News

Ethereum Security Token: Arriva la prima autorizzazione

Ethereum ed i Security Token promettono di diventare un binomio sempre più forte in un futuro prossimo.

Anche se la stampa ne parla poco, i Security Token potrebbero rappresentare una svolta per il futuro della finanza. Ethereum, come sempre, è in prima linea.

Ethereum ed i Security Token: Perché sono importanti.

Ad oggi, la fase antecedente la quotazione in borsa di un’azienda è rappresentata da un ICO (Initial Coin Offering). Queste ICO hanno visto una crescita esplosiva nel 2017, con oltre 1.500 ICO che hanno raccolto un totale di oltre 28 miliardi di dollari negli ultimi due anni. Tuttavia, gli ultimi due anni hanno registrato una flessione e nuovi Player stanno entrando nel mercato.

Quale novità? Sicuramente la più grande è rappresentata dai Security Token. Dette anche STO, stanno emergendo come valida alternativa per attirare investitori e raccogliere capitali. La parola “sicurezza” inclusa nel nome rende esplicita la filosofia di questo strumento: i security token devono essere supportati da asset tangibili, come dei profitti ad esempio.

Funzionano quindi come delle quote di una società, quasi normali azioni in un certo senso che sfruttano però i vantaggi di essere una “risorsa” digitale. Praticamente qualsiasi tipo di bene fisico, immobiliare, ecc. può essere “tokenizzato” o essere usato per sostenere un security token.

Insomma, i Security Token possono accelerare la democratizzazione del venture capital.

Quali vantaggi per Ethereum? Ebbene, il primo Security Token regolamentato al mondo MERJ, sta utilizzando la Blockchain di Ethereum per implementare i processi di quotazione in borsa. A detta del CEO, Ethereum è il miglior protocollo compatibile per questi scopi.

Edmond Tuohy, CEO di MERJ, aggiunge:

“MERJ ha sfruttato appieno il suo ecosistema end-to-end per offrire il primo Security Token quotato in borsa. Stiamo combinando il meglio del vecchio e del nuovo mondo per fornire un’infrastruttura chiave necessaria per la crescita delle risorse digitali”.

Ethereum sui mercati: La strategia operativa.

Queste ultime settimane sono state importanti per stabilire i prossimi passi di ETH. Dopo una fase di stabilità sui mercati, Ethereum ha svelato le sue mosse. Da qui fino al termine del 2019, ETH potrà contare sui seguenti vantaggi:

Di conseguenza, quale sarà il Target di Ethereum? Gli analisti di eToro hanno fissato in $240 la prima soglia da raggiungere (Qui un approfondimento).

Inoltre, i Trader potranno contare sugli analisti di eToro per ricevere spunti e segnali operativi in tempo reale. Siete dei Trader con poca esperienza? Nessun problema, eToro vi offre questa soluzione:

Fare pratica su un Conto Demo. Richiedibile gratuitamente e senza vincoli, permette di fare pratica in condizioni reali di mercato. I Trader meno esperti ne gioveranno. Richiedilo in questo Link.

I Trader più esperti potranno invece negoziare ETH sui mercati. Ecco un suggerimento:

Affidarsi al Copy Trading. Attraverso questo innovativo sistema, le operazioni dei Trader più esperti e profittevoli saranno replicate in automatico nel nostro Account. Tutto ciò che dobbiamo fare, sarà selezionare quale Trader copiare!

Piattaforma semplice ed intuitiva e garanzia della certificazione Consob, eToro rappresenta il meglio per il Trading sulle criptovalute.

Sull'autore

Massimiliano Rossi

Appassionato di Trading Online. Esperto di finanza online dal 2010. Trader dal 2015. Mi occupo di analisi tecniche.

Lascia un Commento