News

Ex-commissario CFTC: “Bitcoin non è una truffa”

L’ex commissario per gli scambi commerciali statunitense Bart Chilton ha affermato che il bitcoin non è una “truffa o frode”.

Intervistato da Fox Business, Chilton ha rilasciato i suoi commenti in risposta all’ex presidente della Federal Reserve, Alan Greenspan, che ha sollevato preoccupazioni per la sostenibilità del bitcoin durante la scorsa settimana – riferendosi affermando che le criptovalute non hanno alcun “sostegno”.

Chilton ha affermato:

“Non credo che si tratti di una frode, come ha dichiarato Jamie Dimon, il CEO di JPMorgan, o uno schema piramidale come ha affermato il presidente russo Putin: voglio solo dire che la gente sta usando bitcoins per acquistare le cose. Non è quindi una truffa o una frode”.

Ha poi concluso: “Penso che sia sostenibile, non so però se sia sostenibile a questi prezzi”.

Chilton, commissario presso la commissione commerciale per gli scambi degli USA dal 2007 al 2014, ha espresso la speranza che le norme bitcoin riusciranno a portare alcune protezioni per i consumatori, senza essere “troppo zelanti”. Ha aggiunto che i piani del CME Group per introdurre i future del bitcoin entro la fine dell’anno porteranno le normative necessarie all’interno del mondo delle criptovalute.

Investire nel Bitcoin

Investire nel Bitcoin

Investire nel Bitcoin

Desideri investire nella criptovaluta del Bitcoin ma non sai come fare? La piattaforma di Plus500 consente di farlo in modalità semplice, regolamentata e assolutamente affidabile grazie alla sicurezza di un broker regolamentato CySECClicca qui per ottenere un conto gratuito demo per iniziare a provare Plus500 e successivamente, se sarai soddisfatto con la piattaforma, potrai iniziare con un conto reale (con soldi veri).

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento