News

Ethereum (ETH) sotto i 1.180 dollari: analisi prezzo 28 novembre 2022

Pubblicato: 28 Novembre 2022 di Francesco

Proponiamo un’analisi dei prezzi oggi di Ethereum (ETH), ossia la seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato ed una delle più esaminate sul segmento delle criptovalute, soprattutto nel corso degli ultimi tempi.

Secondo gli esperti, per evitare ulteriori ribassi, Ethereum avrebbe dovuto mantenere ed ottenere almeno la linea dei 1.250 dollari per unità. Una quota che non è tuttavia riuscita a mostrare nel corso delle ultime giornate, subendo crolli in percentuale a catena.

Ethereum ha faticato a guadagnare ritmo e non è riuscita a superare il livello di resistenza dei 1.240 dollari, ampiamente considerato dagli esperti. Come sta andando adesso ETH? Si attendono nuovi ribassi, oppure la criptovaluta evidenzierà nuove riprese?

Prima di continuare, ricorda che puoi sempre individuare Ethereum su piattaforme di investimento professionali ed autorizzate, come ad esempio eToro. Ti permette subito di creare un account, di selezionare ETH, di valutarlo sul grafico e di piazzare la tua strategia.

Puoi iniziare con un ottimo account demo senza alcun limite di tempo, con 100.000 dollari a tua disposizione. Per la modalità reale, puoi invece partire con un deposito fra i più bassi sul mercato, da soli 50 euro.

Clicca qui per iscriverti su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Ethereum (ETH): analisi prezzo nel breve termine

Nel corso delle ultime giornate, prima di crollare nelle prime ore di questa mattina, il prezzo di Ethereum aveva tentato una rottura al rialzo sui 1.230 dollari. Non riuscendo a guadagnare ritmo, anche per via di un mercato molto volatile, ha finito per perdere  ulteriormente di valore.

Con una mossa al di sotto il livello dei 1.210 e 1.200 dollari, anche la linea chiave dei 1.200, considerata ormai psicologica da molti analisti, è stata violata al ribasso. Impostando un grafico a 24 ore, è possibile constatare come nella giornata di ieri il valore di ETH fosse ancora pari a 1.214 dollari in alcune sezioni del grafico.

A partire dalla mezzanotte della giornata odierna, ossia 28 novembre, il prezzo di Ethereum ha iniziato a diminuire, rompendo dapprima la linea dei 1.190 dollari e portandosi successivamente attorno ai 1.161$, che corrispondono al punto di minimo a 24 ore fino al momento di questa stesura.

Nonostante ciò, dopo aver toccato il suo minimo giornaliero, la quotazione di Ethereum ha evidenziato una timida ripresa. Attualmente 1 ETH può essere acquistato per 1.172 dollari per unità. Un valore che, secondo siti professionali, del calibro di CoinGecko, evidenzia:

  • una variazione negativa a 14 giorni del -4,1% su base totalitaria;
  • una variazione negativa a 30 giorni del 24,6% su base totalitaria.

Ricordiamo per completezza altri dati aggiornati ad oggi sul token ETH. Nel dettaglio, la capitalizzazione di mercato al momento attuale si assesta a 141.232.062.299 dollari (valore che gli permette di mantenere la seconda posizione nella classifica per market cap).

Quanto al volume sugli scambi, in un range giornaliero, ossia a 24 ore, è invece pari a 5.534.863.915 dollari, sempre secondo i dati degli esperti di CoinGecko. Tutto ciò con una dominance di mercato al 16,502%.

Considerazioni finali

Con un mercato così ampiamente volatile, con variazioni repentine di prezzo, è fondamentale restare costantemente aggiornati e tenere sotto osservazione il valore della criptovaluta. Per fare ciò puoi utilizzare i grafici in tempo reale messi a disposizione dalle migliori piattaforme di investimento su criptovalute.

Una delle più utilizzate, con reali licenze ed autorizzazioni, è la piattaforma di eToro, adatta a tutte le tipologie di trader, compresi principianti. Con una rapida registrazione puoi subito accedere ad un account demo con 100.000 dollari virtuali e senza alcun limite di tempo.

Con eToro puoi investire sul Bitcoin con diverse modalità. Puoi sia agire in modo diretto sull’asset sottostante, diventando titolare delle monete in modo fisico, sia fare trading CFD con contratti per differenza, aprendo posizioni al rialzo, o posizioni al ribasso.

Se non hai molto tempo a disposizione, così come competenze analitiche, puoi invece fare affidamento sul Copy Trading. Si tratta di una funzionalità innovativa, che in completa autonomia ti permette di:

  1. accedere ad una sezione con centinaia di Popular Investor;
  2. selezionare uno o più trader reali sulla base di tanti parametri;
  3. ottenere le stesse posizioni a mercato dei trader seguiti, in modo speculare ed in tempo reale.

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento