News

Ethereum è pronta ad esplodere. Parola di Frank Holmes

Ethereum sarà la prossima criptovaluta ad esplodere al rialzo, prevede Frank Holmes, CEO e CIO di US Global Investors. Ethereum, la seconda criptovaluta più preziosa dietro Bitcoin , è già aumentata dell’830 percento nell’ultimo anno. Holmes, che è anche il presidente esecutivo di HIVE Blockchain, ha parlato con David Lin, Anchor per Kitco News. 

HIVE Blockchain è il primo minatore di criptovalute quotato in borsa quotato al Toronto Venture Exchange.

Ethereum è reperibile su eToro piattaforma certificata con tanti servizi a disposizione, come il CopyTrading o il CopyPortfolios. Aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50$.

Clicca qui per ottenere un conto gratuito su eToro

La profezia di Holmes su Ethereum: seguirà la scia di Bitcoin

Holmes ha paragonato i fenomeni di quando c’è una corsa all’oro, e poi l’argento segue – agli stessi fenomeni che accadono a Bitcoin ed Ethereum. “Quando l’oro raggiunge una media mobile di 50 giorni e sale del 15-20 percento, l’argento all’improvviso sale del 30 percento. Ethereum sta a Bitcoin, come l’argento sta all’oro”, ha spiegato.” 

Bitcoin fa la grande carica, poi all’improvviso Ethereum esplode al rialzo. Questo è il punto debole per noi.” “La sfida più grande che abbiamo nell’estrazione di Ethereum è che così tanti giovani hanno chip GPU per i giochi e stanno tutti estraendo Ethereum, quindi otteniamo meno monete. I nostri prezzi sono aumentati drasticamente rispetto a un anno fa, ma le macchine che producevano 300 Ethereum al giorno quando Ethereum costava 300 dollari, ora ne producono 80 al giorno”, ha sottolineato Holmes. 

“Le nostre entrate nette o lorde sono più alte perché tutti questi giocatori in tutto il mondo utilizzano le criptovalute. Il gioco nel suo complesso è un business da 600 miliardi di dollari”. Holmes ha affermato che la sua più grande preoccupazione per Ethereum è che “stiamo passando dalla prova del lavoro, che è l’estrazione e la convalida della crittografia, alla prova della posta in gioco. Ma non è successo , tutto ciò che fa è ridurre l’offerta all’esterno, ma non ferma la domanda e la gente lo cerca”, ha detto. “In realtà è molto più decentralizzato in tutto il mondo rispetto ai minatori di Bitcoin”. Ha spiegato perché è così ottimista su Ethereum

“È un contratto intelligente – Ethereum ha molti più usi di Bitcoin, allo stesso modo dell’argento – il 20% della domanda di argento è per l’energia solare. Ha un’impronta ecologica, i virus non possono vivere sull’argento, ha molti usi medici, ecc.”, ha aggiunto Holmes. “La stessa cosa con Ethereum, è usato per DeFi, per NFT’S. È una spina dorsale molto più importante per la crescita in blockchain.” Ma Holmes ha detto che anche Bitcoin ha attributi positivi. 

“Bitcoin è una riserva di valore. La sua più grande risorsa è la sua capacità di trasferire immediatamente ed economicamente rispetto ai tradizionali trasferimenti di denaro come Western Union. Quindi, le rimesse tra le nazioni sviluppate e le nazioni in via di sviluppo sono una classica ragione per cui Bitcoin è un modo superiore per spostare denaro”, ha aggiunto.

Holmes incoraggia gli investitori giovani e aggressivi a possedere sia Bitcoin che Ethereum. L’oro è un ottimo affare per gli investitori conservatori o più anziani, ma è rimasto indietro rispetto ai mercati su una base relativa per la stampa di denaro. 

Considerazioni finali

A prescindere dalle analisi di Holmes se vuoi investire in Ethereum in maniera sicura la migliore opzione rimane eToro ,un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee. Inoltre:

  • presenta spread bassi;
  • si può iniziare a investire sulle crypto partendo da soli 50$;
  • non ha commissioni;
  • dispone di un conto demo gratuito per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Ottieni subito un conto gratuito su eToro

 

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento