Guide

Ethereum 2.0 ICO Coin ETH Blockchain

Ethereum 2.0 è un termine usato per descrivere una serie di potenziali aggiornamenti di Ethereum per renderlo, per mancanza di termini migliori, più veloce e migliore.

Si tratta di succosi aggiornamenti per affrontare gli attuali problemi di scalabilità, problemi con il mining e, in una certa misura, problemi con la sicurezza, che includono soluzioni proof-of-stake (Beacon Chain, Casper FFG), Sharding, eWASM, Plasma, Raiden e altro.

Ethereum 2.0 aggiornamento Serenity ETH che cos’è come funziona

Ciascuna delle soluzioni di cui sopra risolve il ridimensionamento (AKA rende le transazioni più veloci e crea così un ambiente migliore per contratti intelligenti e DAaps), cambia il modo in cui Ethereum viene “minato” e contribuisce a rendere la rete più sicura.

Tenendo presente quanto sopra, è presente  anche una soluzione all-in-one (e anche una fase finale pianificata di Ethereum 1.0 che ci porta a 2.0) discussa come Serenity.

Serenity è un’idea che combina la maggior parte delle idee di upgrade di Ethereum riportate in questa pagina (tra cui Proof-of-Stake, eWASM e Sharding) insieme su una nuova blockchain parallela che funzionerebbe a fianco ed essere pienamente compatibile con la blockchain esistente.

Inizialmente, il lancio di Ethereum era previsto in quattro fasi quando è stato lanciato nel 2015:

  1. 1, Frontiera: la costruzione iniziale al momento del lancio,
  2. 2. Fattoria: la costruzione che ci ha portato nel 2018,
  3. 3. Metropolis: la fase attuale e
  4. 4. Serenity: la fase finale che ci porta a “Ethereum 2.0” in tre fasi dal 2019 al 2021 (la timeline è soggetta a modifiche). Insieme a questo ci sono Plasma, Raiden e altre soluzioni (che si può dire fanno parte di Ethereum 2.0 o no).

Ora siamo a Metropolis, il passo successivo è Serenity AKA Ethereum 2.0.

Ethereum 2.0 Vantaggi

Ecco una descrizione di ciascuna soluzione di base su cui Ethereum sta lavorando per aggiornare la rete:

Le soluzioni Proof-of-Stake (PoS) come Beacon e Casper si riferiscono al passaggio a come viene estratto Ethereum. Questo spiega come il sistema è protetto e come vengono create nuove monete.

Sharding, in generale sta dividendo un grande database in parti più piccole e più gestibili, lo stesso concetto generale per la rete Ethereum. Questo risolve problemi di scalabilità e velocità delle transazioni e impedisce a un’app di rallentare la rete.

eWASM consente al codice di eseguire più velocemente tra le altre cose. Espande le opzioni e le capacità di codifica per la macchina virtuale Ethereum.

Il plasma è un ulteriore livello che si trova sulla parte superiore della rete in grado di gestire enormi quantità di transazioni. È la versione di Ethereum di Bitcoin’s Lightening Network.

Raiden è una soluzione di scaling off-chain, come Plasma. Quindi, questa è anche una risposta di Ethereum alla rete di lightning del Bitcoin

Ci sono molte idee in fase di sviluppo e altre idee che sono già state implementate, inclusi alcuni aggiornamenti a livello di sistema che fanno parte dell’attuale fase della roadmap di Ethereum chiamata Metropolis, e le versioni delle idee su questa pagina e le importanti funzionalità contenute in esse . Quindi tieni a mente che c’è molto di più su cui sono stati trattati gli elementi principali che abbiamo menzionato.

Serenity è un importante aggiornamento, che crea una blockchain Proof of Stake che combina molte delle idee di cui sopra (PoS, eSWASM, sharding, ecc.) In una nuova blockchain che dovrebbe funzionare in tandem ed essere pienamente compatibile con la blockchain esistente. Questa soluzione di scaling e mining non solo cambierebbe in parte il modo in cui Ethereum viene estratto, ma in teoria consentirebbe transazioni più veloci (e quindi creerebbe un ambiente migliore per i contratti smart e DAaps). In teoria, Serenity potrebbe aumentare la scalabilità fino a 1000 volte (si spera).

… anche zk-snarks (una tecnologia “zero knowledge proofs” creata per zcash) potrebbe essere utilizzata come soluzione temporanea di scalabilità nel frattempo.

Problemi di Ethereum 1.0

Gli aggiornamenti di cui sopra, alcuni dei quali comportano alcuni cambiamenti di codice che dovrebbero essere accettati dalla comunità e in molti casi esistono come livelli aggiuntivi che si trovano sulla rete esistente (o nel caso di Serenity, semplicemente una catena completamente nuova che esiste accanto alla catena attuale), sono importanti perché affrontano alcuni problemi fondamentali e attuali con Ethereum.

I problemi includono:

Scalabilità. La capacità di Ethereum di essere un computer mondiale che gestisce le transazioni finanziarie e ospita contratti smart e DAaps senza essere eccessivamente lento. In questo momento è un problema. Tutte le soluzioni di cui sopra a parte le prove di stake si rivolgono a questo. <- La scalabilità è senza dubbio il punto nodale di Ethereum al momento.
Una soluzione per la bomba di difficoltà. C’è una regola incorporata che costringe gli sviluppatori a passare dal proof-of-work mining al proof-of-stake nel tempo rallentando i premi di mining aumentando la difficoltà. La mancanza di una soluzione è sospesa sulla testa di Ethereum.
Sicurezza. La sicurezza non è il problema principale di Ethereum, ma ci sono aspetti della sicurezza che stanno per essere migliorati e uno dei fattori su cui si sta lavorando.
conclusioni
Se esiste una ragione legittima per cui i prezzi di Ethereum stanno faticando nel 2018, è la necessità di affrontare gli attuali punti critici del token stesso, e mostrare che può competere con altre reti più recenti e monete recentemente aggiornate (molte delle quali sono ora più veloci di Ethereum).

Ogni aspetto di “Ethereum 2.0” offre una risposta ai suddetti problemi … e ci ricorda che il futuro è luminoso poiché Ethereum 3.0, 4.0, ecc. sono tecnologie in continua evoluzione. Anche Ethereum può evolversi; potrebbe essere stato pianificato in 4 fasi, ma non esiste una regola secondo cui lo sviluppo finisca.

Ethereum ha alcuni problemi che deve affrontare, ma anni di lavoro stanno iniziando a fondersi in una soluzione a questi problemi che si potrebbe chiamare Ethereum 2.0 (vale a dire la fase dopo Serenity e altre soluzioni di questo tipo che saranno completamente implementate).

Investire in Ethereum

eToro Compra e VendiCon broker di trading online come ad esempio eToro (clicca qui per visitare il sito) si può “speculare” (brutta parola che può significare anche semplicemente investire) all’interno del settore dell’Ethereum al ribasso. Questo significa dunque che è possibile ottenere enormi guadagni anche da situazioni apparentemente disperate come questa.

Ciò è possibile per merito dei CFD (stiamo parlando dei Contratti per Differenza, che funzionano tracciando in real-time l’andamento di un mercato, in questo caso ETH) è possibile investire non solo in un mercato BULLISH, ma anche in un mercato che si trova in fase BEARISH.

Questo dunque significa che è possibile guadagnare anche in casi come questo, in cui Ethereum continua a scendere e tutti gli indicatori tecnici puntano al ribasso.

La piattaforma di trading eToro (l’abbiamo recensita tempo fa) è regolamentata dalla CONSOB, CySEC ed FCA in tutta europa ed è attiva da oltre 10 anni. Noi la utilizziamo personalmente per i nostri investimenti in criptovalute tramite i CFD (è possibile anche comprare crypto fisiche tramite il pratico Wallet) e siamo riusciti nell’ultimo periodo a guadagnare ottime somme grazie ai crolli delle criptovalutePuoi provarlo in demo gratis senza impegno cliccando qua.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento