News

Le ICO hanno raccolto 10 miliardi di dollari quest’anno

Nonostante si parli di un giro di vite della SEC e di alti tassi di insuccesso, le offerte di monete iniziali (ICO) stanno ancora rastrellando molti soldi. Secondo le ultime statistiche della società di ricerca Token Data, le Ico hanno raccolto $ 10 miliardi dall’inizio di quest’anno.

Per mettere questa cifra nel giusto contesto, le Ico hanno raccolto 6,1 miliardi di dollari tutto l’anno scorso, sostengono alcune fonti, mentre altri hanno messo il totale a circa $ 5,5 miliardi. Ciò significa che hanno quasi raddoppiato i loro totali di raccolta fondi dell’anno scorso nei primi sei mesi del 2018.

Per gli investitori, questo significa che le ICO non stanno scomparendo e prosperano nonostante un maggiore controllo da parte delle agenzie di regolamentazione.

ICO di successo e tassi di fallimento

Per essere sicuri, la cifra di quest’anno include anche ICO di successo che hanno attirato l’attenzione del pubblico e degli investitori. Ad esempio, Telegram ha raccolto $ 1,7 miliardi da investitori privati ​​e, alla fine, ha cancellato la sua ICO pubblica. L’ICO EOS, che ha raccolto $ 4,2 miliardi, potrebbe essere iniziato lo scorso anno, ma ha raccolto una maggioranza dei suoi fondi solo quest’anno.

Secondo Token Data, il progetto ha raccolto quasi un miliardo di dollari nel solo mese di maggio. Questo è quasi la metà del totale dei fondi raccolti dalle startup che eseguono ICO durante il mese di maggio.

L’istituto di ricerca ha dichiarato

I numeri del maggio 2018 ci sorprendono, perché abbiamo visto una tendenza al ribasso, un alto tasso di fallimento del progetto ICO (50-60%) e condizioni di ribasso del mercato.

All’inizio di quest’anno, Bitcoin.com ha scoperto che quasi la metà delle ICO annunciate l’anno scorso è fallita. Se si contano come fallite anche quelle ICO che avevano smesso di comunicare con gli investitori in merito agli aggiornamenti o ai progressi dei prodotti (insomma, quelli che sono scappati con la cassa), il tasso di fallimento è balzato al 59%.

Ma gli investitori sembrano impassibili e sono particolarmente attratti dagli alti rendimenti generati dal meccanismo di raccolta fondi. Questo è particolarmente vero per gli investitori privati. Le pre-vendite o le vendite di token a sconto agli investitori privati ​​hanno guadagnato popolarità in quest’anno, dal momento che i funzionari governativi hanno parlato di portare gli ICO e le criptovalute sotto il loro ombrello normativo.

L’analisi di Token Data a febbraio ha rivelato che gli imprenditori ricorrevano sempre più a raccolte di fondi più consistenti attraverso il collocamento privato invece di spendere pesantemente in azioni legali e di marketing per un’offerta pubblica. L’impresa ha stimato che una media del 58% dei fondi totali raccolti era attraverso vendite private. Anche gli investitori in Asia stanno facendo un passo avanti. Cina, Hong Kong, Corea del Sud e Singapore erano responsabili di $ 350 milioni del totale di maggio.

Migliori Broker per Criptovalute

# BROKER DETTAGLI
1 eToro* LICENZA: CYSEC CONTO DEMO GRATUITO DEPOSITO MIN: 200 $
Opinioni eToro 
2 Plus500* Licenza: CySEC Conto demo gratuito Deposito min: 100 € Opinioni Plus500 
 3 24Option* Licenza: CySEC Conto demo gratuito Deposito min: 200 €
Opinioni 24Option 
4 Markets* Licenza: CySEC, MiFID Conto demo gratuito Deposito min: 100$
Opinioni Markets 
*piattaforma provata e testata da Criptovalute24.com

Sull'autore

Fabrizio Micheli

Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

Lascia un Commento