News

Litecoin e Tezos recuperano, ma per poco

Litecoin e Tezos recuperano, in parte, le perdite delle settimane passate: possiamo tirare un sospiro di sollievo? Dopo numerose correzioni al ribasso delle quali abbiamo avuto testimonianza nei giorni scorsi (e che hanno preoccupato buona parte degli investitori), ora sembra che Bitcoin stia attraversando una lieve fase di rialzo del proprio prezzo. Ciò ha portato la regina del mercato a percorrere a ritroso la strada compiuta nei giorni scorsi, tornando in direzione 9.500 $.

Questa azione non ha fatto altro che aumentare il suo dominio di mercato, portandolo su percentuali importanti (65%). La buona notizia è che, come da prassi, la risalita di BTC ha portato con sé anche molte altcoin, che hanno messo in evidenza buoni movimenti di prezzo con segno rialzista.

Per l’analisi tecnica però la situazione potrebbe essere veramente estemporanea, dal momento che gli indicatori sembrano prevedere una nuova fase di ribasso. Anche Litecoin e Tezos vanno in questa direzione: scopriamo cosa è successo in queste ultime ore per le due altcoin e cosa potrebbe succedere nelle prossime. L’obiettivo sarà valutare i margini di investimento con gli strumenti presenti su eToro.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: investous
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Litecoin e Tezos recuperano: LTC

    Finora Litecoin non è riuscito a recuperare completamente le sue perdite. Le buone prestazioni, corrispondenti a buoni guadagni, sono state spazzate via dai numerosi pullback che la valuta si è trovata a subire nel corso delle ultime due settimane.

    Non dobbiamo dimenticare che, seppur per un breve momento, la performance di LTC era riuscita a tornare ai livelli di novembre 2019. Ciò, al verificarsi di determinate condizioni, potrebbe avere un impatto positivo sul valore della cripto nel breve termine.

    Al momento della scrittura di questo articolo, Litecoin aveva un prezzo di $ 44,47, tradotto in un aumento percentuale del 2,3% nelle ultime 24 ore. La capitalizzazione di mercato di $ 2,89 miliardi non lascia LTC al sicuro da un’eventuale insidia di Cardano, che si trova al momento poco più indietro nella classifica generale di mercato.

    Partendo dal livello di prezzo attuale, è interessante notare come il livello di supporto sia abbastanza distante (30,11 $). Ancor più distante però è la resistenza, che è stata individuata a 63,69 $.

    Gli indicatori tecnici danno vita a due scenari contrastanti. Il MACD, agendo al di sotto della linea del segnale, prospetta una fase ribassista per la valuta. Il CMF però si trova in un territorio rialzista, ipotizzando un affluenza di capitali sul mercato.

    Recentemente Litecoin è apparso nelle notizie dopo che un exchange peer-to-peer, LocalCryptos, che ha aggiunto il supporto per Litecoin.

    Andamento dei prezzi di Litecoin

    Litecoin e Tezos recuperano: XTZ

    Tezos si è fatta notare nel 2020 come una delle criptovalute dalle migliori prestazioni. Purtroppo però una crescente pressione di vendita ha fatto sì che quella che era la decima valuta di mercato perdesse ben due posizioni, scivolando al dodicesimo posto dietro a nomi come EOS.

    XTZ in giornata veniva scambiato a $ 2,62, a fronte di una capitalizzazione di mercato di $ 1,87 miliardi di dollari al momento della stesura di questo articolo. Il prezzo attuale rappresenta una crescita rispetto a quanto visto ieri, con un aumento dell’1,4% in 24 ore. In maniera analoga a quanto visto per LTC, anche qui il supporto è più vicino rispetto alla resistenza ($ 1,36 contro $ 3,62).

    Gli indicatori tecnici però qui vanno nella stessa direzione: sia il SAR parabolico che l’oscillatore Awesome infatti hanno assunto una configurazione che pone Tezos nella prospettiva di una fase ribassista nelle prossime ore.

    Dal punto di vista delle news, la Fondazione Tezos insieme ad Algorand ha recentemente annunciato di lavorare con due società di analisi, Chainalysis e Coinfirm, per rimanere sul lato corretto della Travel Rule (o regola di viaggio) del GAFI.

    Andamento dei prezzi di Tezos

    Strategie operative

    Le speranze del mercato altcoin di contrastare l’analisi tecnica si affidano ai movimenti di Bitcoin. Se già nei giorni scorsi un rialzo della criptoregina aveva interrotto alcune pericolose azioni al ribasso, nelle ultime 48 ore i piccoli recuperi visti sono stati una boccata d’aria fresca per le valute minori.

    Non potendo però puntare su questo fattore, dobbiamo basarci sugli indicatori e sulle prospettive che questi forniscono, prevedendo che di qui a breve possa iniziare un nuovo trend ribassista.

    A tale scopo possiamo valutare la negoziazione in CFD per puntare sui movimenti di calo di Litecoin e Tezos, traendo profitto da ogni punto ribassista. La piattaforma migliore per questo tipo di operazioni è eToro (anche in modalità Demo), sicura e in possesso di tutte le certificazioni necessarie.

    Negozia le criptovalute con i CFD di eToro
    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Fabio Bianchi

    Laureato in Economia e Commercio. Esperto di finanza online dal 2007. Trader dal 2010. Appassionato di Bitcoin ed Ethereum.

    Lascia un Commento