News

Le Criptovalute conquistano la Cina: Ipotesi CBDC

Nonostante lo scetticismo iniziale, ormai possiamo affermare che le criptovalute conquistano la Cina tanto da ipotizzare la nascita di una Banca centrale.

Secondo fonti delle autorità Cinesi, è in corso un progetto che prevede l’implementazione di una CBDC (Central Bank Digital Currency) per regolamentare il successo delle criptovalute.

Le criptovalute conquistano la Cina: Lo scenario attuale.

A dare la scossa alle autorità Cinesi è stato l’annuncio di Libra. La criptovaluta di Facebook viene vista con molta diffidenza dalle parti di Pechino. Una delle varie motivazioni risiede nel fatto che Facebook ha accesso a quasi tre miliardi di persone in tutto il mondo. La banca centrale Cinese teme quindi che Libra maneggi in qualche modo la politica monetaria locale, con influenze anche sulla Yuan. In generale, in Cina non sono viste di buon occhio le novità provenienti dall’Occidente. Lo stesso Facebook è stato osteggiato e altri servizi come Google e Paypal in Cina non hanno terreno fertile.

In tema di criptovalute, il Governo Cinese è sempre stato scettico temendo ripercussioni sulla politica monetaria interna e sulla quotazione della sua valuta. In seguito, è stata vietata anche l’attività di Mining. Tuttavia, i rischi derivanti dall’utilizzo di VPN per fare Trading di criptovalute sui mercati OTC persistono.

Will Martino, fondatore e CEO di Kadena, che distribuisce la propria forma di piattaforma blockchain, si scaglia contro la società di Zuckerberg:

” Facebook sta davvero provando a creare la sua criptovaluta. Trovo tutto questo impossibile. Sembra che stiano cercando di dichiararsi uno stato sovrano con la propria moneta e questo è pazzesco!.”

Quale soluzione? Secondo alcune fonti il Governo di Pechino sta lavorando alla creazione di una Banca Centrale per le valute digitali. Questo progetto è simile a quanto auspicato in passato da Christine Lagarde, futura Boss della Banca Centrale Europea (Qui un approfondimento). Da sempre attenta al crypto-mondo, i piani della Lagarde e delle autorità Cinesi potrebbero convergere in questo progetto di una Banca Centrale.

A differenza di Donal Trump che si è dichiarato scettico sulle Crypto, la Lagarde potrebbe promuovere una nuova era per le crypto a partire dal suo insediamento a Francoforte.

Il Trading di criptovalute in Italia.

Se in Cina sono presenti limitazioni all’attività di Trading, in Italia possiamo contare su piattaforme professionali e regolamentate, quindi estremamente sicure.

Come fare Trading al meglio? A nostro avviso, il Broker ForexTB rappresenta una soluzione perfetta per il trading con CFD! Abbiamo avuto modo di vedere quanto sia importante essere sempre aggiornati su tutte le novità, al fine di cogliere con profitto le occasioni rialziste o ribassiste che il mercato ci offre.

Con ForexTB tutto ciò è possibile. Ecco le motivazioni:

  • Possibilità di ricevere gratuitamente le analisi tecniche della Trading Central
  • Assistenza telefonica per consigli operativi
  • Servizio gratuito di Segnali di Trading elaborati da veri professionisti del settore

A tutto questo si aggiunge una piattaforma Metatrader 4 e la garanzia della certificazione Consob. Insomma, ForexTB è una soluzione perfetta per principianti e per professionisti.

Registrati su ForexTB e fai Trading sulle criptovalute.
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Anna Fazio

Laureata all'Università di Milano in Economia e Commercio, mi occupo principalmente di articoli sulle criptovalute.

Lascia un Commento