News

Elrond eGold al Rialzo? Quali sono le ultime news sull’ecosistema?

È possibile parlare di Elrond eGold al rialzo? La criptovaluta, che per chi non la conoscesse risulta presente all’interno del mercato da ormai alcuni mesi, è associata ad uno degli ecosistemi più discussi nel settore crypto.

Ecosistema, quello appena citato, con un posto di riguardo anche nel comparto della finanza decentralizzata, definita più comunemente DeFi. Un mondo che, nel giro di pochissimi mesi, ha visto la nascita di numerosi ecosistemi in competizione fra di loro, volenterosi di mostrare rapidità, convenienza, ma soprattutto concretezza.

Teniamo in questa sede a precisare come per Erlond eGold si faccia essenzialmente riferimento al progetto nella sua interezza. Quanto al Token di sistema, prende invece il nome di EGLD. Lo stesso, dissociato dall’ecosistema, rappresenta un assets crypto a tutti gli effetti, con proprio valore e proprio andamento.

A tal riguardo, risulta scambiabile all’interno dei migliori broker online, che ne permettono la negoziazione anche tramite strumenti derivati. Una delle piattaforme più complete nel settore del trading online su criptovalute, con decine di monete crypto disponibili, è eToro.

Vanta numerose funzionalità integrate, come ad esempio il Copy Trading per copiare veri professionisti in modo automatico ed in tempo reale.

Elrond eGold al rialzo? Quanto pesa l’accordo con Copper?

Elrond rappresenta un progetto interamente decentralizzato, ossia senza un governo centrale ed adibito a numerose funzionalità interne. La sua rete, ossia la network, ha avuto nel corso degli ultimi tempi la possibilità di ottenere nuovi traguardi.

Il progetto ha in modo parallelo avuto l’abilità di siglare numerosi accordi strategici, a loro volta associati a diversi settori ed a diverse attività. Uno degli ultimi, esposto in modo ufficiale nel corso delle ultime ore, vedrebbe l’accordo fra Elrond e la colossale Copper.

Trattasi di uno degli operatori più conosciuti nel settore delle criptovalute, basato sulla messa a disposizione di servizi di custodia di assets crittografici, anche a livello istituzionale. Sei sei un appassionato di criptovalute, conoscerai sicuramente la sua storia ed i numerosi accordi conclusi dalla stessa società nel corso degli ultimi tempi.

Entrando nel dettaglio della notizia, Copper metterà a disposizione un innovativo servizio di archiviazione sulle criptovalute EGLD, così come per tutti quei Token strettamente interconnessi con il network di Elrond. In altri termini, un accordo considerato rilevante, poiché vede la presenza di un gruppo leader, in collaborazione con alcuni dei migliori exchange al mondo.

Più di 200 assets risulterebbero associati ai servizi di Copper, il quale, grazie a quest’ultimo accordo, avrebbe avuto in modo parallelo la possibilità di arricchire la propria offerta, ospitando uno degli strumenti crittografici più discussi degli ultimi mesi. Tutto ciò per permettere agli stessi strumenti di risultare disponibili anche su larga scala, ossia a livello istituzionale.

Ricordiamo, come lo stesso Copper disponga di alcune delle migliori tecnologie presenti ad oggi nel settore crittografico. Può ad esempio esporsi la presenza del protocollo di sicurezza Multi-Party Compution, abbreviato in MPC, adibito alla custodia delle risorse digitali e gestione delle chiavi a livello istituzionale.

Conclusioni

Al di là di un Elrond eGold al rialzo o al ribasso, ricollegandoci al paragrafo introduttivo, è possibile ricordare come ad oggi, le principali criptovalute mondiali, possano essere negoziate grazie alla presenza di broker ed intermediari professionali.

Per poter trattare su criptovalute, i principali sistemi ad oggi disponibili sono essenzialmente due. Da una parte l’acquisto diretto, ossia fisico delle monete digitali tramite exchange e dall’altra il cosiddetto trading di CFD, ossia basato sulla presenza di strumenti derivati.

Diversamente dagli acquisti su scambiatori puri, che necessitano quindi di una successiva detenzione delle criptovalute all’interno di portafogli specifici (ossia Wallet), il trading CFD si basa solamente su repliche dell’andamento del sottostante. Ne deriva per il trader la possibilità di attuare una doppia strategia:

  • Strategia rialzista: viene chiamata anche di tipo long e fa riferimento ad ipotesi di aumento del valore;
  • Strategia ribassista: viene chiamata anche di tipo short e fa riferimento ad ipotesi di diminuzione del valore;

Uno dei broker più conosciuti a permettere di operare tramite contratti per differenza, è eToro (qui per la pagina ufficiale). Vanta milioni di utenti registrati ed una piattaforma unica nel suo genere, che permette a tutti gli utenti iscritti di poter interagire fra di loro in modo dinamico.

Completa il tutto la presenza di numerosi servizi integrativi, come ad esempio il conto demo, per poter attuare strategie anche con depositi virtuali, o il Copy Trading, ossia un meccanismo per selezionare reali professionisti del settore ed associarli al proprio account in modalità “copia”, così da ottenere le stesse transazioni e strategie.

Clicca qui per ottenere un conto gratuito su eToro

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento