Guide

Investire in azioni con Bitcoin?

Uno degli argomenti più richiesti negli ultimi tempi, riguarda l’investimento in azioni con i Bitcoin. La valuta è in costante crescita, grazie al suo andamento sempre più investitori desiderano conservarla all’interno del proprio portafoglio digitale per poi utilizzarla al posto della moneta tradizionale.

Quello che probabilmente non sai, è che la criptovaluta può essere sfruttata sia per comperare online, che per gestire le transazioni in rete. Nonostante essa sia piuttosto volatile (i trend in rialzo e in ribasso variano a distanza di un brevissimo lasso di tempo), viene considerata come la moneta digitale più promettente.

Se tu non avessi ancora molta esperienza, potresti optare per il copy trading di eToro, una feature importante che ti dà l’opportunità di poter copiare le strategie dei traders più all’avanguardia, affinché tu riesca a trarre un profitto nonostante fossi agli inizi della tua carriera da investitore.

Comincia a studiare il copy trading di eToro!

Bitcoin ha due aspetti importanti da non sottovalutare, il primo riguarda l’impossibilità di incorrere a speculazioni finanziarie, il motivo è dovuto al fatto che non è vincolato e né di proprietà di alcuna banca. Il secondo motivo è che il suo valore non è vincolato a nessuna condizione di inflazione.

Come usare i Bitcoin per i propri investimenti

La valuta Bitcoin è una delle monete digitali più utilizzate del mercato crypto. Il suo sistema decentralizzato fa sì che il funzionamento derivi dall’utilizzo costante dei traders. Ricordiamo infatti, che tale moneta rappresentata digitalmente, non appartiene a nessun ente bancario o finanziario.

Seguendo questi semplici passaggi, avrai modo di comprare azioni con i Bitcoin ed evitare di utilizzare il tuo denaro reale.

  1. Installa il client ufficiale della valuta: la piattaforma è scaricabile direttamente dal sito ufficiale Bitcoin, in cui viene resa disponibile e compatibile con Linux, Mac e Windows.
  2. Costruisci il tuo portafoglio: giocare in borsa con i Bitcoin significa cominciare a raccogliere la tua valuta digitale su piattaforme di trading online sicure ed autorevoli.
  3. Acquisisci Bitcoin: per poter utilizzare la criptovaluta, prima di tutto devi possederla. I metodi per ottenerla sono diversi, fare mining (ovvero minare quotidianamente la moneta digitale), o acquistarla presso i broker online con regolare licenza.

A tal proposito vorremmo fare un accenno molto importante, non tutti i software che ti promettono grosse cifre sono autorizzati e soprattutto affidabili, scegli sempre broker che abbiano la licenza come Trade.com che viene garantito dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

Su quest’ultima piattaforma potrai sia aprire un account demo gratuito (utilizzando i soldi virtuali), sia iniziare a studiare con le risorse formative tra cui video tutorial ed ebook. Inizia da quest’ultime che ti consentono di poter fare esperienza senza rischiare soldi reali.

Comincia a fare formazione sulla piattaforma Trade.com!

Comprare azioni con Bitcoin o soldi reali?

Una delle domande più frequenti di chi vuole comprare azioni, è: meglio farlo con i Bitcoin o tramite soldi reali? Prima di darti una risposta, dovrai conoscere tutte le sfaccettature che si celano dietro il funzionamento della valuta digitale.

I mercati finanziari sono considerati come un regime anarchico. La valuta Bitcoin in particolare, subisce spesso delle variazioni rialziste e ribassiste, quindi il rischio sarebbe quello di sbagliare previsioni e utilizzare tale moneta in un periodo in cui non è molto forte.

Come abbiamo già preannunciato, il problema più grande delle criptovalute è la volatilità. I tuoi Bitcoin potranno cambiare il loro valore in ben che non si dica. Potrebbero verificarsi trend in rialzo o in ribasso in un millesimo di secondo. A quel punto potresti andare in contro a due opzioni:

  1. Aumento del loro valore: potresti ritrovare il tuo capitale raddoppiato e se le cose andassero proprio bene, anche triplicato.
  2. Discesa: l’oscillazione della valuta Bitcoin (così come altre monete digitali), si verifica in ben che non si dica. Ma nel periodo negativo, le perdite che potresti stimare sono da paura, per questo dovrai essere bravo a riconoscere il momento perfetto per tenerli o venderli.

Gli esperti associano le criptomonete (specialmente Bitcoin) alla cosiddetta bolla finanziaria. Un paragone che per altri potrebbe essere quasi assurdo, ma se ci pensi, anche noi troviamo un collegamento decisamente logico.

Bitcoin e il nesso con la bolla finanziaria: cosa hanno in comune?

Prima di capitalizzare il tuo denaro in mercati finanziari come quello delle azioni e farlo con i Bitcoin, è importante che tu faccia un paragone con la bolla finanziaria. In economia, è quella fase delicata di mercato in cui si verifica un aumento ingiustificato e considerevole dei prezzi di più beni (o anche sul singolo).

L’esempio perfetto per farti comprendere quanto scritto è quello di un’azienda inglese, che tanti anni fa decide di inserire nella sua stessa ragione sociale sia Bitcoin che blockchain. In quelle brevissime ore i titoli della valuta digitale più importante hanno accresciuto il loro valore del 400%.

Questo cosa significa? Che il valore dei Bitcoin è instabile, non c’è certezza, nonostante sia tutt’oggi la criptomoneta più adottata dagli investitori. Pensare che grazie ad essa si possa diventare ricchi o peggio ancora, guadagnare soldi con facilità, è solo da ingenui.

C’è un metodo molto più efficace e testato da noi per investire in azioni con il proprio denaro, ed evitare i Bitcoin per evitare la fluttuazione del suo titolo che potrebbe impoverirti (ma anche arricchirti), da un momento all’altro.

Come devi capitalizzare i soldi in azioni senza i Bitcoin

Ora che hai capito perché non avrebbe senso investire in azioni con i Bitcoin, vogliamo esporti la migliore soluzione per poter capitalizzare il tuo denaro in maniera “più sicura”. Nessun risultato è certo, sia chiaro, ma ci sono degli strumenti finanziari come i CFD, che ti aiutano a gestire il rischio e aumentare le possibilità di profitto.

I Contratti per Differenza (dal gergo tecnico Contract for Difference), ti consentono di poter investire in azioni indovinando le previsioni. Qualora prevedessi la discesa di un titolo, potrai venderlo allo scoperto senza averlo mai posseduto.

Quindi è uno strumento finanziario che ti permetterà di essere meno vincolato a determinate operazioni finanziarie. Immagina invece di esser costretto a comprare azioni, farlo tramite la banca (con il metodo tradizionale), e sperare soltanto che una società vada bene, altrimenti perderesti tanti soldi.

Con i CFD hai la libertà e la possibilità di andare in profitto, sia qualora il valore di un titolo sia in discesa, sia nel caso in cui fosse in salita. A questo punto (non è tutto oro che quel luccica), dovrai porre molta attenzione alla leva finanziaria.

Il leverage può essere uno strumento tanto potente (positivamente parlando), quanto pericoloso (negativamente parlando). Questo perché il broker ti offre la possibilità di esporti sul mercato, pur mantenendo intanto il tuo capitale di partenza.

A regolare le restrizioni sul suo utilizzo (per limitare i danni, visti i rischi), è l’ente European Securities and Markets Authority, anche noto sotto l’acronimo ESMA. Per farti un esempio pratico affinché tu possa comprendere meglio il funzionamento della leva finanziaria:

Immagina di aver depositato soltanto 100€, ma sei interessato ad aprire una posizione finanziaria il cui valore è oltre 1.000€. Con la leverange lo potrai fare, poiché la differenza la introdurrà la banca o il broker a cui ti sei affidato.

Sia la perdita che il profitto verranno calcolati su 1.000€. Noi ti consigliamo (soprattutto se fossi agli inizi della carriera di trader), di cominciare dalla piattaforma di trading online autorevole come IQ Option. Ad oggi è l’unica che ti dà la possibilità di poter depositare una cifra di denaro davvero irrisoria, soltanto 10€.

Comincia a depositare piccole cifre di denaro (soltanto 10€) con IQ Option!

Comprare azioni con pochi soldi è davvero possibile?

Grazie ai sistemi attuali rivoluzionari, oggi comprare azioni con pochi soldi è possibile, ma non ti aspettare di diventare ricco dall’oggi al domani. Con una buona strategia potresti persino arrivare ad ottenere un profitto di 50€ al giorno.

Giocare in borsa non è semplice, soprattutto qualora non avessi le giuste competenze. Se volessi iniziare con 10€ (come ti abbiamo suggerito precedentemente), potrai farlo, ma non ti aspettare grossi profitti, poiché è tutto proporzionato all’investimento (così come le perdite stesse).

Il valore di una azione societaria può crescere o diminuire in base a determinati fattori: le notizie in tempo reale, eventuali conflitti politici, la fluttuazione di una quotazione e tutti gli avvenimenti che possono verificarsi in un determinato lasso di tempo.

Meglio comprare azioni online o in banca?

Spesso sempre più utenti si domandano se sia meglio comprare azioni online o in banca. Quest’ultima opzione è quella più ortodossa o meglio dire, tradizionale. Gli svantaggi però sono molteplici, a meno che tu non voglia investire il capitale in una operazione a medio termine che comprenda gli ETF.

Con quest’ultimo termine si fa riferimento ai cosiddetti exchange traded fund (ovvero i fondi passivi). Per quel che concerne alle azioni di una società, noi ti suggeriamo vivamente di affidarti ad un broker online innovativo poiché ti darà la possibilità di:

  • Studiare i grafici in tempo reale e valutare attentamente ogni variazione;
  • Effettuare un’analisi tecnica e fondamentale per prevedere l’aumento o la discesa;
  • Cambiare istantaneamente la posizione finanziaria;
  • Spread e commissioni;
  • Gestire i tuoi rischi con gli strumenti finanziari adeguati quali take profit e stop loss.

Proprio sul punto delle commissioni che potrebbero addebitarti vorremmo fare una osservazione. A parte lo spread, spesso le piattaforme di trading online sono esenti da tali costi. Al contrario della banca che invece per investire in azioni richiede dei costi non indifferenti.

Inoltre qualora volessi cambiare i tuoi investimenti, dovresti rivolgerti allo sportello bancario e comunicare al momento con l’intermediario finanziario. Capisci bene che se volessi effettuare una capitalizzazione di denaro quasi immediata, ti risulterebbe impossibile.

Investire Azioni con Bitcoin

Investire in azioni con i Bitcoin: le nostre considerazioni finali

Hai ancora dubbi se investire in azioni i Bitcoin o tramite i soldi reali? Sicuramente quello che ti possiamo suggerire è di affidarti a broker online con regolare licenza, che ti diano l’opportunità di poter sfruttare i Contratti per Differenza, per non essere in alcun modo vincolato.

Ti ricordiamo come al solito, di capitalizzare il tuo denaro soltanto in piattaforme di trading autorevoli, che ti diano l’occasione di giocare in borsa ponendo attenzione a tutte le sfaccettature del caso. In particolare ti raccomandiamo:

  • Attenzione ai costi di commissione;
  • Un buon broker non ti allude a facili guadagni;
  • Un software ti trading che si rispetti, ti avverte sempre sui rischi finanziari;
  • Approfitta dell’iscrizione all’account demo gratuito per conoscere la piattaforma;
  • Sfrutta gli strumenti formativi messi a tua disposizione.

In linea di massima, questi aspetti ti faranno capire la validità del broker online a cui vorrai affidarti. In alternativa, diffida da chi sostiene che puoi giocare in borsa con facilità o peggio ancora, di fare una montagna di soldi pur non avendo budget da destinare a queste operazioni finanziarie.

Approfondisci su Bitcoin con queste guide:

Domande frequenti

Come iniziare ad investire in Bitcoin?

Ci sono molti modi: mining oppure acquistare presso i broker licenziati. La seconda opzione è estremamente più remunerativa della prima.

Comprare azioni con Bitcoin o contanti?

Farlo con Bitcoin potrebbe risultare più volatile, ma ci si potrebbe anche trovare con il capitale raddoppiato (o in alcuni casi triplicato).

Bitcoin è una bolla speculativa?

Non è sicuro, ma è provato che il Bitcoin è una criptovaluta il cui valore è molto volatile.

Qual’è il miglior modo per guadagnare con Bitcoin e azioni?

Utilizzare piattaforme CFD (Contratti per Differenza) come eToro consente di investire in azioni e guadagnare in praticamente qualsiasi scenario di mercato. Sia se il titolo si muove al rialzo, che al ribasso.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento