News

Election Day USA e Bitcoin: Poche Ore al Voto, Cosa Succederà?

Mancano davvero poche ore all’avvio dei voti presidenziali 2020 negli Stati Uniti. I due più grandi rivali, Trump e Biden, continuano a lanciare gli ultimi messaggi agli elettori per convincere in merito ai loro prossimi ed eventuali operati. In tutto ciò, l’attenzione sulle votazioni sarebbe strettamente associata anche ad ulteriori interessi, in questo caso posti da traders ed operatori di borsa, in merito alle ipotetiche correlazioni fra Election Day USA e Bitcoin.

Nel corso degli anni precedenti, così come accade in molti stati dominanti, cambiamenti politici, governativi, o comunque attinenti cambi alla direzione, hanno contribuito, chi più chi meno, a generare squilibri all’interno dei mercati. Tutto ciò viene ampiamente amplificato, se parliamo degli USA, rappresentanti una delle nazioni più grandi ed allo stesso tempo influenti al mondo. Ciò che in molti si chiedono, al di là dei mercati azionari, è se anche il Bitcoin, all’interno del proprio paniere crittografico, potrà subire mutamenti positivi o negativi.

Nel corso di questo approfondimento scopriremo eventuali ripercussioni sul cambio presidenziale negli Stati Uniti, avviando alcune interessanti considerazioni sugli ultimi andamenti del BTC. Oltre ciò, ricorderemo in merito alla possibilità di poter avviare scambi su Bitcoin attraverso nuovi strumenti derivati (CFD).

A tal riguardo, ecco una tabella con le migliori piattaforme online, fra le quali eToro e ForexTB:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Election Day USA e Bitcoin: Possibile Effetto Domino?

    Come annunciato in precedenza, all’apice di un vicino cambio di presidenza (qualora il presidente attuale Trump non venisse riconfermato per i prossimi anni) si potrebbero generare degli squilibri economici, politici ed anche di mercato.

    Molte volte, nel corso dei nostri approfondimenti, abbiamo più volte avuto la possibilità di scoprire come molti ambiti sociali, economici, finanziari, attinenti dati macroeconomici e microeconomici possano essere in qualche modo strettamente interconnessi. Ciò ovviamente non è una certezza ma, allo stesso tempo, qualsiasi mutamento politico, così come altre variabili, può e deve sempre essere considerato all’interno dei propri studi.

    Detto ciò, se da una parte vi è la consapevolezza che un cambio al vertice potrebbe portare squilibri di mercato in determinati settori (soprattutto per via delle idee contrastanti dei vari partecipanti e delle differenti scelte proposte dai rivali), meno consapevolezza viene posta in riferimento ad uno stravolgimento del Bitcoin.

    Cambiamenti nei riguardi di particolari ed importanti indici, come ad esempio lo S&P, potranno legarsi a variazioni anche in riferimento alla criptovaluta per eccellenza? Nonostante non esista risposta certa a questa domanda, nel corso delle prossime ore, sarà possibile studiare ed esaminare i cosiddetti grafici di correlazione, sia nei riguardi di singoli cambi, sia in merito a specifici indici di riferimento.

    Intanto che il mondo si prepara a scoprire i risultati, il Bitcoin ha continuato, nel corso delle precedenti ore, a mostrare nuovi valori. Entrando maggiormente nello specifico, il decimo mese del 2020, ossia ottobre, è stato recentemente chiuso con un “valore di fine mese” fra i più alti mai ottenuti. Secondo alcuni esperti nel settore crittografico, il valore di chiusura mensile di uno specifico strumento Crypto, soprattutto se importante come il Bitcoin, può rappresentare un valido indicatore, considerato dai grandi investitori istituzionali.

    Analisi Dei Prezzi Bitcoin “BTC”

    Strategie Operative su Bitcoin (BTC)

    Comprese le eventuali correlazioni fra Election Day USA e Bitcoin, è ora possibile allacciarci nuovamente ai sistemi di negoziazione online, considerando il Bitcoin come vero e proprio strumento crittografico. A tal riguardo, contrariamente da quanto si pensi, l’acquisto fisico di una criptovaluta, per intenderci effettuato tramite Exchange, non rappresenta l’unico sistema per operare con assets crittografici.

    Un ulteriore sistema, completamente differente, riguarda la presenza dei cosiddetti contratti per differenza, conosciuti soprattutto con il nome di CFD. Gli stessi, essendo strumenti derivati, basano la loro operatività solamente sul differenziale dei prezzi e non necessitano di nessun portafoglio di archiviazione per custodire gli strumenti. In questo caso, l’operatore, invece di puntare solamente sull’aumento dei prezzi, ha la possibilità di beneficiare di una doppia chance strategica:

    • Apertura al rialzo su BTC tramite CFD: in caso si ipotizzino eventuali aumenti dei valori sul grafico Bitcoin.
    • Apertura al ribasso su BTC tramite CFD: in caso si ipotizzino eventuali decrementi dei valori sul grafico Bitcoin.

    Prima di procedere con l’azione operativa, e quindi trovarsi preparati dopo l’Election Day negli Stati Uniti, è bene effettuare con attenzione la scelta sulla giusta piattaforma di brokeraggio. Uno degli errori più comuni, infatti, riguarda proprio la registrazione sul primo servizio individuato online. Contrariamente da ciò, è importante verificare attentamente in merito alla presenza delle dovute autorizzazioni e licenze.

    Due Broker regolamentati, professionali, con anni di esperienza, e dotati di un sistema operativo rapido, sono eToro e ForexTB. Permettono di iniziare a negoziare con tantissimi strumenti Crypto, anche in modalità Demo. Con quest’ultima, gli utenti hanno la possibilità di provare nuove strategie operative su Bitcoin (o alti assets) senza nessun timore su un’eventuale perdita.

    Clicca qui per scoprire ForexTB

    Clicca qui per scoprire eToro

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento