News

LibertyX: Vendere Bitcoin In Contanti Sarà Finalmente Possibile

Nel corso degli ultimi anni, un numero sempre maggiore di società ha deciso di entrare nel settore delle criptovalute, proponendo servizi innovativi e strumenti di ultima generazione. Nel corso di un nostro interessante approfondimento, avevamo dettagliatamente presentato il funzionamento degli ATM per acquistare strumenti crittografici fisicamente in determinate zone d’Italia. Quanto alle vendite, ancora nulla poteva esser detto, o almeno fino ad oggi, poiché con LibertyX vendere Bitcoin in contanti sarà presto possibile in modo rapido e semplice.

Gli acquisti di criptovalute hanno subito una netta accelerazione nel corso degli ultimi due anni (2018 – 2020) e si presume che il 2021, ormai alle porte, potrebbe ulteriormente portare nuove innovazioni e nuovi interessi all’interno del settore crittografico. I valori raggiunti da molti assets, come ad esempio Bitcoin, Ethereum ed altri, generano in molti la voglia di poter raccogliere i propri frutti direttamente in contanti e senza lunghe procedure burocratiche.

Nel nostro approfondimento scopriremo l’implementazione della nuova funzione, presto disponibile sulla piattaforma LibertyX, ricordando al lettore, che gli acquisti e le vendite su Bitcoin, possono essere attuate anche senza l’acquisto fisico dello strumento, attraverso specifici strumenti derivati.

Nella lettura capiremo i perché, i vantaggi e presenteremo alcune delle migliori piattaforme di trading su criptovalute, come ad esempio eToro e ForexTB. Ecco altre alternative regolamentate:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    LibertyX, Vendere Bitcoin In Contanti: Ecco Come Dovrebbe Funzionare

    Per LibertyX, vendere Bitcoin in contanti attraverso ATM, in modo rapido e soprattutto fisico, rappresenta una delle maggiori innovazioni dell’ultimo secolo. Per chi non la conoscesse, si tratta di una grande società mondiale, nata nel 2013, con l’ambizioso scopo di creare una vera e propria rete di acquisto Bitcoin (attraverso bancomat e casse di ultima generazione). Attraverso i circa 5000 Bancomat reali, e migliaia di negozi associati, ha dato a tutti la concreta possibilità di diventare possessori di BTC con pochissimi passaggi.

    Nonostante tale possibilità, il processo opposto, ossia la vendita di strumenti crittografici, con il seguente esborso di banconote reali, ha sempre rappresentato un sogno per tutti. E’ proprio qui che entra in gioco la nuova modalità “Sell Bitcoin”, che dovrebbe essere presente direttamente all’interno della piattaforma ufficiale LibertyX (fruibile anche tramite applicazione). La stessa, dovrebbe permettere a milioni di cittadini americani di vendere Bitcoin in pochi passaggi, illustrati all’interno di una specifica guida firmata dalla stessa azienda:

    • Il primo step riguarderà la selezione della modalità di vendita all’interno della piattaforma.
    • Fatto ciò si potrà decidere in merito al quantitativo ed al luogo.
    • Inviata la transazione in BTC, si riceverà un codice personale da dover inserire presso l’ATM per prelevare fisicamente in valuta reale.

    Una delle particolarità più interessanti, evidenziate dalle ultime informazioni disponibili, riguarderebbe la possibilità di installare il software LibertyX su qualsiasi ATM Bancomat. In questo modo, le società ed i grandi gruppi del settore, invece di investire centinaia di milioni di dollari per l’acquisto di nuovi macchinari, potranno semplicemente implementare la funzione di acquisto e di vendita BTC con un semplice aggiornamento.

    Le innovazioni sulle criptovalute continuano ad essere tante e il Bitcoin, in quanto strumento maggiormente capitalizzato, risulterebbe fra i protagonisti.

    Analisi Dei Prezzi Bitcoin “BTC”

    Strategie Operative Su Bitcoin (BTC)

    Compreso che con LibertyX vendere Bitcoin potrebbe presto diventare realtà, è ora possibile focalizzare l’attenzione su valide alternative per comprare o vendere strumenti crittografici. Una delle maggiori pecche degli acquisti fisici di Bitcoin (per intenderci quelli effettuati anche sugli Exchange mondiali), riguarda la complessa e laboriosa conservazione degli assets all’interno di specifici wallet digitali.

    Contrariamente da tutto ciò, la nascita di nuovi strumenti derivati, chiamati contratti per differenza (o CFD), ha permesso di poter avviare scambi su Bitcoin, considerando solamente il differenziale dei prezzi. In questo modo, oltre a non avere la necessità di nessun sistema di archiviazione virtuale (proprio per la mancanza di fisicità dell’acquisto), il trader ha la possibilità di optare su due scelte:

    • Aprire un CFD rialzista su Bitcoin: in caso ipotizzi eventuali aumenti dei valori nel corso del tempo.
    • Aprire un CFD ribassista su Bitcoin: in caso ipotizzi eventuali decrementi dei valori nel corso del tempo.

    Per fare ciò, è ovviamente necessario utilizzare specifiche piattaforme di brokeraggio online, create appositamente per questi scopi. Due delle migliori, da sempre presenti all’interno del settore del trading di criptovalute, sono eToro e ForexTB. Sono entrambe piattaforme regolamentate ed in possesso di tutte le licenze per operare all’interno dell’Unione Europea.

    Entrando all’interno delle stesse, è possibile individuare un database ricco di strumenti crittografici e di assets finanziari. Che si tratti di Bitcoin, Ripple, Ethereum, o altri, i due Broker permettono costantemente di visionare il grafico in tempo reale e di attuare strategie in base alle proprie scelte operative. La registrazione avviene in pochissimi minuti, è totalmente gratuita e l’utente può altresì optare per un comodo conto demo.

    Quest’ultimo, basato sull’aggiunta di un capitale fittizio, permette di testare nuove strategie su BTC, senza il timore di perdere denaro reale.

    Clicca qui per scoprire eToro

    Clicca qui per scoprire ForexTB

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento