News

Le limousine dell’aeroporto di Tokyo cominceranno ad accettare Bitcoin come metodo di pagamento

Secondo quanto riferito, Remixpoint Inc prevede di integrare un’opzione di pagamento Bitcoin all’interno di uno dei principali servizi di taxi in Giappone.

Secondo Bloomberg, la società ha collaborato con Hinomaru Limousine Co. per creare un gateway di pagamento crittografico per i propri clienti. Detto questo, gli utenti saranno in grado di pagare i servizi di limousine di Hinomaru in criptovalute che, oltre a Bitcoin, includono anche Bitcoin Cash ed Ethereum. La mossa probabilmente impressionerà i viaggiatori che sono disposti a bypassare le tasse esuberanti addebitate dalle carte di credito internazionali e dagli sportelli cash over the counter optando per le criptovalute.

Remixpoint, secondo le fonti di Bloomberg, sta esaminando una corsa di prova questo mese che potrebbe vedere corse abilitate alla crittografia tra i 23 quartieri di Tokyo e gli aeroporti di Haneda o Narita. La compagnia dovrà fare un annuncio formale martedì.

La piattaforma di trading eToro, consente di investire all’interno delle criptovalute (oppure possederle attraverso un portafoglio) con zero commissioni. Questo è senza dubbio uno dei più grandi vantaggi che si possano volere da una piattaforma di trading online sicura, trasparente e regolamentata.

La piattaforma di eToro consente di fare trading all’interno di un ecosistema totalmente regolamentato dove è possibile vendere al ribasso e comprare al rialzo, guadagnando praticamente in qualsiasi condizione di mercato.

eToro è regolamentato dalla CySEC in Europa e registrato CONSOB in Italia. Questo consente alla piattaforma di essere oggi una delle più affidabili e sicure al mondo. Clicca qua per saperne di più su eToro >>

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento