News

Ethereum Rally: analisi aggiornata al 19 luglio 2022

Parlare di Ethereum Rally significa parlare del timido (ma ottimistico) segnale di ripresa che ETH, ossia la seconda criptovaluta più capitalizzata al mondo, ha mostrato sul suo grafico storico nel corso delle ultime ore.

Più nel dettaglio, Ethereum ha evidenziato una crescita in percentuale superiore ai valori ribassisti delle ultime settimane, portandosi al di sopra il livello di resistenza dei 1.550 dollari. Tutto ciò mentre il dollaro ha continuato a mantenere una sostanziale forza rispetto all’euro.

Lo stesso livello, come avremo modo di approfondire a breve, è stato addirittura superato nelle prime ore di questo 19 luglio, per poi subire successive correzioni al momento della stampa. Cerchiamo quindi di esporre quante più informazioni possibili, focalizzando l’attenzione su un range temporale a breve e medio termine.

Prima di ciò, ti ricordiamo che puoi sempre valutare l’andamento di Ethereum in completa autonomia, usufruendo i grafici in tempo reale proposti dai migliori broker di trading online, come ad esempio eToro.

Indichiamo lui perché ti permette in primo luogo di partire con un comodo conto demo illimitato (senza nessun obbligo di deposito iniziale) ed in secondo luogo perché puoi iniziare con la modalità reale effettuando un deposito molto basso, da soli 50 euro.

Clicca qui per registrarti su eToro

Ethereum Rally: gli andamenti a breve e medio termine di ETH

Con Ethereum Rally nelle ultime ore, la seconda criptovaluta più capitalizzata al mondo ha recuperato terreno, portandosi su livelli che non venivano registrati ormai da diverso tempo. Più nel dettaglio, già dalle prime ore di questo 19 luglio 2022, il valore di ETH si era assestato sopra la linea dei 1.350 e dei 1.400 dollari.

Due quote che erano state ampiamente valutate da esperti ed analisti nelle settimane precedenti. Anche la soglia dei 1.550 dollari per unità è stata per molto tempo considerata una delle resistenze più importanti degli ultimi tempi. Un livello che è tuttavia stato nuovamente rotto al ribasso nelle ultime ore.

Partendo dal principio, impostando un grafico a 24 ore, è possibile constatare una volatila ampia dell’asset. Più nello specifico, nelle ore serali della giornata di ieri (18 luglio 2022), il prezzo di scambio di Ethereum vedeva quote pari a 1.462 dollari in alcune sezioni.

Una quota sostituita subito dopo da un rialzo significativo, arrivato anche sopra i 1.600 dollari. In alcune sezioni del grafico di questa mattina, è stato possibile assistere ad un prezzo di scambio giunto anche a 1.610 dollari. Ciò ha evidenziato un recupero sia in un range settimanale che in un range a 24 ore.

Al momento di questa stesura, il valore di ETH ha tuttavia subito una correzione e mostra un prezzo pari a circa 1.529 dollari. Il livello di market cap si assesta a 183.195.328.075 USD, con una dominance di mercato pari al 17,273%. Ricordiamo per completezza i due estremi storici dell’asset:

  • massimo ATH a 4.878,26 USD il 10 novembre del 2021;
  • minimo storico a 0,432979 USD il 20 ottobre del 2015.

Note finali

I livelli raggiunti da Ethereum hanno quindi evidenziato dapprima un recuperato sopra il livello dei 1.550 dollari (considerato anche psicologico dagli esperti) e poi una correzione al momento di questa stesura, su punti più bassi.

Mai come in questo caso, con una volatilità che si mostra così ampia, risulta fondamentale prestare la massima attenzione ed esaminare continuamente il grafico in tempo reale. Lo stesso è messo a disposizione dai migliori broker ed exchange online in modo gratuito.

Uno degli operatori più professionali, ad integrare nel proprio database anche Ethereum, è eToro (clicca qui per iscriverti). È una piattaforma regolamentata, con reali licenze europee e che mette sempre in chiara luce tutte le informazioni di scambio e di negoziazione.

Con eToro puoi decidere sia di procedere con l’acquisto diretto, sia di operare con strumenti derivati. Nel primo caso diventerai possessore dell’asset, mentre nel secondo caso agirai solamente su fedeli repliche dell’andamento, potendo aprire sia posizioni al rialzo che posizioni al ribasso.

Ricordiamo inoltre:

  • funzione Copy Trading, che ti permette di selezionare a tua scelta reali trader e di ottenere così una copia speculare delle loro strategie (ossia aperture, modifiche e chiusure delle posizioni);
  • assistenza professionale a tutte le ore;
  • conto demo illimitato e senza obbligo di deposito;
  • spread fra i più bassi e competitivi al mondo;
  • presenza di una delle migliori app di trading.

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento