News

eToro sbarca in USA con le criptovalute

eToro (leggi la nostra recensione cliccando qui), piattaforma di investimenti sociali, sta lanciando un exchange e portafoglio criptovalute, con l’obiettivo principale di espandere il proprio business negli Stati Uniti.

La compagnia con sede in Israele ha aperto la lista d’attesa per le persone negli Stati Uniti che vogliono comprare/vendere Bitcoin, Ethereum, Litecoin, XRP, dash, bitcoin cash, stellar, ethereum classic, NEO ed EOS.

Ecco cosa ha affermato il CEO dell’azienda Yoni Assia:

“I consumatori di tutto il mondo dovrebbero avere accesso agli strumenti di cui hanno bisogno per partecipare ai mercati delle criptovalute, indipendentemente dalle loro competenze”.

Precedentemente, eToro offriva le criptovalute solo su una base molto limitata. Ad esempio, nel 2014 ha introdotto i contratti per differenza (CFD) in cui gli utenti potevano scommettere sulla direzione del prezzo del bitcoin senza fare trading realmente con la criptovalute.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento