è la criptovaluta nativa del progetto Plutus, ossia un aggregatore di funzionalità nello spazio della finanza moderna, che integra attivamente in modo dinamico anche servizi legati alle principali criptovalute mondiali.

    Plutus è stato fondato nel 2015, mentre la criptovaluta Pluton (PLU) è stata emessa sul mercato pubblico nel corso dei mesi successivi, riuscendo ad ottenere fin da subito un discreto successo, soprattutto in riferimento alle attività associate.

    Con Plutus si ha la possibilità di ottenere una vera e propria carta di pagamento, con circuito VISA, utilizzabile in molte parti del mondo. Il progetto propone inoltre un vero e proprio DEX per l’acquisto e lo scambio di criptovalute.

    A svolgere un ruolo chiave sulle funzionalità di Plutus è proprio il token PLU, che viene utilizzato da asset per le ricompense, per l’ottenimento di specifici vantaggi e per ottenere anche eventuali sconti sulla piattaforma.

    Pluton (PLU): quotazione e grafico

    Qui in basso, puoi dare subito un’occhiata al grafico di Pluton (PLU). Con lo stesso puoi visionare i principali traguardi raggiunti dal token, nonché l’andamento di mercato nel lungo e nel brevissimo periodo.

    Grafico valore Pluton PLU

    Grafico Pluton su CoinMarketCap

    Plutus: Token Pluton (PLU)

    Cerchiamo a questo punto di focalizzare l’attenzione sul funzionamento del token Pluton (PLU). Entrando all’interno della pagina ufficiale, può leggersi come lo stesso sia definito il primo token di fedeltà decentralizzato ad entrare sul mercato.

    È possibile in altri termini guadagnare Pluton (PLU) facendo acquisti con la carta Plutus ed ottenendo in cambio fino al 3% di Cashback su ciò che viene comprato. Un meccanismo che ha iniziato ad essere utilizzato sempre da più piattaforme similari.

    La pagina ufficiale ricorda inoltre la possibilità di poter aumentare il cosiddetto tasso di Crypto Rewards fino all’8% mettendo in stake i propri token PLU. Un servizio in arrivo nel 2022, è invece la possibilità di ottenere NFT puntando la criptovaluta Pluton (PLU).

    Leggi anche su altri token innovativi:

    Staking Pluton (PLU) su Plutus

    Parlare di Staking Pluton (PLU) significa parlare della possibilità di immobilizzare un determinato quantitativo di criptovalute, ottenendo così possibili ricompense. Le stesse risultano proporzionali al quantitativo di token messo a disposizione. I benefici proposti sono due:

    1. possibilità di aumentare la percentuale di Cashback (come detto in precedenza);
    2. poter incrementare il numero dei Perk (ossia dei vantaggi proposti sulla piattaforma).

    Le possibilità di staking sono 4:

    • Hero, puntando 250 token PLU, è proposto il 4% di Rewards e fino a 4 vantaggi;
    • Veteran, puntando 500 token PLU, è proposto il 5% di Rewards e fino a 5 vantaggi;
    • Legend, puntando 1000 token PLU, è proposto il 6% di Rewards e fino a 6 vantaggi;
    • G.O.A.T, puntando 200 token PLU, è proposto l’8% di Rewards e fino a 8 vantaggi.

    Pluton (PLU): previsioni

    Quali sono le previsioni su Pluton (PLU) nell’ottica del breve, medio e lungo termine? Domanda sicuramente lecita, ma che deve in ogni caso essere sempre associata alla componente della volatilità (evinta anche in precedenza dalla visione del grafico).

    Il progetto Plutus è ambizioso, anche se, come vedremo a seguire, non mancano recensioni negative da parte degli utenti utilizzatori. Al di là di ciò, per restare continuamente aggiornati, viste le evoluzioni di mercato, è fondamentale imparare ad analizzare il token in autonomia.

    Le stime ed i target price che vengono esposti solitamente da siti analitici e da banche di fama internazionale, fanno inoltre riferimento quasi sempre al lunghissimo periodo. Sapendo che il mercato può cambiare dall’oggi al domani, è bene far affidamento sui migliori strumenti.

    Sono gli stessi broker esposti in precedenza a mettere a disposizione strumenti e servizi all’avanguardia, come ad esempio:

    • Copy Trading di eToro, descritto in precedenza e che ti permette di copiare reali trader esperti, i quali attueranno studi approfonditi in autonomia (non hai quindi la necessità di fare alcuna analisi);
    • Segnali del broker LiquidityX, ossia indicazioni chiave su centinaia di asset crypto, che possono essere approfondite e tenute in considerazione per eventuali strategie.

    Pluton (PLU) crypto opinioni

    Prima di procedere con le dovute conclusioni, è bene chiedersi quali siano le opinioni sul token Pluton (PLU). Effettuando rapide ricerche online, è possibile imbattersi in tantissime testimonianze e pareri, sia sui forum di criptovalute, sia su siti del calibro di Reddit.

    Alcuni utenti espongono punti di debolezza quali: una gestione poco attiva delle principali pagine social del progetto, su Twitter, Telegram ed il blog ufficiale, nonché alcune problematiche avvenute durante la fase iniziale di erogazione dei token nel delicato processo di ICO.

    D’altro canto, altri utenti sottolineano invece gli ultimi aggiornamenti del progetto, che hanno portato alla creazione di una nuova Roadmap 2022. Le novità proposte dal team di sviluppo sono numerose e partono da aggiornamenti delle funzionalità, fino all’integrazione del settore NFT.

    Pluton (PLU)

    Conclusioni

    Con la guida odierna, scritta con parole semplici ed alla portata di tutti, abbiamo scoperto tutte le funzionalità associate a Pluton (PLU), ossia la criptovaluta nativa di Pluton, a sua volta un ecosistema moderno sul settore finance e crypto.

    Paragrafi iniziali, incentrati sulla possibilità di poter comprare Pluton (PLU), hanno successivamente lasciato posto alla visione del grafico dei prezzi, nonché di tutte le attività che è possibile eseguire con il token.

    Abbiamo inoltre ricordato che, in caso di interesse di acquisto, vista la valenza da criptovaluta a tutti gli effetti, è fondamentale sempre fare affidamento su piattaforme regolamentate, facili da utilizzare e con servizi integrativi.

    Uno dei broker crypto più completi, esposto in precedenza, è eToro. Ti permette sempre di iniziare senza alcun impegno con un comodo conto demo, che può essere gestito sia con la modalità web desktop che tramite app per smartphone.

    Clicca qui per registrarti su eToro

    Domande frequenti

    A cosa serve Pluton (PLU)?

    Pluton (PLU) è la criptovaluta nativa dell’ecosistema Plutus ed oltre ad essere una criptovaluta a tutti gli effetti è anche un token di utilità, per le funzioni legate all’exchange Plutus, per attività di staking ed altro ancora.

    Cos’è lo staking Pluton (PLU)?

    Parlare di staking Pluton (PLU) significa parlare della possibilità di mettere in stake il token, ricevendo in cambio possibili ricompense in crypto sulla base del quantitativo immobilizzato sulla piattaforma.

    A cosa serve la Pluton Card?

    Detta anche Pluton Card, la carta dell’ecosistema Plutus ti permette di effettuare acquisti in molte parti del mondo e di ottenere dei ritorni in Cashback sulla base di quanto speso. Ha circuito VISA e può essere richiesta sula piattaforma.

    Come acquistare Pluton (PLU)?

    Come ricordato nel nostro approfondimento completo, puoi comprare Pluton (PLU) facendo affidamento ad uno dei migliori broker & exchange disponili sul mercato. Trovi la lista nel nostro articolo.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento