Guide

Investire in Terra LUNA Guida [Opinioni e Recensioni 2021]

I traguardi raggiunti da LUNA, token appartenente e strettamente collegato all’ecosistema Terra (LUNA), hanno portato in molti a domandarsi se ad oggi sia possibile investire sullo strumento. Il progetto ha avuto la capacità di crescere ed ottenere risultati importanti sotto molti punti di vista in riferimento ai servizi offerti. Come investire su Terra LUNA?

All’interno della nostra guida completa, scritta con parole semplici ed adatte a qualsiasi tipologia di lettore, visioneremo nel dettaglio le principali metodologie ad oggi presenti sul mercato per poter investire su assets crittografici, ponendo un focus specifico su Terra LUNA.

L’ecosistema punta a divenire uno dei maggiori punti di riferimento nel settore dei pagamenti digitalizzati, ossia effettuati sfruttando tecnologie innovative e la presenza delle blockchain. In altri termini, ha ideato sistemi per unire da una parte i punti di forza delle valute reali e dall’altra le potenzialità di strumenti crypto, nello specifico stablecoin.

Per chiunque fosse intenzionato a puntare sullo strumento, diciamo fin da subito come ad oggi esistano diverse modalità per investire su asset crypto. Al di là degli exchange, un metodo innovativo, riguarda il trading di CFD, permetto da broker autorevoli e regolamentati come eToro. A seguire altre piattaforme:

Piattaforma: obrinvest
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Investire in Terra LUNA: Cos’è [LUNA]?

    Per comprendere nel dettaglio i maggiori sistemi per poter investire su Terra LUNA, è bene comprendere a pieno cos’è e per quali scopi sia stato creato l’ecosistema alla base del progetto. Terra LUNA rappresenta un ecosistema di nuova generazione, basato su tecnologia blockchain, che punta ad offrire sistemi di pagamento all’avanguardia.

    A porre le basi del progetto, troviamo una squadra di sviluppo composta da veri e propri professionisti del settore, con molteplici esperienze sia in campo informatico che nel settore crittografico. Fra questi, è ad esempio possibile ricordare Daniel Shin e Do Kwon, entrambi uomini chiave all’interno di numerose altre iniziative.

    La storia di Terra LUNA inizia nel 2018, anche se la Mainnet ufficiale fa riferimento al 2019, periodo in cui il progetto poté considerarsi operativo a pieno regime. Nel giro di pochi mesi la rete iniziò a trovare interessi all’interno del mercato, rendendo il meccanismo proposto da Terra come uno dei più innovativi degli ultimi tempi.

    La piattaforma incentra parte del proprio business sulla presenza di determinate stablecoin, ossia valute digitali che emulano l’andamento di valute reali (ossia valute Fiat). Approfondendo l’argomento, si scopre come le principali valute ancorate al sistema riguardino il dollaro americano, il Won coreano ed il singolare Tugirk mongolo.

    Il sistema di pagamento offerto punta a garantire 3 aspetti chiave:

    • Maggiore velocità sugli scambi, considerati ancora oggi lontani rispetto alle potenziali tecnologie attualmente presenti nel mondo;
    • Convenienze sui costi, in riferimento alle commissioni;
    • Stabilità nelle transazioni transfrontaliere, da poter essere processate all’istante.

    Tutto ciò ha riscontrato i suoi primi casi d’uso soprattutto nella zona Asiatico-Pacifica, permettendo a Terra di poter ottenere una rilevante quota di mercato. In tutto ciò, il token di riferimento ha potuto mostrare nuovi massimi nel corso dei primi mesi del 2021.

    Il funzionamento di Terra LUNA

    Nel corso dei paragrafi introduttivi abbiamo esposto come nel corso degli anni l’ecosistema abbia incrementato una serie di servizi unici nel loro genere, alcuni dei quali già presenti su altri progetti, altri ancora rappresentanti una vera e propria innovazione.

    Oltre al business dei pagamenti, che rappresenta uno dei principali punti di forza del modello di business dell’organizzazione, troviamo altri sistemi, in un modo o nell’altro ancorati al mondo crittografico ed alla tecnologia alla base dello stesso (blockchain e Smart Contract).

    Nello specifico, è possibile esporre alcuni punti:

    • Meccanismo “a specchio”, che prende il nome di Mirror: si tratta di una funzione che ha fatto molto discutere nel corso degli ultimi tempi. Permette, a fronte dell’immobilizzazione di un determinato quantitativo di risorse proprie nell’ecosistema, di generare uno strumento secondario, ancorato all’andamento di un asset finanziario reale. In altri termini un meccanismo per portare strumenti finanziari all’interno del mondo della blockchain e degli scambi in rete. La garanzia necessaria per creare questi “mAsset” a specchio ammonta ad un controvalore pari al > 150 % del valore totalitario dell’asset.
    • Meccanismo Anchor: si tratta di un processo, apparentemente simile a molti altri meccanismi messi a disposizione da altri progetti, attinenti l’ormai noto Staking o prestito di criptovalute. In questo caso, si ha la possibilità di immobilizzare propri strumenti all’interno della piattaforma, ottenendo percentuali di ritorno periodiche sulla base del quantitativo bloccato.
    • Protocollo Tendermint: si tratta di uno dei protocolli più efficienti presenti ad oggi nel mondo crittografico e permette alla rete di mantenersi stabile e con un efficace livello di sicurezza interno.

    Come investire su Terra LUNA

    A questo punto ti starai sicuramente chiedendo quali siano i sistemi ad oggi disponibili per investire su Terra LUNA. Entrando nello specifico, ricordiamo due modalità, analizzate nel dettaglio a seguire:

    Parlare della prima opzione significa far riferimento a piattaforme di scambio, che permettono in parole povere di convertire un determinato quantitativo di valuta reale (come nel nostro caso Euro) in criptovalute (come ad esempio Terra LUNA).

    Gli stessi strumenti digitali, una volta acquistati, andranno necessariamente inseriti all’interno di specifici portafogli, i quali possono essere o interni agli Exchange, oppure esterni (in molti casi a pagamento). Nello stesso processo, vi è tuttavia da considerare l’aspetto sui costi, ossia sulle commissioni richieste per ogni singola operazione di conversione.

    Parlare del secondo sistema, ossia del trading su Terra LUNA, significa invece presentare una metodologia differente, che basa le sue fondamenta sulla presenza di strumenti derivati. Si tratta dei CFD, i quali vanno semplicemente a replicare l’andamento dell’asset di interesse, permettendo di negoziare senza possedere alcuna valuta in modo fisico.

    Da tutto ciò derivano due aspetti: la non necessaria presenza di Wallet ed in secondo luogo la possibilità di agire allo scoperto, aprendo posizioni sia al rialzo che al ribasso (opzione di acquisito o di vendita).

    Migliori broker per investire su criptovalute

    Un secondo aspetto importante, che differenzia l’investire su Terra LUNA tramite exchange e l’uso di broker online, riguarda i costi. I migliori broker online, infatti, non richiedono alcuna commissione fissa (si ricorda solamente la presenza di bassi spread sugli scambi).

    Se da una parte conoscere gli giusti strumenti rappresenta un punto importante, lo è altrettanto scegliere l’operatore più adatto alle proprie esigenze e necessità. A tal riguardo, a seguire, ecco alcune caratteristiche da tenere a mente e da poter constatare all’interno di una piattaforma completa:

    • Numero elevato di strumenti di negoziazione (permette di poter maggiormente diversificare il proprio portafoglio);
    • Presenza di autorizzazioni ufficiali, erogate da enti preposti al controllo ed alla vigilanza;
    • Strumenti analitici gratuiti, come ad esempio la presenza di grafici in tempo reale;
    • Ulteriori servizi di supporto, come nel caso del conto demo.

    Due piattaforme con queste caratteristiche, che permettono di negoziare sulle principali criptovalute mondiali (BTC, ETH, XRP e molte altre), sono eToro (qui per la pagina ufficiale) e OBRinvest (qui per la pagina ufficiale).

    eToro

    La prima piattaforma a poter essere presentata, da sempre presente nel settore degli scambi su criptovalute, è eToro (qui per la pagina ufficiale). Al suo interno è possibile visionare una lista completa ed aggiornata con le principali criptovalute ad oggi analizzate sui mercati.

    Si ricorda il Bitcoin, l’Ethereum, il Ripple, il Litecoin e molto altro. Uno dei principali punti di forza riguarda la presenza di una piattaforma interattiva, semplice da gestire ed incentrata su opzioni e funzionalità basilari. La presenza dei CFD permette di poter aprire posizioni sui propri assets di interesse (sia al rialzo che al ribasso).

    Scopri qui eToro e la lista delle criptovalute

    Un meccanismo del tutto nuovo, che rientra nella categoria dei sistemi di trading automatico (con molte differenze rispetto ai sistemi basati su bot ed algoritmi virtuali), è il Copy Trading. Dà la possibilità di copiare reali Top Trader (in riferimento alle loro strategie), scegliendoli a propria discrezione all’interno della piattaforma. Il tutto potendo iniziare anche in modalità demo, a costo zero.

    Scopri qui eToro

    OBRinvest

    Un secondo broker di ultima generazione, nato nel corso degli ultimi anni ed in poco tempo diventato uno dei principali punti di riferimento nel settore, è OBRinvest (qui per la pagina ufficiale). Dispone di una piattaforma interattiva, semplice da utilizzare e gestibile attraverso diversi sistemi.

    Ogni utente, ha infatti a disposizione la piattaforma web desktop, la MetaTrader4 (compatibile con tutti i sistemi operativi) ed anche la comoda applicazione per dispositivi mobili. Attraverso tali sistemi, si può accedere alla lista completa delle criptovalute più scambiate al mondo ed attuare la propria strategia.

    Scopri qui OBRinvest e la lista delle criptovalute

    Un ulteriore punto di forza del broker è dato dai numerosi servizi offerti. È ad esempio possibile ricordare un eBook gratuito, contenente interessanti nozioni sul trading e sui mercati finanziari, accompagnate da numerosi esempi pratici.

    In aggiunta a ciò, la presenza dei segnali di trading, ossia notifiche inviate da un centro professionale e riguardanti analisi su numerosi assets, da poter approfondire in modo personale. Anche in questo caso, la presenza del conto demo, a costo zero, è sempre garantita a tutti gli iscritti.

    Clicca qui per OBRinvest

    Conviene investire su Terra LUNA?

    Ma conviene investire su Terra LUNA? È una delle tante domande poste da chi cerca di analizzare e prevedere l’andamento dello strumento. In un contesto così dinamico come quello delle criptovalute, associato alla volatilità ed alla presenza del rischio, ed alla relativa giovinezza del progetto, risulta molto complesso per gli esperti esporre opinioni e pareri.

    Dal suo canto il progetto ha avuto la capacità di proporre innovazione, in uno dei settori più discussi degli ultimi tempi, ossia quello della DeFi e dei pagamenti digitalizzati. In tutto ciò, si ricorda la presenza di numerose partnership ed accordi avviati con numerose piattaforme di pagamento.

    L’ecosistema Terra, inoltre, viene accettato da numerose compagnie, facenti parte di un gruppo più esteso, che prende il nome di Terra Alliance. In tutto ciò, non bisogna dimenticare come anche il token di governance e di riferimento, ossia LUNA, abbia mostrato nuovi traguardi storici nel corso dei primi mesi del 2021. A seguire ulteriori approfondimenti.

    Investire in Terra LUNA

    Terra LUNA – Quotazione e valore

    Riallacciandoci al paragrafo precedente, risulta ora possibile focalizzare le attenzioni sull’andamento ed il valore di Terra LUNA mostrato nel corso degli ultimi tempi. Come molte volte accade per strumenti nuovi, anche il token trattato ha esordito con una quotazione relativamente bassa (se confrontata con i target mostrati nel corso del 2021).

    Nello specifico, nonostante fosse riuscita ad ottenere quote superiori al dollaro, durante i suoi primi periodi (fino al 2019), durante lo stesso anno si è assistito ad un trend in diminuzione, protrattosi fin sotto il livello di 1 dollaro.

    Come evidenziato dai dati presenti su CoinMarketCap, all’interno del grafico interattivo di Terra LUNA, il 2021 ha portato con se una fase di ripresa, che ha permesso al valore di Terra LUNA inizialmente di superare la soglia dei 5 dollari e successivamente di continuare oltre i 20, per poi mostrare cambi successivi.

    Terra Luna grafico CoinMarketCap

    Conclusioni

    La guida odierna ci ha dato la possibilità di focalizzare l’attenzione su uno degli ecosistemi (associati ad un token di nuova generazione), più discussi sul mercato: ossia Terra LUNA. Uno dei principali aspetti del progetto ha riguardato il sistema di pagamento rapido, associato a numerose altre funzionalità sul mondo crypto.

    Al di là dell’ecosistema, inteso come organizzazione da poter associare a scopri pratici, il token di riferimento, ossia LUNA, ha mostrato un proprio valore ed un proprio andamento, protagonista di nuovi target raggiunti agli inizi del 2021.

    In conclusione, come fare per investire su Terra LUNA? I sistemi ad oggi disponibili, presentati nel corso della guida, hanno riguardato gli acquisti diretti, nonché la possibilità di negoziare tramite CFD. Per completezza, all’interno del settore dei CFD, due leder completi, che permettono di iniziare ad operare con conto demo, sono stati eToro e OBRinvest.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche: Dogecoin, Theta, USD Coin

    Domande Frequenti su Investire in Terra LUNA

    Cos’è Terra LUNA?

    Terra LUNA rappresenta un progetto basato su blockchain, che mira a rivoluzionare e migliorare il mondo della finanza decentralizzata, proponendo transazioni rapide e stabili, in un ecosistema innovativo incentrato su stablecoin e numerosi servizi. Oltre ciò, per LUNA si intende il token associato all’ecosistema, con proprio valore ed andamento.

    Come investire su Terra LUNA?

    Come spiegato all’interno della nostra guida, i principali sistemi per poter investire su Terra LUNA riguardano da una parte l’acquisto diretto della criptovaluta e dall’altra l’uso dei contratti per differenza (CFD) messi a disposizione dalle migliori piattaforme di trading online.

    Dove investire su Terra LUNA?

    Nel corso della nostra guida abbiamo esposto le principali metodologie ad oggi presenti per poter investire su Terra LUNA. Fra queste abbiamo ricordato i migliori broker online di CFD, che permettono di negoziare sulle principali criptovalute mondiali in modo autonomo, regolamentato e senza costi fissi sulla gestione, esponendo solamente bassissimi spread.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento