News

Mark Cuban scarica Dogecoin e torna su Ethereum

Il Tycoon delle criptovalute Mark Cuban scarica Dogecoin e torna a dichiarare pubblicamente che “Ethereum è il Top”.

Un cambio di rotta inatteso, dato che il suo nome infatti è stato tra i primi che hanno deciso di accettare DOGE come metodo di pagamento.

A sorprendere ancora di più è l’incredibile tempismo con cui è arrivata la notizia: proprio nel momento in cui il token ETH vive uno dei momenti più brillanti di sempre e porta il suo valore sopra i $3.800.

Il presidente dei Dallas Mavericks non nega una certa affezione verso DOGE resta, ma dati alla mano ritiene che ETH è una scelta più sicura su cui investire.

Questo significa che continuerà ad accettare Dogecoin in pagamento per tutte le sue attività, ma per i suoi investimenti preferisce sfruttare le opportunità date da Ethereum.

Mark Cuban scarica Dogecoin ed investe in altro

Nell’ambito della stessa intervista in cui il magnate crypto ha dato il benservito a Dogecoin, ha fatto dichiarazioni nette, che non hanno entusiasmato investitori e appassionati di Criptovalute.

Partiamo da Bitcoin e dal fatto che secondo Cuban la numero 1 delle criptovalute è da considerarsi un bene rifugio anche migliore dell’oro.

Quanto a Dogecoin? Mark Cuban ha dichiarato testualmente:

Non ho mai detto a nessuno che si trattasse di un grande investimento.

Ho detto sempre che è un metodo ottimo per capire come funzionano le criptovalute e capire come investire nel mercato.

Una dichiarazione che non viene accettata di buon grado, soprattutto perché Cuban ha contribuito sia alla diffusione che alla circolazione di numerosi meme su Dogecoin.

Su Ethereum si è invece speso oltremodo, dichiarando che dati alla mano, si tratta della Crypto in grado di fornire i più grandi vantaggi in termini di investimento.

Negli ultimi giorni Ethereum corre a doppia cifra ed ha portato a casa un +10% in sole 24 ore, iniziando a colmare il gap rispetto a Bitcoin accumulato nei giorni precedenti.

Anche l’analisi tecnica e le medie mobili non fanno che confermare ulteriormente che Ethereum continuerà a salire in modo incisivo anche nei prossimi giorni.

Note Finali

A molti non è andata giù l’idea che Mark Cuban scarica Dogecoin e torna ad investire su altro, anche se le sue intuizioni si stanno rivelando più che corrette.

Ethereum sembra infatti pronta ad una bull run destinata a durare e che potrebbe trascinare anche la ripresa dell’intero mercato.

Questo significa che siamo in un buon momento per entrare a mercato su Ethereum ed un ottimo strumento per farlo è eToro.

La sua piattaforma permette infatti di accedere a due diverse modalità di investimento: acquisto diretto dei token o negoziazione di Ethereum con i CFD.

In più, grazie al Crypto Copy Fund, è anche possibile fare trading automatico sulle criptovalute e copiare gli investimenti dei trader crypto migliori in modo del tutto gratuito.

Si tratta quindi di una modalità che rende completamente accessibile l’investimento in criptovalute anche a chi non ha alcuna esperienza o poco tempo.

Ecco il link per attivare il proprio account eToro con un inedito deposito minimo a partire da €50 ed iniziare subito ad investire in Ethereum:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Giancarla Basile

    Lascia un Commento