News

Ethereum classic torna a correre: la nostra analisi

Ethereum, il più grande alt del mercato, sta guadagnando molta trazione, nonostante la sua volatilità dei prezzi. Nell’ultima settimana, ad esempio, il prezzo dell’alt ha oscillato ferocemente nella fascia di prezzo da $ 1,700 a $ 2,200. Tuttavia, Ethereum ha assistito a una ” giornata storica ” il 28 giugno. Per la prima volta nella storia delle criptovalute, l’ attività degli indirizzi di ETH è salita al di sopra dell’attività degli indirizzi di BTC.

Prima di procedere ad affrontare l’analisi, è bene ricordare che è possibile negoziare tutte le criptovalute, in maniera sicura su piattaforme certificate come eToro.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui

Gli sviluppatori di Ethereum Classic annunciano il prossimo hard fork

Lunedì, gli sviluppatori della blockchain di Ethereum Classic (ETC) hanno annunciato un hard fork per implementare l’ultima versione del progetto, il cui lancio è previsto per la fine di luglio.

L’aggiornamento, che la community ha soprannominato “Magento” , includerà le quattro proposte di miglioramento di Ethereum, o EIP, viste per la prima volta nell’aggiornamento di Ethereum Berlin all’inizio di quest’anno.

Queste proposte mirano a migliorare  la sicurezza della rete e allo stesso tempo ridurre i costi del gas, memorizzare indirizzi e le chiavi, così gli utenti possono accedere con una transazione.

I beta test sulle reti di test Morder e Kotti di ETC sono iniziati rispettivamente il 2 e il 9 giugno. La forcella Magento avrà ufficialmente luogo una volta completate queste fasi di test.

Ethereum Classic è stato originariamente creato in circostanze difficili nel 2016. Il protocollo è stato biforcato dalla mainnet di Ethereum ( ETH ) a causa dell’hacking di $ 60 milioni di un progetto noto semplicemente come “The DAO”, una delle prime organizzazioni autonome decentralizzate. A seguito dell’incidente, gli sviluppatori di Ethereum hanno deciso di annullare le transazioni dannose nel tentativo di aggirare l’hacker e restituire i fondi rubati ai loro proprietari.

Alcuni credevano che annullare queste transazioni avrebbe annullato uno dei principi fondamentali di Ethereum. Di conseguenza, il progetto Ethereum Classic si è biforcato da Ethereum nel tentativo di preservare quella che alcuni consideravano la rappresentazione più accurata della blockchain del progetto.

Nel maggio 2021, alcuni appassionati di Ethereum Classic hanno scherzosamente definito il progetto “l’Ethereum sbagliato” quando il prezzo del token è salito di oltre il 300%, forse a causa dei nuovi trader di criptovalute che lo scambiavano per ETH.

Ethereum classic: situazione attuale

Commentando la recente azione dei prezzi osservati sul mercato, ConsenSys fondatore Joseph Lubin (che ha anche lavorato su Ethereum), ha dichiarato: “I prezzi sono aumentati… e c’è così tanta intensità che essenzialmente poche settimane fa ha toccato il massimo, ma siamo tornati a crescere di prezzo e l’attività non si è fermata e i cicli che stiamo vedendo nel nostro ecosistema… sono compressi. Vedremo il recupero molto più velocemente”. 

Per quanto riguarda la volatilità dell’alt, il dirigente ha detto: “Ci sarà volatilità perché questo è un cambio di paradigma”.

Il prezzo dell’alt, è cresciuto di oltre il 20% da quando è rimbalzato dal suo minimo settimanale più alto. Al momento della scrittura, ETH è stato visto aggrapparsi a questo minimo molto più alto come supporto e veniva scambiato a $ 2.134,67.

Inoltre, gli NFT, per ora, prosperano sull’ecosistema Ethereum. L’adozione di questi token è cresciuta a passi da gigante ultimamente, e lo stesso ha avuto un effetto positivo sul prezzo di Ethereum. In effetti, il numero di NFT venduti su OpenSea, uno dei mercati P2P più importanti, ha registrato un picco selvaggio a giugno. Lo stesso è stato evidenziato di recente dal famoso sviluppatore “icebergy”.

Considerazioni finali

Ovviamente continueremo ad occuparci del prezzo  di Ethereum Classic , ma se nel frattempo desideri investire in criptovalute in maniera sicura, eToro è un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee, e inoltre:

  • presenta spread bassi;
  • non ha commissioni:
  • dispone di un conto demo gratuito per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Iscriviti subito su eToro cliccando qui
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento