News

Operazione trasparenza per Ripple: Accordo con CryptoCompare

Pubblicato: 31 Luglio 2019 di Andrea Gallo

Spesso i critici delle criptovalute affermano che i volumi dichiarati sono manipolati, per questo motivo Ripple lancia la sua operazione trasparenza.

La collaborazione con CryptoCompare, un rinomato indice di dati sulle crypto, segna la strada per la trasparenza totale in merito i dati di Ripple.

Operazione trasparenza per Ripple: I dettagli.

Ripple ha appena presentato il suo Market Report per il Q2 del 2019. Il rapporto è positivo ed incentrato sulla stabilità del prezzo e sul valore delle Partnership strette.

Nello stesso rapporto, viene indicata la piattaforma CryptoCompare come prescelta per certificare la veridicità degli scambi di Ripple. Questo problema è iniziato lo scorso anno, quando Bitwise ha pubblicato la sua indagine. Insomma, è stato rilevato che il 95% del volume di scambi di Bitcoin riportato era falso.

Da allora, sono state create diverse strategie per combattere la falsa informazione degli scambi. A seguito di questa controversa divulgazione, Ripple ha lanciato un piano per il suo prossimo rapporto trimestrale (Q3) per mostrare agli investitori il volume “reale” delle sue negoziazioni con XRP.

Per ottemperare a ciò, Ripple avrà l’analisi di CryptoCompare, che considera dati granulari e una “visione più completa della qualità, dell’ambiente normativo, della gestione e della struttura degli scambi che filtrano i volumi non verificati”.

Aldilà dei dati filtrati o meno, è indubbio che i volumi nella Blockchain di Ripple sono in deciso aumento. La scorsa settimana ha visto registrare il record delle transazioni nelle 24 ore. Quale motivazione? Gli analisti sono concordi: L’entrata in scena di investitori istituzionali.

Infatti, il Business di Ripple è sempre più allettante per banche e società di investimenti.

Negoziare Ripple (XRP) adesso: Ecco come farlo al meglio.

Indicato da molti analisti come la vera sorpresa della seconda metà del 2019, per negoziare al meglio Ripple (XRP) occorre innanzitutto scegliere una piattaforma certificata e professionale. In Italia abbiamo il Broker eToro, pluripremiato e con la licenza Consob.

Un grande vantaggio di eToro è quello di poter accedere alle analisi svolte dai Senior Trader, veri professionisti del settore. Ad esempio, dando uno sguardo al Desk troviamo interessanti spunti per il nostro Trading:

  • Ripple si sta consolidando sopra $0.30
  • La capitalizzazione di mercato complessiva delle crypto è aumentata nettamente nel secondo trimestre.
  • XRP è ora quotato in oltre 130 Exchange in tutto il mondo.

Questi e altri dati sono uno strumento importante per un Trading profittevole. Inoltre, i vantaggi di eToro non finiscono qui. Questa piattaforma è nota per il suo Copy Trading.

In cosa consiste? Attraverso questo innovativo sistema si possono selezionare i Trader più profittevoli all’interno di un paniere. Le operazioni dei Senior Trader le vedremo replicate automaticamente nel nostro Account. Una sorta di Trading Automatico fatto seguendo l’operatività dei Trader più profittevoli.

Una rivoluzione attiva dal 2007 e certificata Consob.

Registrati su eToro e scopri tutti i vantaggi del Copy-Trading.
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Andrea Gallo

Laureato in economia e commercio. Sono appassionato di trading online e Criptovalute dal 2010. Mi occupo di notizie riguardanti le criptovalute.

Lascia un Commento