News

Ethereum, Bitcoin, Shiba Inu: analisi prezzi aggiornata al 13 aprile 2022

Qual è la situazione dei prezzi di Ethereum, Bitcoin e Shiba Inu?

Bitcoin ha la più alta domanda tra tutte le risorse crittografiche nel mondo. Tuttavia, questa settimana, è stato sorprendente vedere che la moneta del re era la prima a sopportare il peso maggiore dell’uscita dal panico degli investitori. Gli analisti hanno previsto che Bitcoin rimbalzerà dai livelli attuali e continuerà con una tendenza al rialzo. 

Il prezzo di Ethereum ha mostrato un futuro rialzista da metà marzo. Entrando nella prima settimana di aprile, ETH ha iniziato a rallentare il suo slancio, portando a un’inversione. A causa  di ciò, il token smart contract ha impostato un classico setup ribassista che indica un ulteriore ribasso. 

Con il mercato globale delle criptovalute che ha notato una sorta di correzione nelle ultime 24 ore, gli orsi di Shiba Inu hanno ribaltato il supporto della linea di tendenza a lungo termine alla resistenza.

Prima di proseguire con l’analisi prezzi, vi consigliamo di investire in criptovalute solo su piattaforme sicure e legali come eToro , in cui aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50 €. Oltre a questo avrete anche la funzionalità demo e copytrading.

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

Ethereum, Bitcoin, Shiba Inu: situazione attuale

ETH

Sebbene il 18 marzo ETH abbia violato la linea di tendenza superiore del triangolo simmetrico, non è riuscito a raggiungere il suo obiettivo di $ 3.818. Invece, il prezzo di Ethereum ha creato un breakout ribassista. Questa formazione tecnica contiene una rottura della struttura del mercato seguita da un capovolgimento della zona di domanda formata tra i due picchi.

Allo stesso modo, ETH ha fissato due massimi più alti a $ 3.484 e $ 3.583 rispettivamente il 29 marzo e il 3 aprile, con una zona di domanda formata tra questi due picchi che si estendeva da $ 3.263 a $ 3.448. Tuttavia, il 6 aprile, ETH ha violato questa zona di domanda, trasformandola in un interruttore ribassista.

Un picco nella pressione di vendita farà probabilmente scendere il prezzo di Ethereum a $ 2.952. Questa posizione corta produrrebbe un guadagno del 10%, ma ETH ha già iniziato il suo viaggio verso sud.

In uno scenario disastroso, una rottura del livello di supporto di $ 2.952, ETH potrebbe crollare a $ 2.572, dove gli acquirenti possono entrare e iniziare ad accumulare ETH per uno sconto e alleviare la pressione di vendita.

Ethereum, è aumentato dell’1,38% nelle ultime 24 ore per essere scambiato a $ 3.056,05.

BTC

Per la maggior parte di quest’anno, è stato Ethereum a guidare la parata dei deflussi settimana dopo settimana, mentre Bitcoin registrava principalmente gli afflussi. Anche la scorsa settimana, BTC ha registrato gli afflussi più alti di tutti gli asset a $ 144 milioni.

Questo ha senso poiché il mercato ha improvvisamente preso una brutta piega in una settimana. Di conseguenza, il 12 aprile il Bitcoin è sceso sotto i 40.000$. Il prezzo di un Bitcoin era di $ 40.100,37, secondo i dati di CoinMarketCap. Questo è aumentato dello 0,22% nelle ultime 24 ore, ma è diminuito fino all’11,63% negli ultimi sette giorni.

In una dichiarazione, il trade desk WazirX ha affermato: “La volatilità del mercato, persistente dall’ultima settimana, è stata abbastanza contenuta. Bitcoin è rimasto stabile intorno al livello di $ 40.000, per il secondo giorno consecutivo. Il trend orario di BTC è in ribasso e si muove all’interno di un pattern di canale discendente. È previsto un supporto immediato per BTC a 37.600$. Tuttavia, seguendo il ciclo di tendenza più lungo, BTC ha continuato a formare minimi più alti man mano che avanza. Sembra che BTC possa rimbalzare dai livelli attuali e continuare su un trend rialzista”.

SHIB

Sulla strada verso l’alto dai minimi di gennaio, i compratori SHIB hanno ruotato la prospettiva più ampia a loro favore. Gli acquirenti si sono fatti carico del supporto di cinque mesi da $ 0,018. I rialzisti SHIB hanno avviato un’impennata che ha portato l’alt a raddoppiare il suo valore prima di risalire dal suo tetto a lungo termine di 0,034$. Durante questa correzione, ha segnato un cuneo discendente.

Al momento della scrittura, SHIB è stato scambiato a $ 0,02286. Dopo aver assistito a una divergenza rialzista con il prezzo, l’RSI ha registrato una sostanziale ripresa. Una chiusura al di sopra della resistenza di 40 segni rafforzerebbe l’RSI per un nuovo test della linea mediana.

Ethereum, Bitcoin, Shiba Inu: considerazioni finali

Continueremo ad aggiornarvi sui prezzi di Ethereum, Bitcoin e Shiba Inu, ma nel frattempo vi ricordiamo che il modo più semplice e sicuro per investire in criptovalute, rimane eToro il quale presenta spread bassi, dispone di un conto demo gratuito e della funzione di copytrading. E poi per aprire un conto reale bastano solo 50 euro.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui

 

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento