News

Le 5 fasi del Bitcoin secondo Barry Silbert

Pubblicato: 15 Luglio 2019 di Vincenzo Boschi

Barry Silbert, CEO di Grayscale, è un fervente sostenitore del Bitcoin, tanto da aver individuato le 5 fasi che spingono gli utenti ad approcciarsi ad esso.

Queste 5 fasi vanno dalla diffidenza fino al cosiddetto evangelismo e sono riscontrabili in tutti gli appassionati (o meno) di criptovalute.

Le 5 fasi del Bitcoin: La teoria di Barry Silbert.

  • Fase 1

In questa categoria rientrano coloro che “hanno sentito parlare di Bitcoin ma sono assolutamente sicuri che sia un’idea stupida”. Nulla di più sbagliato, dal momento che il Bitcoin oltre ad essere il miglior Asset della prima metà del 2019 viaggia anche su valori record grazie anche alla crescita del suo Hashrate.

  • Fase 2

Il livello successivo include gli scettici, coloro che non denigrano il Bitcoin ma sono comunque convinti che sicuramente non funzionerà. Eppure, il Bitcoin domina il mercato delle criptovalute e sono settimane che vive una fase di forte rialzo.

  • Fase 3

Qui troviamo persone non ancora convinte delle potenzialità del Bitcoin ma molto incuriosite dal suo percorso.

  • Fase 4

Barry Silbert ha affermato che la maggior parte dei players nel mondo-crypto rientra in questa categoria. Sono coloro che credono che Bitcoin salverà l’economia globale e sono disposti a scommettere i loro asset. Non a caso, gran parte del merito che ha generato il recente rally rialzista del Bitcoin è dovuto ad investitori istituzionali e Hedge Fund (Qui un approfondimento).

  • Fase 5

Infine, abbiamo il quinto e ultimo livello definito “evangelismo”. Silbert afferma:

“Qui troviamo le poche persone che corrono per diffondere il messaggio del Bitcoin. Sono quelli che assicurano che venga creata la giusta consapevolezza sulla più grande risorsa digitale del mondo e continueranno a farlo con tutte le loro capacità ”

Insomma, Barry Silbert è sicuro che Bitcoin presto conquisterà il mondo. Ovviamente, lui fa parte del quinto livello!

Dove arriverà il Bitcoin?

Alcuni analisti hanno ipotizzato addirittura un valore di $100.000 nei prossimi mesi.

Sinceramente ci sembra eccessivo, tuttavia con i Senior Trader di eToro possiamo analizzare meglio le prossime mosse nel breve termine. Se diamo un’occhiata al Desk notiamo subito come circa l’80% dei Trader ha una posizione rialzista sul Bitcoin. Inoltre, eToro permette di poter fare trading con il Copy-Trading.

Attraverso l’innovativo sistema del Copy-Trading si possono selezionare i Trader più profittevoli all’interno di un paniere. In questo modo, le loro operazioni saranno replicate automaticamente nel nostro Account. Una sorta di Trading automatico fatto seguendo l’operatività dei Trader più profittevoli.

Selezionando una mezza dozzina di Trader, il rischio potrà essere mitigato. Il nostro compito sarà quello di controllare le performance copiate in automatico sul nostro conto trading. Insomma, una vera e propria rivoluzione quella ideata da eToro!

Registrati su eToro e fai Trading con il Bitcoin.
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Vincenzo Boschi

Master in Finanza. Appassionato di Forex Trading e Criptovalute. Trader nel tempo libero con MT4. Scrivo su Criptovalute24 dal 2017.

Lascia un Commento