News

I miliardari di criptovalute più ricchi del mondo nel 2022

Parlare dei miliardari di criptovalute più ricchi del mondo significa parlare di uomini di spicco che, puntando sul settore crypto (in diverse forme e con diversi progetti) hanno avuto modo di ottenere patrimoni colossali, tanto da essere indicati all’interno di una specifica lista dal noto Forbes.

Una lista che ha visto l’inserimento di 7 nuovi ultra miliardari crypto, aggiungersi a quelli già individuati lo scorso anno dai maggiori siti e dalle principali testate di analisi nel settore. Una progressione in aumento del circa 58%, che in un mondo come questo significa davvero tanto.

A trainare la classifica dei miliardari di criptovalute (ossia inseriti in questo specifico settore), troviamo in prima linea proprio alcuni fondatori di piattaforme di scambio (non soltanto per criptovalute, ma anche di asset non fungibili, associati al mondo dei NFT).

Avremo modo di indicarli nel dettaglio a seguire, non prima di aver esposto come nel proprio piccolo, qualsiasi trader abbia la possibilità di individuare e negoziare sugli asset crypto più noti, utilizzando broker professionali ed autorizzati, come ad esempio eToro: piattaforma rapida, intuitiva e con un comodo account demo iniziale a costo zero.

I miliardari di criptovalute: ecco la lista top 10

Negli ultimi due anni, il settore crypto ha visto la nascita di molti settori interessanti, che partono dai DEX, passano per il Metaverse, fino ad arrivare a sistemi di lending crypto, di staking e di scambio di NFT.

Vediamo quindi secondo la nota testata quali uomini risultano al vertice, mostrando un patrimonio da miliardi di dollari:

  1. Changpeng Zhao, ossia il fondatore di Binance. È proprio lui a rappresentare la persona più ricca nel mondo delle criptovalute, con un patrimonio stimato di ben 64 miliardi di dollari. Un valore che gli ha permesso altresì di rientrare al diciannovesimo posto dei più ricchi del mondo.
  2. Sam Bankman-Fried, fondatore e uomo chiave del noto scambiatore FTX. Controlla il 50% dell’exchange e possiede una notevole quantità di token FTT. Ha un patrimonio stimato a 24 miliardi di dollari).
  3. Brian Armatrong, ossia il fondatore di Coinbase (piattaforma per scambi). È il CEO dell’omonima società, ad oggi anche quotata e vanta un patrimonio stimato a 6,6 miliardi di dollari.
  4. Gary Wang, che è il co-fondatore dello scambiatore FTX, con un patrimonio stimato di 5,9 miliardi di dollari.
  5. Chris Larsen, co-fondatore ed attuale presidente esecutivo in Ripple (token XRP), con un patrimonio stimato pari a circa 4,3 miliardi di dollari).
  6. Cameron Winklevoss e Tyler Winklevoss, i due fratelli che hanno da sempre puntato sul settore crypto e fondato Gemini, con un patrimonio stimato a 4 miliardi di dollari cadauno.
  7. Song Chi-Hyung, ossia il fondatore dell’exchange UpBit, ha un patrimonio stimato a 3,7 miliardi di dollari.
  8. Barry Silbert, fondatore di Digital Currency Group, ha un patrimonio stimato a 3,2 miliardi di dollari.
  9. Jed McCaleb, co-fondatore di Ripple Labs, con 2,5 miliardi di dollari di patrimonio stimati.
  10. Nikil Viswanathan e Joseph Lau (fondatori di Alchemy), con 2,4 miliardi di dollari.

Conclusioni

L’aumento di 7 miliardari di criptovalute rispetto al 2021, mostra come il settore crypto corra veloce e di come diversi settori abbiano avuto modo di esplodere e creare così nuovi mercati (fino a pochi anni fa completamente inesistenti).

Ricollegandoci a quanto esposto nell’introduzione, al di là dei grandi miliardari, associati ai propri progetti crypto, ad oggi chiunque ha la possibilità di aprire un account all’interno di una piattaforma di scambio ed iniziare ad attuare proprie strategie nel settore delle criptovalute su BTC, ETH, XRP e molti altri asset.

Tutto ciò ricordando in ogni caso la presenza del rischio ed imprevedibilità associata ad asset crittografici e l’importanza di far sempre riferimento su operatori professionali e pienamente regolamentati nel nostro territorio (ossia con reali licenze operative).

Uno dei broker più solidi e completi al mondo è eToro (qui la pagina ufficiale), il quale permette di negoziare su decine di criptovalute (se ne contano oltre 42), tramite una piattaforma interattiva, funzionale e molto user friendly. Su decine di asset, il broker permette di:

  • negoziare in modo diretto sull’asset sottostante;
  • agire anche con vendita allo scoperto, tramite i contratti per differenza (senza diventare possessori di alcuna criptovaluta e senza dover quindi utilizzare wallet).

Il broker permette sempre di iniziare con un pratico account demo gratuito e senza limiti di tempo (gestibile anche con applicazione per dispositivi mobili). Presente inoltre il Copy Trading, che permette di selezione reali Popular Investor ed ottenere le loro stesse operazioni in modo speculare ed in tempo reale.

Clicca qui per ottenere un conto gratuito su eToro

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento