News

JP Morgan sarà la prima banca a dotarsi di una propria criptovaluta

Nella giornata di ieri l’Amministratore Delegato del colosso bancario JP Morgan ha annunciato che presto la banca da lui guidata si doterà di una propria criptovaluta.

E’ curioso che l’annuncio venga proprio da Mr. Dillon, poiché in passato si era mostrato molto critico nei confronti delle criptovalute nel loro complesso. Il Bitcoin era stato definito con disprezzo la “valuta del popolo” e difficilmente si poteva ipotizzare una discesa in campo della JP Morgan in questo settore.

Eppure, nonostante le criticità mosse per gli Altcoin ed il Bitcoin, ad incuriosire la banca d’affari è la tecnologia Blockchain. Infatti, la JP Morgan si è dotata di un suo sistema in stile blockchain denominato Quorum. Il quorum viene già utilizzato da diverse grandi istituzioni finanziarie per tenere traccia delle diverse metriche e dati finanziari.

JP Morgan si doterà di una propria criptovaluta: Le motivazioni.

Lo stesso Dillon ha affermato che sono stati i clienti stessi della banca a richiedere nuovi e innovativi modi per gestire i loro soldi tramite blockchain. Tuttavia, vi è una differenza significativa tra la moneta della JPM e altre criptovalute: la prima sarà controllata direttamente dalla stessa JP Morgan. Inoltre, ogni moneta sarà agganciata al dollaro americano. Questa è una notizia positiva poiché in questo modo la banca cerca di ridurre la volatilità dei prezzi, annoso problema per le criptovalute.

Alla luce di questa notizia, le considerazioni da fare sono essenzialmente tre:

. Il trend di mercato vede gli investitori instituzionali sempre più coinvolti nella crescita delle criptovalute.
. Il mantra dominante è quello di ricercare sempre una maggiore sicurezza nel mondo cripto.
. Per fare trading su Bitcoin e derivati è fondamentale utilizzare solo piattaforme regolamentate.

In merito questo ultimo aspetto, in Italia non abbiamo ancora banche come JP Morgan che permettono ai loro clienti di fare trading sulle criptovalute. Tuttavia, grazie alla Consob che vigila attentamente sui mercati finanziari, abbiamo diverse piattaforme in grado di offrire questo servizio. La piattaforma migliore per praticità e condizioni di mercato è quella di 24option. Una società leader del settore, con anni di esperienza alle spalle e vincitrice di numeri premi. Ovviamente, registrata e certificata presso la Consob.

Inizia a fare trading in modo sicuro con 24option.

Spunti operativi.

L’entrata in scena di un colosso bancario come JP Morgan apporterà capitali freschi sui mercati. Inoltre, ciò che impatterà in questa prima fase sarà la percezione di sicurezza e affidabilità garantita dalla presenza di grandi player istituzionali nel mercato delle criptovalute.

Tutto ciò andrà a rafforzare la visione del Bitcoin come un vero e proprio Asset. Sommando i due aspetti, ovvero capitali freschi e percezione di sicurezza, ci aspettiamo un consolidamento della quotazione del Bitcoin in zona $8.000. Proprio ieri avevamo elencato i 5 motivi per credere nella salita del Bitcoin e questa recente notizia continua ad avvalorare la nostra tesi.

Attraverso la piattaforma 24option sarà possibile non solo formarsi a livello teorico, scoprendo tutti i segreti delle principali criptovalute. Sarà anche possibile ricevere assistenza telefonica da parte di veri esperti del settore e soprattutto usufruire di segnali di trading in modo chiaro e gratuito. Un trading profittevole, comincia proprio da questi dettagli!

Registrati adesso su 24option e fai trading sulle criptovalute.

Sull'autore

Massimiliano Rossi

Appassionato di Trading Online. Esperto di finanza online dal 2010. Trader dal 2015. Mi occupo di analisi tecniche.

Lascia un Commento