News

Ex-commissario CFTC: “Bitcoin non è una truffa”

L’ex commissario per gli scambi commerciali statunitense Bart Chilton ha affermato che il bitcoin non è una “truffa o frode”.

Intervistato da Fox Business, Chilton ha rilasciato i suoi commenti in risposta all’ex presidente della Federal Reserve, Alan Greenspan, che ha sollevato preoccupazioni per la sostenibilità del bitcoin durante la scorsa settimana – riferendosi affermando che le criptovalute non hanno alcun “sostegno”.

Chilton ha affermato:

“Non credo che si tratti di una frode, come ha dichiarato Jamie Dimon, il CEO di JPMorgan, o uno schema piramidale come ha affermato il presidente russo Putin: voglio solo dire che la gente sta usando bitcoins per acquistare le cose. Non è quindi una truffa o una frode”.

Ha poi concluso: “Penso che sia sostenibile, non so però se sia sostenibile a questi prezzi”.

Chilton, commissario presso la commissione commerciale per gli scambi degli USA dal 2007 al 2014, ha espresso la speranza che le norme bitcoin riusciranno a portare alcune protezioni per i consumatori, senza essere “troppo zelanti”. Ha aggiunto che i piani del CME Group per introdurre i future del bitcoin entro la fine dell’anno porteranno le normative necessarie all’interno del mondo delle criptovalute.

 

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento