News

EOS e Binance Coin in inversione, dove arriveranno?

Il timore che ha accompagnato l’halving di Bitcoin sembra essere ora meno pressante, al punto che EOS e Binance Coin sono state registrate in inversione. Dando uno sguardo generale al mercato, è possibile notare come nell’arco dei sette giorni le performance siano state perlopiù negative.

Spostandoci invece sulle 24 ore la situazione è cambiata radicalmente, con movimenti di prezzo che nel complesso sono stati al rialzo. EOS e BNB hanno delineato un trend interessante, facendo sorgere negli investitori un lecito dubbio su quanto possa essere effettivamente concreto.

Vediamo allora cos’è successo e se questa risalita è un fuoco di paglia o può portare a qualcosa di più. Per operare con gli strumenti di trading ricordatevi di affidarvi sempre a un partner autorizzato. Il nostro consiglio? eToro.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    EOS e Binance Coin in inversione: EOS

    Sembra piuttosto evidente che gran parte del mercato delle altcoins stia andando decisamente meglio rispetto a qualche giorno fa. L’entusiasmo e la tensione che hanno accompagnato l’attesa dell’halving erano state infatti smorzate dalla caduta di Bitcoin proprio a poche ore dall’evento. La criptoregina però è stata in grado di riprendersi da allora e della cosa ne ha beneficiato anche il resto del mercato, strettamente correlato. Ecco allora che anche altri attori, come Ripple, hanno risentito positivamente del consolidamento di BTC a ridosso dei 10.000 dollari.

    EOS ha perso lo status di pilastro delle prime posizioni in classifica, allontanandosi gradualmente dal podio delle criptovalute. Navigando a ridosso della nona posizione, il rischio attuale è quello di essere superato da asset arrembanti come Chainlink e Tezos.

    In giornata EOS si era assestata su un prezzo di 2,53 $, stabilizzando la crescita mostrata nelle ore precedenti e fermandosi su una percentuale intorno al +3% nelle 24 ore. Ciò confermerebbe l’ipotesi che vede lo slancio rialzista presente sul mercato entrare in una fase di esaurimento. La conferma arriva anche dagli indicatori tecnici, come l’oscillatore Awesome, anche se la linea MACD, al contrario, ha continuato a salire sulla linea del segnale nelle classifiche.

    Se da una parte è vero che EOS raramente fa notizia, di recente è salita agli onori della cronaca ma non in modo positivo. Secondo un recente articolo, il 95% di tutte le transazioni che sono state effettuate sulla blockchain EOS riguardava EIDOS, un token che allo stato attuale è effettivamente senza valore.

    Andamento dei prezzi di EOS

    EOS e Binance Coin in inversione: BNB

    Abbiamo detto di come Bitcoin sia riuscita a consolidare la propria posizione su un livello di poco inferiore ai 10.000 dollari. Il consolidamento delle altcoins che hanno seguito BTC ha permesso di arrestare la tendenza al ribasso che aveva invaso il mercato nei giorni che hanno preceduto l’halving. Dall’11 maggio molte altcoins hanno dato seguito a questo movimento, e per alcuni di essi sono stati registrati guadagni significativi.

    BNB, il token nativo di uno dei più grandi exchange di criptovalute del mondo (ricalcando un po’ le orme di Ethereum), è stato colpito dal calo del prezzo di Bitcoin. Questa discesa ha interrotto un trend positivo, con Binance Coin che stava salendo verso l’alto, mettendo a segno un guadagno di oltre il 3% in 24 ore. Con la ripresa attuale, il movimento sembra essere una continuazione del costante consolidamento che BNB aveva portato avanti nei mesi di aprile e maggio.

    La volatilità nel mercato di questa cripto è stata sottolineata dall’ampia bocca delle bande di Bollinger. Inoltre, i grafici MACD hanno visto la linea MACD salire al di sopra della linea del segnale, suggerendo un significativo rialzo del mercato.

    Non si può dire che in tempi recenti BNB abbia fatto parlare di sé, però è notizia di questi giorni che lo scambio guidato dalla CZ ha annunciato il prossimo supporto delle transazioni dirette nel RAND sudafricano.

    Andamento dei prezzi di Binance Coin

    Strategie operative

    Il panico seminato nelle ore precedenti all’halving sembra essere rientrato. Con la risalita di Bitcoin, anche le altre valute hanno seguito a ruota il rialzo messo a segno. Le incognite riguardano ora quello che potrà accadere nel breve termine.

    Sia per EOS che per Binance Coin sembra essere in arrivo una certa volatilità, definita anche dalle previsioni contrastanti che emergono dai diversi indicatori. Per entrambe il MACD rimane ottimista, anche se possiamo aspettarci qualche scossone prima di un assestamento.

    Qualunque sia la scelta, quando si decide di operare nel mondo del trading è fondamentale rivolgersi a una piattaforma sicura e certificata. La migliore è sicuramente eToro, che offre a tutti i nuovi utenti la possibilità di registrarsi tramite conto Demo per scoprire, senza impegno, tutti gli strumenti di trading in criptovalute.

    Scopri il trading in altcoins con il conto Demo di eToro
    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Fabio Bianchi

    Laureato in Economia e Commercio. Esperto di finanza online dal 2007. Trader dal 2010. Appassionato di Bitcoin ed Ethereum.

    Lascia un Commento