News

Interessi Sul Bitcoin: Cos’è Cambiato Rispetto al 2017?

Pronunciando il termine “Bitcoin” nel lontano 2010 in pochi sarebbero riusciti ad associarlo a qualcosa di reale e soprattutto di concreto. In soli 10 anni la sua considerazione ha subito un’impennata colossale. Ad oggi, viene infatti considerato lo strumento crittografico più importante al mondo e con il valore capitalizzato più alto in assoluto. Gli interessi sul Bitcoin hanno così subito un’evoluzione impressionante, ma cos’è cambiato rispetto al passato?

All’interno del nostro approfondimento abbiamo deciso di avviare alcune considerazioni interessanti per comprendere il percorso di crescita dello strumento negli ultimi anni, soffermandoci specificatamente sul confronto fra il rialzo attuale e quello del 2017. Il mondo delle criptovalute è completamente cambiato rispetto al passato e lo stesso sembrerebbe essere violentemente entrato all’interno del più complesso settore finanziario ed economico globale.

Oltre che sotto l’aspetto economico – sociale, le criptovalute, Bitcoin in primis, rappresentano dei veri e propri strumenti crittografici negoziabili. A tal riguardo, sempre all’interno dell’articolo, presenteremo innovativi sistemi di scambio online per operare su Bitcoin senza acquistare lo strumento fisicamente. In tutto ciò il ruolo delle piattaforme di trading online su criptovalute sarà fondamentale.

Ecco in dettaglio alcune delle migliori, fra le quali eToro e ForexTB:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Interessi Sul Bitcoin: Non Una Semplice Criptovaluta

    Il Bitcoin rappresenta per molti solamente un metodo di pagamento alternativo. Per altri rappresenta uno strumento di scambio, associabile al mondo delle negoziazioni online. Per molti altri rappresenta infine una vera e propria rivoluzione, ancora tutta da scoprire.

    Nel corso degli ultimi anni l’interesse sul Bitcoin è cresciuto in modo esponenziale, complice da una parte la sua crescita di valore e dall’altra il suo utilizzo in settori trasversali, comunque affini ai processi di pagamento. Abbiamo così deciso di approfondire 3 punti specifici che differenziano le considerazioni sul Bitcoin attuali da quelle del 2017:

    • Regolamentazioni specifiche e più attenzioni sulla sicurezza
    • Legame fra il Bitcoin ed il mercato complessivo delle criptovalute
    • Cambio di tendenza dei grandi investitori

    Partendo dal primo punto, è importante constatare, che rispetto al passato il settore delle criptovalute ha subito molte regolamentazioni. Il loro uso, nella vita economica di molte persone, ha portato ad una rapida accelerazione dei processi burocratici per favorire un ingresso controllato e soprattutto sicuro. Ad oggi, la maggiore chiarezza e la maggiore protezione rappresentano sicuramente due aspetti cruciali, a favore dello strumento, rispetto a pochi anni fa.

    Partendo dal 2016, ed arrivando ai giorni d’oggi, è possibile notare la nascita di nuovi ecosistemi e strumenti crittografici. In tutto ciò, contrariamente dal 2017, le corse del Bitcoin (al rialzo o al ribasso) rappresentano eventi importanti all’interno del paniere complessivo delle criptovalute e quindi da tener presente anche nelle analisi di altri strumenti.

    Come ultimo aspetto, la corsa del 2017, nonostante avesse raggiunto livelli più alti di quelli attuali, aveva destato sicuramente un interesse minore. Tutto ciò anche per via della forte presenza istituzionale e della crescente considerazione da parte di grandi colossi mondiali, che nel 2020 hanno deciso di inserire il Bitcoin nelle proprie strategie.

    Analisi Dei Prezzi Bitcoin “BTC”

    Strategie Operative Su Bitcoin [BTC]

    Come esposto nell’introduzione, l’interesse sul Bitcoin, oltre che sotto l’aspetto economico-sociale, può essere associato anche a quello degli scambi online. Al giorno d’oggi sono disponibili nuovi strumenti operativi, chiamati contratti per differenza, che permettono di negoziare con BTC senza dover per forza comprare lo strumento in modo fisico. Tutto ciò ha portato sicuramente molti vantaggi, due dei più importanti sono:

    • Maggiore sicurezza, contrariamente dagli acquisti fisici diretti
    • Possibilità di sfruttare sia l’andamento al rialzo che quello al ribasso

    Partendo dal primo punto, è importante ricordare che l’uso dei CFD non comporta la detenzione dello strumento scambiato. In questo caso, non ci sarà bisogno di nessun wallet integrato per custodire gli strumenti ed il tutto verrà gestito attraverso comode piattaforme di brokeraggio online.

    Il secondo aspetto riguarda la doppia chance operativa, basata sulla cosiddetta vendita allo scoperto. Permette semplicemente di poter attuare due differenti strategie, sulla base delle oscillazioni dei valori del Bitcoin. La prima prende il nome di strategia al rialzo ed è associata ad un’apertura di acquisto in ipotesi di aumento dei valori BTC. La seconda prende invece il nome di strategia al ribasso ed è legata ad un’apertura di vendita in ipotesi di decremento dei valori.

    Per attuare una delle due strategie, o entrambe su differenti assets crittografici, quali Ethereum, Litecoin, Ripple ed altri ancora, risultano fondamentali le piattaforme di brokeraggio online. A tal proposito, due delle migliori, in possesso delle dovute licenze ed autorizzazioni, sono eToro e ForexTB. Rappresentano broker affidabili, utilizzabili sia da operatori professionisti che da traders con meno esperienza.

    Una volta aperto un proprio profilo, in modo completamente gratuito, l’utente avrà la possibilità di utilizzare un vero e proprio simulatore di Borsa. Il conto demo permette di provare nuove strategie di negoziazione senza rischi.

    Scopri eToro cliccando qui

    Scopri ForexTB cliccando qui

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento