News

Ethereum Sotto 400 Dollari: Ribasso Inaspettato?

Nel corso delle ultime ore, esaminando attentamente il grafico della seconda criptovaluta per eccellenza, è possibile notare un Ethereum sotto 400 dollari. La criptovaluta, nel corso dei mesi precedenti, aveva abituato operatori del mercato ed appassionati di strumenti crittografici a veri e propri rally al rialzo, soprattutto rispetto ai periodi più lontani.

Quello che è accaduto nel corso delle ultime giornate, ha messo in netta difficoltà esperti ed analisti che, nel corso delle ore successive, hanno subito iniziato a studiare la volatilità dello strumento per cercare di capire cosa sia potuto succedere.

All’interno di questo approfondimento, il lettore avrà la possibilità di comprendere a pieno questa netta discesa, esaminando i valori degli ultimi giorni e visionando la volatilità all’interno del grafico. Oltre ciò, entrando nel dettaglio della questione, affronteremo alcune considerazioni specifiche in merito ad alcuni parametri ed al mercato DeFi.

Per ultimo, non per importanza, le oscillazioni, presenti all’interno della stessa volatilità di ETH, saranno associate a nuovi sistemi di negoziazione online, chiamati contratti per differenza. Due dei maggiori sistemi di brokeraggio, in possesso delle dovute licenze, autorizzati dalle autorità di vigilanza locali e ricchi di funzioni interessanti, saranno eToro e ForexTB. In caso di ulteriori approfondimenti, ecco una tabella riassuntiva con altre proposte professionali:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Ethereum sotto 400 dollari: Ecco i dati

    Nel mese di agosto, l’Ethereum era riuscito più volte a superare la soglia dei 400 dollari, portandosi dietro una scia di positività e di interesse all’interno del settore. I valori sembravano finalmente dare giustizia ad una delle criptovalute più importanti all’interno del panorama crittografico globale.

    Nonostante i primi giorni di settembre siano iniziati in modo soddisfacente, ossia con un ETH ancora al di sopra dei 400 $, la criptovaluta, seppur con i suoi tipici alti e bassi, ha iniziato un lento declino verso il basso. La fase calante, tuttavia, è stata graduale ed ha visto più passaggi. Il primo punto cruciale, ad aver generato un primo campanello d’allarme, è avvenuto proprio alla rottura del muro dei 400 dollari.

    Nelle ore successive, nonostante le speranze di molti nei confronti di una lenta ripresa, la criptovaluta ha nuovamente iniziato a perdere valore, toccando la soglia dei 350 dollari, fino arrivare attorno ai 320 dollari. Il grande down, partito dai gloriosi 483 $, e giunto ai circa 320 $, rappresenta uno dei crolli più pesanti dopo il forte affossamento avuto a marzo 2020.

    Esposto così l’Ethereum sotto 400 dollari, due considerazioni possono essere avviate nei confronti del mercato DeFi e sulle intenzioni dei possessori di ETH. In merito al primo punto, è importante considerare che il settore DeFi, fortemente legato alla criptovaluta, viene da molti visto come un vero e proprio indicatore da considerare durane le proprie strategie.

    Come secondo aspetto, nel corso delle prossime ore, sarà importante capire fin quanto, i possessori dello strumento, riusciranno a tenersi stretti i propri assets senza venderli. In altri termini, con  eventuali e successivi cali sull’interesse nella criptovaluta, ed associazioni di altri ribassi, bisognerà considerare la nuova asticella impostata dai possessori, oltre la quale vendere ETH e recuperare su eventuali aperture precedenti.

    Analisi dei Prezzi Ethereum “ETH”

    Operatività su Ethereum

    Compreso il calo di Ethereum sotto i 400 dollari, ed esposte alcune considerazioni in merito alla volatilità dello strumento, è ora possibile associare la presenza di particolari strumenti di negoziazione chiamati contratti per differenza. Contrariamente da un acquisto tradizionale di Ethereum all’interno di un normale Exchange, i CFD, non basandosi sul possesso e la detenzione dello strumento in portafogli digitali, permettono di operare su due fronti:

    • Strategia al rialzo su Ethereum con CFD: ossia basata su eventuali aumenti di prezzo, e quindi sull’acquisto.
    • Strategia al ribasso su Ethereum con CFD: ossia basata su ipotetici decrementi del valore, e quindi sulla vendita.

    Che si tratti di rialzo o ribasso, per poter avviare qualsiasi strategia su ETH, è importante scegliere la giusta piattaforma di negoziazione. Entrando nello specifico, ed esaminando attentamente tutte le proposte presenti online, due dei migliori broker di CFD sono eToro e ForexTB.

    Fra le tante caratteristiche vincenti di questi broker, ritroviamo la possibilità di iniziare a negoziare con Ethereum anche attraverso un comodo e funzionale conto demo. Quest’ultimo dà la concreta possibilità di incrementare le proprie capacità e di testare a pieno tutte le specifiche della piattaforma. Si tratta di un vero e proprio simulatore virtuale, basato sul caricamento di un ammontare di soldi fittizi, da poter utilizzare a proprio piacimento.

    Clicca qui per entrare su eToro in pochi attimi.

    Clicca qui per entrare su ForexTB in totale autonomia.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento