News

Litecoin e Axie Infinity: L’osservazione delle Balene sul mercato

Litecoin e Axie Infinity rappresentano due criptovalute molto differenti fra di loro, tuttavia accomunate entrambe da un elemento, ossia la presenza all’interno della classifica degli asset a maggior capitalizzazione al mondo.

Da una parte troviamo Litecoin (simbolo del token LTC), che è una delle criptovalute più longeve nel settore ed ampiamente tenuta sotto controllo da esperti ed analisti del settore. Nonostante non disponga di molte funzionalità rispetto ad ecosistemi 4.0, ha ugualmente trovato utilità in alcuni settori.

Dall’altra parte troviamo Axie Infinity (simbolo del token AXS), che è una criptovaluta integrata all’interno di uno dei giochi ed ecosistemi in Play2earn più virali degli ultimi tempi, chiamato omonimamente Axie Infinity. Un token rilevante nel gioco e che ha avuto modo di ottenere nuovi traguardi, soprattutto sul finire del 2021.

Nelle righe successive, andremo ad evidenziare uno dei parametri più analizzati dagli esperti del settore, ossia quello sui movimenti delle balene negli ultimi tempi. Prima di iniziare, ricordiamo come entrambe le crypto coin siano presenti su broker ufficiali e professionali, come ad esempio eToro: piattaforma leader nel settore, con decine di criptovalute supportate ed un volume sugli scambi da record.

Litecoin e Axie Infinity: Transazione di balene attive

Secondo un tweet pubblico, postato su Twitter dall’account ufficiale di Santiment, nel corso degli ultimi tempi si sarebbe mostrata una frenesia alquanto singolare delle balene (che come sappiamo rappresentano utenti con grandi movimentazioni all’interno del settore) su determinati asset crypto.

Più nello specifico, il post pubblico ha parlato delle prime 100 criptovalute presenti sul mercato. Alcune delle stesse, avrebbero addirittura mostrato transazioni doppie rispetto al normale, anche da 100.000 dollari, o superiori. Fra le criptovalute più capitalizzate al momento di questa stesura, nella lista top 100, troviamo proprio:

  • Litecoin e Axie Infinity (AXS);
  • Compound (COMP);
  • Chiliz (CHZ);
  • Synthetix (SNX).

Nelle precedenti giornate, il valore del Litecoin aveva avuto modo di registrare diverse variazioni, portandosi anche su quote pari a circa 130,09 dollari per unità, mostrando così una progressione in aumento pari al circa 6,07% nell’ultima settimana. Una percentuale che non veniva registrata da diverso tempo all’interno degli scambiatori.

Dal primo aprile del 2022, fino alle prime ore del 2 aprile, anche il valore di Axie Infinity (ossia del token AXS) ha subito diverse variazioni. Si era infatti passati da livelli pari a circa 61,31 dollari, fino ai circa 74,68 dollari per token. Una corsa ottenuta nel giro di poche ore, tuttavia corretta nelle prime ore del 3.

C’è da ricordare, come contrariamente dalle prime settimane del 2022, il sentimento complessivo del settore crypto sia cambiato. All’epoca diversi asset avevano perso considerevoli percentuali sul valore, facendo scivolare al ribasso anche la capitalizzazione complessiva del comparto.

Adesso che diversi eventi hanno rimesso nuovamente in discussione alcune criptovalute ad elevata capitalizzazione, anche le variazioni ed i movimenti delle grandi balene sui primi 100 asset crypto sul mercato, non possono non essere considerati dagli esperti ed analisi nell’ottica del breve, medio e lungo termine.

Conclusioni

Nonostante il Litecoin sia un asset poche volte considerato all’interno di analisi e studi su siti professionali, continua ormai da anni a rappresentare una delle criptovalute a maggior market cap e con un interessante seguito.

Discorso similare può farsi su Axie Infinity, che tuttavia rappresenta una criptovaluta più recente ed ancorata ad un settore completamente nuovo, inesistente fino a poco tempo fa. Entrambe le criptovalute, con i rispettivi grafici in tempo reale, sono listate all’interno di piattaforme professionali e conosciute ormai da tempo nel settore.

Uno dei broker ad integrarle entrambe è eToro (qui la pagina ufficiale), ossia un operatore regolamentato e con licenze reali nel nostro territorio. Propone una piattaforma di trading crypto avanzata e con tantissime funzionalità. Contrariamente da molti altri competitor, eToro dispone di spread fra i più bassi sul mercato.

Aggiorna costantemente il proprio database, aggiungendo criptovalute di nuova emissione a quelle storiche. Si ricordano altresì ulteriori caratteristiche quali:

  • conto demo, ossia una simulazione a tutti gli effetti, basata sul caricamento di 100.000 dollari virtuali, da poter utilizzare per effettuare test di negoziazione, o per provare la piattaforma;
  • possibilità di poter copiare reali Popular Investor, ossia selezionarli a propria scelta ed ottenere le loro stesse transazioni a mercato;
  • presenza di una pratica applicazione per dispositivi mobili (completamente gratuita);
  • assistenza professionale;
  • sezione formativa con guide ed articoli sul settore del trading;
  • indicatori tecnici ed analitici da poter utilizzare anche sui grafici supportati.

Clicca qui per ottenere un conto gratuito su eToro

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento