News

Ethereum annuncia la Fase Zero: SubZero è pronto

Pubblicato: 3 Luglio 2019 di Massimiliano Rossi

Finalmente ci siamo: Ethereum annuncia di aver ultimato le specifiche della “Fase Zero”. Ciò vuol dire che è stato ultimato il codice per la transizione di Ethereum al tanto atteso protocollo di consenso PoS. Ad oggi, è quindi pronto per essere implementato in un ambiente di produzione.

Ecco il Tweet che ha annunciato la notizia in anteprima:

“Questa versione segna il congelamento delle specifiche di fase 0 di fine giugno. La versione 0.8 serve come obiettivo stabile mentre gli sviluppatori lavorano verso le Testnet multi-cliente”.

Ethereum annuncia la “Fase Zero”: Le implicazioni.

Già nel mese di Maggio, Justin Drake della Fondazione Ethereum, ha annunciato il cosiddetto “congelamento”:

“Abbiamo continuato a perfezionare Phase Zero in preparazione del congelamento delle specifiche. Il target scelto è stato il 30 giugno. Il processo di semplificazione va avanti e stiamo lavorando per risolvere tutti i Bug”.

Inoltre, gli sviluppatori hanno annunciato che, nel periodo di congelamento, verrà stabilito un obiettivo comune per tutte le reti di test attualmente operative. Inoltre, il team verificherà e revisionerà tutti i componenti della nuova rete e dei suoi client, per confermare il suo corretto funzionamento.

Questa Phase-Zero segue l’annuncio che c’è stato poche settimane fa in merito Plasma Cash. Queste fasi fanno parte di un percorso di sviluppo che porterà a una nuova versione della blockchain di Ethereum 2.0 entro il 2020.

Le reazione di Ethereum sui mercati.

Da tempo gli analisti concordano sul fatto che Ethereum è ancora sottostimata in relazione il suo valore e la quotazione di mercato. Abbiamo quindi chiesto ad alcuni Senior Trader di eToro di fornire la loro opinione per capire se e quando aspettarci un rialzo. Ecco le loro considerazioni.

  • Ethereum è sotto pressione. Il supporto più vicino è in zona $230. Se i venditori prenderanno il sopravvento ci sarà un brusco ribasso.
  • Qualora il prezzo non dovesse rompere al rialzo il Target di $300, il consiglio è uno Short fino a $230.
  • Al contrario, la rottura di $300 spingerebbe la quotazione ad un rally rialzista importante.

Insomma, il valore di $300 sarà un Target importante per capire l’andamento di Ethereum. Grazie ai contratti CFD negoziabili su eToro, sarà possibile entrare a mercato con posizioni Long oppure Short.

Insomma, si potrà guadagnare sia in caso di rialzo che di ribasso. Il miglior modo per un trading profittevole è rappresentato proprio dall’utilizzo dei CFD!

Fai Trading su eToro e negozia Ethereum con i CFD.
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Massimiliano Rossi

Appassionato di Trading Online. Esperto di finanza online dal 2010. Trader dal 2015. Mi occupo di analisi tecniche.

Lascia un Commento