News

Inviati 4.400 BTC a Binance: la mega transazione di un Miner

Una delle ultime notizie, ad aver creato interesse ed interazione sul mercato delle criptovalute, ha visto una delle transazioni più grandi degli ultimi tempi sul Bitcoin. Sarebbero infatti stati inviati 4.400 BTC ad uno degli exchange più famosi al mondo, ossia Binance.

Secondo i calcoli dello scambiatore e dei principali siti informativi nello spazio crypto, la stessa rappresenterebbe la quarta transazione più grande nel giro di 60 giorni, ossia negli ultimi due mesi. Uno spostamento che può essere interpretato in modo positivo?

L’andamento della criptovaluta più capitalizzata al mondo ha subito diverse variazioni nel corso degli ultimi tempi, evidenziando un’ampia volatilità rispetto a periodi considerati “più calmi ed assestanti”. È quindi ancora presto per stimare eventuali rally, o recuperi considerevoli?

La mancanza di segnali chiari sulle proiezioni dell’asset pone gli esperti ed analisti in una situazione di cautela. Vediamo di soffermarci nel dettaglio sulle ultime mega transazioni del Bitcoin in entrata su scambiatori privati e su come sta andando il token nel breve e medio termine.

Asset che puoi sempre individuare e negoziare in autonomia su broker professionali, del calibro di eToro. Una piattaforma che ti permette di comprare Bitcoin in pochi passaggi, anche comodamente tramite la pratica applicazione per dispositivi mobili.

Clicca qui per registrarti su eToro ed individua il BTC

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Inviati 4.400 BTC a Binance: le transazioni da migliaia di BTC negli ultimi mesi

Quando un grande un numero di criptovalute viene spostato da un portafoglio ad un altro, o acquistato e conservato in wallet, crea sempre interesse sul mercato. Il sentiment e le strategie delle grandi balene Bitcoin (possessori con migliaia di asset) sono sempre sotto analisi.

Alla notizia che sarebbero stati inviati 4.400 BTC a Binance, gli esperti hanno sin da subito cercato di capire la fonte di partenza della transazione. Secondo i dati, lo spostamento proverrebbe da una delle organizzazioni minerarie più conosciute al mondo, ossia Poolin.

Prendendo come riferimento il grafico totalitario delle mega transazioni Bitcoin, la stessa rappresenterebbe il quarto spostamento più grande in assoluto nell’ultimo bimestre. Quali sono state le precedenti 3 transazioni da migliaia di Bitcoin?

  1. 22 giungo, per un valore spostato pari a 5.700 Bitcoin (transazione più grande in assoluto negli ultimi tempi);
  2. 16 giungo, per un valore spostato pari a 4.700 Bitcoin;
  3. 12 maggio, per un valore spostato pari a 2.600 Bitcoin.

Al di là dei grandi spostamenti delle balene, che comunque rappresentano un fattore analitico molto rilevante, come sta andando il Bitcoin negli ultimi tempi? Impostando un grafico a 14 giorni, è possibile constatare come il valore del BTC al 25 agosto fosse ancora superiore ai 21.000 dollari.

Un valore sostituito tuttavia da un trend medio al ribasso, che ha portato la quotazione dapprima a scivolare sotto i 20.500 e successivamente sotto i 20.000. Al momento di questa stesura, secondo CoinGecko, un Bitcoin può essere acquistato ad un prezzo attorno ai 19.773 dollari. Un dato che evidenzia, in un range a 2 settimane, una variazione del circa -8,6%.

Note finali

Giunti al termine del nostro mini approfondimento, ricordiamo come tu stesso, in completa autonomia, possa ottenere tantissimi dati e tantissime informazioni rilevanti sul Bitcoin, usufruendo degli strumenti e dei servizi proposti dalle migliori piattaforme di trading.

Oltre alla presenza del grafico in tempo reale, con il quale constatare l’evoluzione dell’asset giorno dopo giorno, puoi conoscere il livello di capitalizzazione, nonché il volume sugli scambi, la valenza degli acquirenti e dei venditori e molto altro ancora.

Uno dei broker leader nel settore del trading online crypto, è eToro: operatore con reali licenze ed autorizzato. Ti permette di accedere in pochissimo tempo alla sezione crypto, di selezionare il Bitcoin e di procedere con l’attuazione della tua strategia:

  • puoi comprare Bitcoin reali, conservandoli successivamente all’interno di un pratico portafoglio (ossia wallet integrato), con sistemi di sicurezza e chiavi private;
  • puoi decidere di negoziare con contratti per differenza, ossia strumenti derivati che replicano l’andamento della criptovaluta, permettendoti di agire anche al ribasso (con la vendita allo scoperto), senza possedere alcuna moneta in modo fisico e reale.

Con eToro puoi partire da un pratico account demo, che non ti obbliga a versare alcun deposito iniziale e che ti permette di iniziare senza impegno con un capitale virtuale caricato in automatico dalla piattaforma.

Se scegli la modalità reale, puoi invece iniziare con un deposito minimo molto basso (da soli 50 euro). Possono essere caricati con tantissimi sistemi di pagamento, fra i quali bonifico tradizionale, carte ed anche PayPal, o Skrill.

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento