News

Monero (XRM) ha un alleato: Jhon McAfee ne parla bene

Nelle ultime ore Monero (XRM) ha un nuovo alleato: Si tratta di Jhon McAfee, fondatore della società tecnologica che porta il suo nome.

Il magnate ha espresso parole lusinghiere verso Monero e si è scagliato contro il governo degli States.

Monero (XRM) ha un alleato: Le dichiarazioni

In una recente intervista su un canale Statunitense, Jhon McAfee si è espresso a sfavore della politica del governo USA. Allo stesso tempo, si è dichiarato a favore delle criptovalute. Noto amante del Bitcoin, McAfee non aveva mai preso posizione in maniera così netta.

Anzi, solitamente McAfee aveva criticato l’idea che i governi potessero creare la propria criptovaluta. Un esempio lampante è rappresentato dal Venezuela che con Petro (PTR) ha provato ad aggirare le banche centrali. A suo avviso queste crypto “sovrane” sono destinate a fallire perché vanno contro la natura stessa delle criptovalute: la decentralizzazione. Al contrario, una moneta sovrana sarà controllata e regolata per tutto il tempo dal governo centrale.

Ecco le sue parole:

“Il governo dovrebbe avere un ufficiale di polizia in ogni casa degli Stati Uniti per impedirci di scegliere qualcosa di diverso da Monero [XRM], che offre la massima privacy e anonimato“.

Ulteriori critiche sono state rivolte al governo Indiano che sta valutando un divieto permanente in merito l’uso delle crypto. Secondo McAfee:

Il governo non sarà mai in grado di isolare una transazione fatta con Monero nel flusso di Internet”.

Perché Monero è adottato come riferimento? Il motivo è semplice. Infatti, fin dalla sua nascita Monero è sempre stato incentrato alla privacy. La sua blockchain è strutturata in modo da rendere Monero estremanente anonima per chi la usa. Non a caso, XRM è la criptovaluta leader nel Dark Web.

Questa sua caratteristica ha permesso a diversi analisti di eToro di lanciare una previsione audace. A loro avviso, in un futuro prossimo le uniche due criptomonete a restare in vita saranno Bitcoin e Monero (Qui un approfondimento).

Come negoziare Monero sui mercati.

Al momento della scrittura, XRM è quotato $93. Il passaggio cruciale sarà la soglia dei $100. Superare questa quotazione vorrà dire prendere uno sprint rialzista. Al contrario, scendere sotto la soglia di $85 aprirebbe scenari ribassisti per XRM.

Quindi, come negoziare al meglio? Sicuramente occorre aprire un Account su eToro, broker certificato Consob e con un ampio paniere di criptovalute negoziabili.

I meno esperti potranno trovare utile fare pratica su un conto demo gratuito e senza vincoli.

A livello operativo, il suggerimento è il seguente:

  • Aprire un contratto CFD rialzista in caso di rottura al rialzo di $100
  • Aprire un contratto CFD ribassista qualora il prezzo dovesse scendere oltre $85

Per essere sempre aggiornati, sarà fondamentale interagire in tempo reale con i Senior Trader presenti su eToro. I loro suggerimenti saranno utilissimi per un’operatività professionale e profittevole.

Negozia Monero su eToro con il supporto dei Senior Trader
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Anna Fazio

Laureata all'Università di Milano in Economia e Commercio, mi occupo principalmente di articoli sulle criptovalute.

Lascia un Commento