News

Mister X scommette 8.5 milioni di dollari che il Bitcoin supererà il livello di 280 mila Dollari

Iniziano ad arrivare previsioni a dir poco fantasmagoriche per il Bitcoin, dopo le numerose previsioni di John McAfee, ne è arrivata un’altra da parte di un misterioso australiano, che si è messo addirittura contro Berkshire Hathaway.

Comprare Bitcoin con un broker regolamentato

Ecco come acquistare la criptovaluta del Bitcoin con una piattaforma di trading regolamentata CySEC e sicura da utilizzare. Comprare Bitcoin è estremamente semplice. Tutto quello che devi fare è seguire questi tre passaggi.
Trading Bitcoin 24Option

Trading Bitcoin 24Option

  1. Apri un conto di trading gratuito su 24Option (CLICCA QUI PER LEGGERE LA NOSTRA RECENSIONE) – la procedura è veloce e sicura.
  2. Deposita i fondi. – 24Option accetta carte di credito/debito, deposito bancario e PayPal.
  3. Compra (o vendi allo scoperto) Bitcoin grazie alla tecnologia dei CFD – l’investimento minimo richiesto è di soli 200 euro.
>>CLICCA QUA PER ANDARE SUBITO SUL SITO UFFICIALE<<

Prezzo Bitcoin in Tempo Reale

Anche se il prezzo di mercato dei Bitcoin è stato tutt’altro che stimolante di recente, dato che si attesta al 70% al di sotto del suo massimo storico, un ricco “toro” australiano crede così tanto da schierarsi contro Warren Buffet e la Berkshire Hathaway.

Tom Waterhouse, uno dei principali bookmakers del mondo, ha affermato su Twitter che un noto esperto di crittografia (che sceglie di rimanere anonimo) ha aperto una scommessa che entro il 2023 un Bitcoin supererà il prezzo di una azione di Berkshire Hathaway. Questo noto esperto sta mostrando un outlook molto rialzista in quanto l’importo della scommessa richiesta è di $ 8,5 milioni di dollari, che nel caso in cui dovesse estinguersi pagherà $ 1,2 miliardi di dollari.

Al momento, Bitcoin si sta impegnando per cercare di risalire, ma c’è ancora molta strada da fare. Berkshire Hathaway attualmente è scambiato a $ 288.481, oltre 45 volte la quantità di BTC.

La scommessa stravagante potrebbe essere emblematica dell’entusiasmo dell’Australia per tutto ciò che riguarda la blockchain, segnata proprio la scorsa settimana da Huobi Global che ha iniziato ad offrire i suoi servizi in Australia. Poi lui ha colto l’occasione per lanciare dieci coppie fiat/criptovalute per il trading.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento